Circolare INPS n.225 del 23.12.2016

Chiusure contabili dell'esercizio 2016

 

Sommario:

Le istruzioni fornite nell'allegato A) riguardano le modalità  e i tempi di chiusura della contabilità  dell'esercizio 2016, nonché i termini per la predisposizione dei rendiconti e l'invio delle comunicazioni alla Direzione generale

Il Rendiconto generale rappresenta il documento di sintesi dimostrativo delle risultanze di gestione relative a ciascun esercizio finanziario, la cui predisposizione deve terminare in tempo utile per consentire il rispetto dei termini di approvazione, previsti dalle vigenti disposizioni legislative e regolamentari per gli Organi dell'Istituto.

Come pi๠volte ribadito, l'esatta e puntuale rilevazione nelle scritture contabili dei fenomeni amministrativi è garanzia dell'attendibilità  dei dati di bilancio e della corretta gestione delle attività  amministrate dall'Istituto.

In quest'ottica, risulta evidente quanto sia determinante l'azione di monitoraggio costante dei flussi contabili e il raccordo tra le attività  svolte dai reparti amministrativi e quelli contabili, concorrendo entrambe le attività  a migliorare e a mantenere il livello di aggiornamento e correttezza dei dati, con ricadute positive sui documenti di bilancio dell'Istituto.

Infatti, la presente circolare assume rilevanza non solo per gli addetti alla contabilità  ma anche per i funzionari amministrativi, in particolar modo per gli aspetti fiscali dagli stessi gestiti.

Il messaggio n. 4438 del 4 novembre 2016, nel richiamare il messaggio n. 6674 del 30 ottobre 2015 ha focalizzato l'attenzione sulle principali attività  da espletare, propedeutiche alle chiusure contabili di sede dell'esercizio 2016, in modo da effettuare, entro il periodo suppletivo, il minor numero di sistemazioni possibili.

Il calendario con la tempistica è, come di consueto, contenuto nell'allegato A) e ha come giorno di chiusura del "periodo suppletivo", arco di tempo riservato alle contabilizzazioni in conto "precedente esercizio", il 31 gennaio 2017, con l'esclusione delle operazioni contabili concernenti i flussi di cassa, per le quali la chiusura è anticipata al 20 gennaio 2017.

Successivamente a quest'ultima data, viene meno la possibilità  di effettuare registrazioni contabili relative ai conti correnti bancari e postali ovvero alle contabilità  speciali presso la Tesoreria provinciale dello Stato.

Il termine di chiusura del "periodo suppletivo" si riferisce esclusivamente agli adempimenti richiesti agli uffici competenti per la contabilità .

Conseguentemente, le diverse procedure automatizzate "conferenti" (DM, artigiani, esercenti attività  commerciali, agricoli, parasubordinati, domestici, volontari, riscatti e ricongiunzioni, ecc.) sono state opportunamente adeguate, avendo come termine ultimo di riferimento il 25 gennaio 2017, per l'elaborazione dei dati da inserire nel sistema contabile, in conto esercizio 2016.

Parimenti, anche eventuali documenti contenenti dati contabili prodotti dagli uffici amministrativi devono essere trasmessi a quelli contabili, entro la data del 25 gennaio 2017, per consentire loro le registrazioni, entro il termine del periodo suppletivo, di eventuali scritture di assestamento.

Al riguardo, per la rapida soluzione di problematiche inerenti le chiusure contabili descritte nell'allegato A), è possibile far riferimento direttamente agli uffici della Direzione centrale bilanci e servizi fiscali.

Si evidenzia, infine, che successivamente al termine del periodo suppletivo, il Direttore centrale bilanci e servizi fiscali autorizzerà , con apposito messaggio, nel caso ne ravvisi l'esigenza, l'apertura della procedura denominata "Ip Aut", dall'6 al 17 febbraio 2017, per acquisire sul sistema contabile ulteriori registrazioni che si rendessero necessarie, in conto esercizio 2016.

Attesa l'importanza che assume la funzione contabile per il raggiungimento degli obiettivi istituzionali, in termini di efficienza, efficacia e qualità , le strutture in indirizzo avranno cura di svolgere puntualmente le attività  richieste.


Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS