Ricorso avverso cartella di pagamento – Illegittimo addebito degli oneri di riscossione

a cura di: Dott. Attilio Romano

DOC | ID 233199 | pub. 09/11/2016 | 40 Kb
Gli oneri di riscossione che l'Esattore richiede ai contribuenti rappresentano aiuti di stato illegittimi, incompatibili con le norme comunitarie.
Numerose sentenze delle Commissioni Tributarie che hanno contestato il criterio di calcolo dell'aggio e l'eccessività dell'onere posto a carico del debitore rispetto al costo effettivo del servizio, nonché l'assenza di una connessione tra aggio e capacità contributiva.

La tesi dell'illegittimità dell'aggio di riscossione è stata avanzata recentemente dai giudici di C.T.P. Treviso, Sent. n. 325/1/2016, depositata in segreteria il 12.09.2016; il collegio veneto ha difatti manifestato le sue perplessità, non solo sull'assenza di un rapporto sinallagmatico tra la prestazione resa dall'agente della riscossione e il compenso posto a carico del contribuente, ma anche sulla natura legale del compenso previsto dall'art. 17, D.lgs. n. 112/1999, incompatibile con la normativa comunitaria ex art. 107, T.F.U.E.

Si propone, a beneficio dei cortesi lettori, una traccia di ricorso che, sviluppato in sei cartelle, riprende alcuni dei più significativi arresti giurisprudenziali che eccepiscono l'illegittimità degli aggi di riscossione addebitati nelle cartella di pagamento.

Documenti correlati:

Prezzo: 48,00 € +iva

Altri documenti nella sezione Formulario contenzioso tributario: cartella di pagamento

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS