Risoluzione Agenzia Entrate n.19 del 17.02.2015

 

Istituzione delle causali contributo per il versamento, tramite il modello F24, dei contributi previdenziali e assistenziali dovuti dagli iscritti all'Ente di Previdenza dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati - EPPI

Il decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze del 10 gennaio 2014, emanato di concerto con il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha stabilito che il sistema dei versamenti unitari e la compensazione previsti dall'articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241 si applicano, tra gli altri, anche all'Ente di Previdenza dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati (di seguito EPPI).
Con la convenzione del 4 febbraio 2015 stipulata tra l'Agenzia delle entrate e l'EPPI, è stato regolato il servizio di riscossione, mediante il modello F24, dei contributi previdenziali e assistenziali dovuti dagli iscritti al citato Ente.
Pertanto, per consentire il versamento dei suddetti contributi, tramite il modello F24, si istituiscono le causali contributo di seguito indicate:
  • "E066" denominato "EPPI - I Acconto -– art. 8, c. 1, del Regolamento di previdenza";
  • "E067" denominato "EPPI - II Acconto -– art. 8, c. 1, del Regolamento di previdenza";
  • "E068" denominato "EPPI - Saldo contributivo -– art. 8, c. 1, del Regolamento di previdenza";
  • "E069" denominato "EPPI - Contributi scaduti";
  • "E070" denominato "EPPI - Interessi di mora e sanzioni per il ritardato pagamento dei contributi -– art. 10 del Regolamento di previdenza";
  • "E071" denominato "EPPI - Sanzioni per omessa, ritardata trasmissione, nonché infedele dichiarazione delle comunicazioni obbligatorie -– art. 11, c. 5, del Regolamento di previdenza";
  • "E072" denominato "EPPI -– Spese legali a seguito di procedimento giudiziario".
In sede di compilazione del modello F24, le causali in argomento sono esposte nella sezione "Altri enti previdenziali e assicurativi" (secondo riquadro), nel campo "causale contributo", in corrispondenza, esclusivamente, delle somme indicate nella colonna "importi a debito versati", indicando:
- nel campo "codice ente", il codice "0009";
- nel campo "codice sede", nessun valore;
-nel campo "codice posizione", nessun valore;
- nel campo "periodo di riferimento: da mm/aaaa a mm/aaaa", il mese e l'anno nel quale si effettua il versamento, nel formato "MM/AAAA".
Si precisa che le suddette causali sono operativamente efficaci a decorrere dal 23 febbraio 2015.

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS