Circolare INPS n. 134 del 19.09.2013

Convenzione tra l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS) e la Federazione Imprese Agricole Coltivatori Mezzadri Allevatori (F.I.A.C.A.) per la riscossione dei contributi associativi degli imprenditori agricoli e dei coltivatori diretti, ai sensi della legge 12 marzo 1968, n. 334. Istruzioni operative e contabili. Variazioni al piano dei conti.

 

 

Sommario:

Disposizioni in materia di gestione delle deleghe, riscossione e trasferimento alla F.I.A.C.A. -– Federazione Imprese Agricole Coltivatori Mezzadri Allevatori dei contributi associativi degli imprenditori agricoli e dei coltivatori diretti.

In data 4 giugno 2013 tra l'INPS e la F.I.A.C.A. -– Federazione Imprese Agricole Coltivatori Mezzadri Allevatoriè stata stipulata una convenzione, ai sensi di quanto stabilito dall' art. 11 della legge 12 marzo 1968 n. 334, per la riscossione dei contributi associativi degli imprenditori agricoli e dei coltivatori diretti.

Si illustrano, di seguito, i punti salienti relativi all'applicazione della convenzione.

La riscossione del contributo sarà effettuata congiuntamente alla riscossione dei contributi obbligatori con le modalità previste per gli stessi. Sull'avviso di pagamento, inviato ai contribuenti, l'Istituto indicherà l'ammontare del contributo associativo con la specifica dizione: "quota associativa F.I.A.C.A. -– Federazione Imprese Agricole Coltivatori Mezzadri Allevatori".

La circostanza che l'esazione del contributo avvenga congiuntamente a quella dei contributi obbligatori, non altera la natura volontaria del contributo associativo ed è pertanto escluso per l'Istituto qualsiasi obbligo di esazione coattiva del contributo associativo stesso.

La F.I.A.C.A. -– Federazione Imprese Agricole Coltivatori Mezzadri Allevatorifarà pervenire alla Sede Centrale -– Direzione centrale sistemi informativi e tecnologici-– entro il 10 gennaio (e, per la parte residua, entro il 30 marzo di ciascun anno), i dati identificativi degli associati per i quali chiede la riscossione del contributo in base alle deleghe ricevute, nonché i nominativi di coloro che hanno revocato l'adesione o hanno dichiarato di non voler pagare più la quota associativa.

La Direzione centrale sistemi informativi e tecnologici renderà disponibili per le Strutture INPS territorialmente competenti i dati trasmessi dall'Associazione, perché le stesse ne confermino il contenuto dopo averli verificati con deleghe degli associati in loro possesso.

Le deleghe sottoscritte da ogni socio, controfirmate e timbrate dal responsabile della F.I.A.C.A. -– Federazione Imprese Agricole Coltivatori Mezzadri Allevatori, verranno presentate dall'organizzazione sindacale alle Strutture INPS, competenti per territorio, entro il 30 marzo.

I costi individuati dall'Istituto per il servizio di riscossione dei contributi associativi degli imprenditori agricoli e dei coltivatori diretti sono stati stabiliti, con Determinazione presidenziale n. 219 del 22 novembre 2012, sulla base delle risultanze della contabilità analitica per l'esercizio 2011.

Per la convenzione di cui trattasi sono previsti i seguenti importi:

  • Gestione deleghe sindacali ed emissione F24 con code line corretta e riversamento ad Associazioni sindacali € 2,18
  • Gestione revoca e annullamento deleghe sindacali € 1,98

La presente convenzione ha validità fino al 31 dicembre 2013. La richiesta di rinnovo annuale da parte della F.I.A.C.A. -– Federazione Imprese Agricole Coltivatori Mezzadri Allevatori dovrà pervenire all'Istituto, a mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento ovvero a mezzo posta elettronica certificata, almeno 90 giorni prima della scadenza.

Istruzioni contabili

Ai fini della rilevazione contabile delle trattenute per i contributi associativi di che trattasi, effettuate per conto della F.I.A.C.A. -– Federazione Imprese Agricole Coltivatori Mezzadri Allevatori, si istituisce il seguente conto:

GPN25112 -– contributi associativi degli imprenditori agricoli e dei coltivatori diretti, riscossi per conto della F.I.A.C.A. -– Federazione Imprese Agricole Coltivatori Mezzadri Allevatori.

Gli adempimenti relativi alla tenuta e alla definizione dei rapporti finanziari con la F.I.A.C.A. -– Federazione Imprese Agricole Coltivatori Mezzadri Allevatori, saranno curati direttamente dalla Sede centrale -– Direzione centrale bilanci e servizi fiscali.

Si comunica che la sede della F.I.A.C.A. -– Federazione Imprese Agricole Coltivatori Mezzadri Allevatori è in Roma (RM), via Amatrice n. 38.

Nell'allegato n. 2, si riporta la variazione apportata al piano dei conti.


Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS