Provvedimento Agenzia Entrate del 15.12.2017 (294475/2017)

Approvazione del modello FTT per la dichiarazione dell'Imposta sulle Transazioni Finanziarie (Financial Transaction Tax), delle relative istruzioni e delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati

IL DIRETTORE DELL'AGENZIA

In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento

Dispone:

1. Approvazione del modello FTT per la dichiarazione dell'Imposta sulle Transazioni Finanziarie (Financial Transaction Tax)

1.1 E' approvato il modello FTT, con le relative istruzioni, per la dichiarazione dell'Imposta sulle Transazioni Finanziarie (Financial Transaction Tax), annesso al presente provvedimento.

1.2 Il modello approvato con il presente provvedimento sostituisce, a decorrere dal 1° gennaio 2018, quello approvato con provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 4 gennaio 2017.

1.3. Eventuali aggiornamenti e correzioni alle istruzioni saranno pubblicati nell'apposita sezione del sito internet dell'Agenzia delle Entrate e ne sarà  data relativa comunicazione.

2. Modalità  di indicazione degli importi

2.1 Nel modello gli importi devono essere indicati in unità  di euro con arrotondamento per eccesso se la frazione decimale è pari o superiore a 50 centesimi di euro ovvero per difetto se inferiore a detto limite.

3. Modalità  di presentazione

3.1 Il modello di cui al punto 1.1 è presentato in via telematica direttamente dai responsabili del versamento abilitati ai servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate, in relazione ai requisiti posseduti per la presentazione delle dichiarazioni di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998, n. 322, e successive modificazioni, ovvero tramite i soggetti incaricati di cui all'articolo 3, commi 2-bis e 3, del predetto decreto.

3.2 La Società  di Gestione Accentrata di cui all'articolo 80 del TUF, alla quale sia stata conferita apposita delega ai sensi dell'art. 19, comma 5, del decreto del Ministro dell'economia e delle finanze del 21 febbraio 2013, presenta il modello di cui al punto 1.1 in nome e per conto del soggetto delegante esclusivamente in via telematica. La società  di gestione accentrata è considerata intermediario abilitato ai servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate ai fini della trasmissione telematica delle dichiarazioni.

3.3 Gli utenti del servizio telematico trasmettono i dati contenuti nel modello secondo le specifiche tecniche contenute nell'allegato A al presente provvedimento. Eventuali aggiornamenti delle specifiche tecniche saranno pubblicati nell'apposita sezione del sito internet dell'Agenzia delle Entrate e ne sarà  data relativa comunicazione. La trasmissione telematica può essere effettuata utilizzando anche il software denominato "Modello FTT", reso disponibile gratuitamente dall'Agenzia delle Entrate sul sito internet www.agenziaentrate.gov.it.

3.4 I soggetti incaricati della trasmissione telematica hanno l'obbligo di rilasciare al soggetto interessato un esemplare del modello trasmesso secondo le modalità  di cui al punto 3.3, nonché copia della comunicazione dell'Agenzia delle Entrate che ne attesta l'avvenuto ricevimento e che costituisce prova dell'avvenuta presentazione. Il modello, debitamente sottoscritto dal soggetto incaricato della trasmissione telematica e dall'interessato, è conservato a cura di quest'ultimo.

3.5 I responsabili del versamento non residenti, privi di stabile organizzazione in Italia e che non hanno nominato un rappresentante fiscale, identificati con le modalità  previste dal punto 4.1.4 del provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 18 luglio 2013, in alternativa all'invio telematico, possono presentare il modello di cui al punto 1.1 anche mediante spedizione effettuata dall'estero, utilizzando la raccomandata o altro mezzo equivalente dal quale risulti con certezza la data di spedizione. In tal caso, il modello va inserito in una busta di corrispondenza di dimensioni idonee a contenerlo senza piegarlo. La busta va indirizzata all'Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Venezia, via Giorgio De Marchi n. 16, 30175 Marghera (VE) - Italia. Sulla busta vanno indicati il codice fiscale del dichiarante e la dicitura "Contiene dichiarazione Modello FTT".

4. Reperibilità  del modello e autorizzazione alla stampa

4.1 Il modello di cui al punto 1.1 è reso disponibile in formato elettronico sul sito internetdell'Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it e sul sito del Ministero dell'Economia e delle Finanze www.finanze.gov.it.

4.2 Il modello può essere prelevato da altri siti internet a condizione che lo stesso sia conforme, per struttura e sequenza, a quello approvato con il presente provvedimento e rechi l'indirizzo del sito dal quale è stato prelevato nonché gli estremi del presente provvedimento.

4.3 E' autorizzata la stampa del modello nel rispetto della conformità  grafica al modello approvato e della sequenza dei dati.

Motivazioni

L'articolo 1, commi da 491 a 500, della legge 24 dicembre 2012, n. 228 (Legge di stabilità  2013), ha introdotto l'imposta sulle transazioni finanziarie che si applica ai trasferimenti di proprietà  di azioni e altri strumenti finanziari partecipativi (comma 491), alle operazioni su strumenti finanziari derivati e altri valori mobiliari (comma 492) e alle negoziazioni ad alta frequenza come definite nel comma 495.

Il decreto del Ministro dell'economia e delle finanze del 21 febbraio 2013 (come modificato dai decreti del Ministro dell'economia e delle finanze del 18 marzo 2013 e del 16 settembre 2013) ha stabilito le modalità  di applicazione dell'imposta demandando ad un apposito provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate l'individuazione dei termini e delle modalità  per l'assolvimento degli adempimenti dichiarativi.

In attuazione dell'articolo 19, comma 5, del decreto del Ministro dell'economia e delle finanze del 21 febbraio 2013, il provvedimento del Direttore dell'Agenzia prot. n. 2013/87896 del 18 luglio 2013 ha definito, tra l'altro, le modalità  e i termini per l'assolvimento degli adempimenti dichiarativi e ha rinviato ad un successivo provvedimento del Direttore dell'Agenzia l'approvazione del modello di dichiarazione dell'imposta sulle transazioni finanziarie.

Con i provvedimenti del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 27 dicembre 2013 e del 4 gennaio 2017 è stato approvato il modello FTT per la dichiarazione dell'Imposta sulle Transazioni Finanziarie (Financial Transaction Tax), con le relative istruzioni, le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati in esso contenuti e sono state definite le modalità  di presentazione.

Con il presente provvedimento è approvato il nuovo modello FTT per la dichiarazione dell'Imposta sulle Transazioni Finanziarie (Financial Transaction Tax), con le relative istruzioni e le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati in esso contenuti, che sostituisce la precedente versione approvata con il provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 4 gennaio 2017, al fine di tenere conto delle modifiche dei prospetti delle operazioni di cui ai commi 491 e 492 dell'articolo 1 della legge n. 228 del 2012, apportate con provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 9 marzo 2017.

Riferimenti normativi

Attribuzioni del Direttore dell'Agenzia delle Entrate

Decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300 (art. 57; art. 62; art. 66; art. 67, comma 1; art. 68, comma 1; art. 71, comma 3, lettera a); art. 73, comma 4);

Statuto dell'Agenzia delle Entrate, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 42 del 20 febbraio 2001 (art. 5, comma 1; art. 6, comma 1);

Regolamento di amministrazione dell'Agenzia delle Entrate, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 36 del 13 febbraio 2001 (art. 2, comma 1);

Decreto del Ministro delle Finanze 28 dicembre 2000, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 9 del 12 gennaio 2001.

Disciplina normativa di riferimento

Decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998, n. 322, e successive modificazioni: regolamento recante modalità  per la presentazione delle dichiarazioni relative alle imposte sui redditi, all'imposta regionale sulle attività  produttive e all'imposta sul valore aggiunto;

Decreto 31 luglio 1998, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 187 del 12 agosto: modalità  tecniche di trasmissione telematica delle dichiarazioni e dei contratti di locazione e di affitto da sottoporre a registrazione, nonché di esecuzione telematica dei pagamenti, come modificato dal decreto del Ministero delle Finanze 24 dicembre 1999, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 306 del 31 dicembre 1999, nonché dal decreto del Ministero delle Finanze 29 marzo 2000, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 78 del 3 aprile 2000;

Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196: codice in materia di protezione dei dati personali;

Legge 24 dicembre 2012, n. 228: disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità  2013);

Decreto del Ministro dell'economia e delle finanze 21 febbraio 2013, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 50 del 28 febbraio 2013: attuazione dei commi da 491 a 499 della legge n. 228/2012 (stabilità  2013) - imposta sulle transazioni finanziarie;

Provvedimento del Direttore dell'Agenzia prot. n. 2013/87896 del 18 luglio 2013: Imposta sulle transazioni finanziarie di cui all'articolo 1, comma 491, 492 e 495 della legge 24 dicembre 2012, n. 228. Definizione degli adempimenti dichiarativi, delle modalità  di versamento dell'imposta, dei relativi obblighi strumentali, delle modalità  di rimborso, ai sensi dell'articolo 19, commi 5 e 8 e dell'articolo 22 del decreto del Ministro dell'economia e finanze del 21 febbraio 2013, come modificato dal decreto del Ministro dell'economia e finanze del 18 marzo 2013;

Provvedimento del Direttore dell'Agenzia prot. n. 2013/154577 del 27 dicembre 2013: Approvazione del modello FTT per la dichiarazione dell'Imposta sulle Transazioni Finanziarie (Financial Transaction Tax), delle relative istruzioni e delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati; Provvedimento del Direttore dell'Agenzia prot. n. 2169 del 4 gennaio 2017: Approvazione del modello FTT per la dichiarazione dell'Imposta sulle Transazioni Finanziarie (Financial Transaction Tax), delle relative istruzioni e delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati;

Provvedimento del Direttore dell'Agenzia prot. n. 47944/2017 del 9 marzo 2017: Imposta sulle transazioni finanziarie di cui all'articolo 1, comma 491, 492 e 495 della legge 24 dicembre 2012, n. 228. Modifiche al Provvedimento Prot. n. 2013/87896 del Direttore dell'Agenzia del 18 luglio 2013 concernente la definizione degli adempimenti dichiarativi, delle modalità  di versamento dell'imposta, dei relativi obblighi strumentali, delle modalità  di rimborso, ai sensi dell'articolo 19, commi 5 e 8 e dell'articolo 22 del decreto del Ministro dell'economia e finanze del 21 febbraio 2013, come modificato dal decreto del Ministro dell'economia e finanze del 18 marzo 2013.

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS