Esecuzioni immobiliari: l'ipoteca deve essere rinnovata fino alla pronunzia del decreto di trasferimento del bene ipotecato

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

PDF | ID 233824 | pub. 11/05/2017 | 234 Kb
Corte di Cassazione Civile Terza Sezione: sentenza n. 3401 dell'8 febbraio 2017.

La Corte di Cassazione ha affermato il principio di diritto secondo cui l'effetto dell'iscrizione ipotecaria cessa, ai sensi dell'art. 2847 cod. civ., se questa non è rinnovata prima della scadenza del termine di venti anni dalla sua data anche nel corso della procedura esecutiva individuale e fino alla pronunzia del decreto di trasferimento del bene ipotecato.

Documenti correlati:

GRATUITO

Non hai eseguito il login, ti verranno chiesti username e password

Altri documenti nella sezione Giurisprudenza

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report