Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Legale

Gratuito Patrocinio

PDF

ID 90668

Guida all’indennizzo per l’eccessiva durata del processo con il Gratuito Patrocinio

a cura di: Studio Avv. Alberto A. Vigani

Prontuario per esercitare il diritto all'equa riparazione del danno da irragionevole durata del processo anche non avendo i mezzi reddituali per sostenere un avvocato.

PDF

ID 89698

Guida breve al licenziamento ed all'impugnativa con il Gratuito Patrocinio

a cura di: Studio Avv. Alberto A. Vigani

Nel corso dei diversi lustri di vita dello Studio di Consulenza del Lavoro ho rilevato che in ogni licenziamento ci si trova sempre a dover rispondere ad una ventina di domande fondamentali della clientela.
Questo consegue al fatto che la disciplina legale ha alcuni passaggi nevralgici e le perplessità...

ed i dubbi di coloro che si trovano a gestire (attivamente o passivamente) un licenziamento si incentrano su alcuni elementi costanti.
Per questa ragione, con il lavoro dello staff dello studio, ho raccolto le principali domande che vengono poste nel corso del colloquio con l'avvocato ed ho preparato una sintesi tecnica del percorso di licenziamento e di impugnazione dello stesso.
Riorganizzando le risposte ne è così venuta fuori una guida breve (una sorta di "istruzioni per l'uso") che vuole essere di aiuto a chi si deve approcciare al legale oltre che utile per consentire la gestione della pratica nel modo più semplice, con minor rischi ed economico.
Per questo motivo la abbiamo messa a disposizione di tutti coloro che potrebbero aver bisogno di uno strumento operativo nella vita del lavoratore. Usa quindi questo manuale come una roadmap per orientarti e porre in essere fin dall'inizio le scelte giuste evitando gli errori che possono pregiudicare il buon esito della Tua vicenda.

PDF

ID 89699

Guida breve al recupero crediti di lavoro

a cura di: Studio Avv. Alberto A. Vigani

Nel corso di quindici anni ho potuto rilevare che, quando i lavoratori arrivano dall'avvocato dopo la manifesta insolvenza del datore di lavoro, ci si trova sempre a dover rispondere ad una ventina di domande.
Ciò consegue al fatto che la disciplina legale si incardina su alcuni passaggi fondamentali...

del codice civile e le perplessità e i dubbi di coloro che si trovano a dover fronteggiare un insoluto dipendono da pochi elementi costanti.
Per questa ragione, assieme allo staff dello studio, ho raccolto le principali domande che vengono poste nel corso del colloquio con l'avvocato e ho preparato una sintesi tecnica della procedura di recupero del credito e delle sue possibili varianti.

PDF

ID 89696

Guida breve all'affido condiviso dei figli con il Gratuito Patrocinio

a cura di: Studio Avv. Alberto A. Vigani

Con la separazione dei coniugi, o talvolta con la sola fine di una storia, diventa arduo anche condividere serenamente le scelte sulla vita dei figli. La questione non è soltanto umana ma vi è anche un lato giuridico dell'affido dei figli.
Per questo motivo ho pensato di mettere a disposizione una...

breve guida che permetta di trovare in poche pagine i principi essenziali che disciplinano la materia, fornendo così uno strumento operativo con cui orientarsi.
A tale fine, secondo uno standard già collaudato con successo, ho voluto offrire, "in pillole", quello che si deve sapere attraverso le risposte date alle domande più frequenti che i clienti più spesso mi rivolgono.

PDF

ID 89697

Guida breve alla Amministrazione di sostegno anche con il Gratuito Patrocinio

a cura di: Studio Avv. Alberto A. Vigani

Nel corso di quindici anni di professione ho potuto rilevare che, quando le persone care invecchiano, o nei congiunti si presentano problemi di natura psicopatologica, si resta sempre in pochi a cercare le risposte ad una situazione che difficilmente sarà reversibile.
Tuttavia, la disciplina legale...

che ci riguarda in questi casi è relativamente contenuta perché si incardina soltanto su alcuni passaggi fondamentali del codice civile e le problematiche che si possono presentare dipendono da pochi elementi costanti.
Per questa ragione, assieme allo staff dello studio, anche questa volta ho raccolto le principali domande che vengono poste nel corso del colloquio con l'avvocato e ho preparato una sintesi tecnica della procedura di amministrazione di sostegno e delle sue possibili alternative. Riorganizzando le risposte ne è uscita una guida breve (una sorta di "istruzioni per l'uso") che vuole essere d'aiuto a chi si deve approcciare al legale oltre che utile per consentire la gestione della situazione nel modo più semplice, più efficace, con minor complicazioni e più economico.
Con l'intento di dare un primo aiuto in quei momenti difficili. l'abbiamo messa a disposizione della clientela dello studio e di tutti coloro che potrebbero aver bisogno di un simile strumento operativo. Usa quindi questo manuale come una roadmap per orientarti e porre in essere fin dall'inizio le scelte giuste evitando perdite di tempo ed errori che possono pregiudicare la miglior soluzione della vicenda.

PDF

ID 89695

Guida breve alla riabilitazione penale con il Gratuito Patrocinio

a cura di: Studio Avv. Alberto A. Vigani

Le vicende personali, e soprattutto quelle del lavoro, “regalano” spesso qualche problema con la giustizia, anche penalmente rilevante, di cui purtroppo rimane traccia nella cosiddetta “fedina penale”.
Le conseguenze non sono mai leggere e sono di varia natura giuridica o anche psicologica.
È...

perciò sempre opportuno, quando vi siano le condizioni, eliminare nei limiti del possibile ogni traccia delle trascorse vicende penali. La Riabilitazione è una sorta di seconda possibilità che la legge offre a coloro che la stessa ritenga meritevoli. Attraverso essa si ottiene la reintegra della capacità di avere ed esercitare le facoltà giuridiche perdute a causa della subita sentenza di condanna.
Per potersene avvantaggiare bisogna però conoscere la nuova disciplina. Per questo motivo ho pensato di mettere a disposizione una breve guida che permetta di trovare in poche pagine i principi essenziali che regolamentano la materia.
A tale fine, secondo uno standard già collaudato con successo, ho voluto offrire, "in pillole", quello che si deve sapere attraverso le risposte alle domande riguardanti i passaggi cardine per attivare l'istituto.

PDF

ID 89700

Guida breve alla separazione ed al divorzio con il Gratuito Patrocinio

a cura di: Studio Avv. Alberto A. Vigani

Dopo il matrimonio spesso, troppo spesso, segue la separazione dei coniugi. Se la vicenda umana è di una semplicità spietata, diversamente si deve dire del lato giuridico dell'evento.
Per questo motivo ho pensato di mettere a disposizione una breve guida che permetta di trovare in poche pagine i principi...

essenziali che disciplinano la materia, fornendo così uno strumento operativo con cui orientarsi.
A tale fine, secondo uno standard già collaudato con successo, ho voluto offrire, "in pillole", quello che si deve sapere attraverso le risposte date alle domande più frequenti che i clienti più spesso mi rivolgono.

PDF

ID 92080

Guida breve alle dimissioni per giusta causa con il Gratuito Patrocinio

a cura di: Studio Avv. Alberto A. Vigani

Il rapporto di lavoro si svolge con lo scambio di due prestazioni: l'erogazione di una prestazione lavorativa e la retribuzione della stessa. L'articolarsi dell'attività lavorativa è disciplinata con precisione dalla normativa vigente e dal percorso giurisprudenziale di questi ultimi trent'anni.

essenziali che disciplinano la materia, fornendo così uno strumento operativo con cui orientarsi.
A tale fine, secondo uno standard già collaudato con successo, ho voluto offrire, "in pillole", quello che si deve sapere attraverso le risposte date alle domande più frequenti che i clienti più spesso mi rivolgono.

PDF

ID 231270

Guida breve per l'accesso al Gratuito Patrocinio

a cura di: Studio Avv. Alberto A. Vigani

Spesso capita che chi ha necessità di munirsi di una difesa processuale si chieda come fare quando non si hanno redditi sufficienti a reggerne il peso. Per questo i clienti chiedono al loro avvocato cosa possono fare.
In questi casi è importante conoscere l'esistenza del gratuito patrocinio, ovvero...

il patrocinio a spese dello Stato, di quali siano i requisiti richiesti dalla legge per poterne beneficiare e di quali siano le modalità per ottenerlo.
Per questa ragione, con il supporto dello team del mio studio, ho voluto offrire "in pillole" quello che si deve sapere attraverso la risposta alle domande dei clienti che più spesso vengono poste.

PDF

ID 229486

Guida Breve per l'accesso alla procedura di ristrutturazione della crisi da sovraindebitamento anche con il gratuito patrocinio

a cura di: Studio Avv. Alberto A. Vigani

Tutti sappiamo che in questi ultimi anni sempre più spesso si incontrano situazioni di indebitamento cronico, Ti sei chiesto perché? In linea di massima, si può dire che ciò spesso accade
1. per le conseguenze della crisi economica mondiale; 2. per il mutamento delle scelte della dirigenza politica;...

3. per gli aumenti del costo fiscale;
4. e per altri fattori economici territoriali e strutturali.
Di fronte all’avanzare della crisi nazionale ed all’innalzarsi della soglia di povertà, il legislatore ha dovuto quindi prendere atto che il sistema di gestione dell’insolvenza del debitore non poteva essere lasciato nei limiti oramai superati della disciplina del fallimento.
Questo anche se la stessa procedura fallimentare, non più rinchiusa nella vecchia logica repressivo-sanzionatoria, oggi permette di risolvere la gestione della crisi aziendale eliminando sì dal mercato il soggetto insolvente, ma anche permettendogli di contenere la propria posizione debitoria cristallizzandola nel momento dell’ammissione alla procedura e girando la sua liquidazione in mano ad un soggetto di garanzia per i terzi creditori.
Era tuttavia necessario andare oltre perché, purtroppo, la disciplina del fallimento pativa l’età del suo dato normativo: ha infatti oramai più di 70 anni. Le riforme che la hanno poi interessata in questi non sono riuscite ad intervenire sul piano strutturale lasciandola circoscritta ai soggetti (imprese) che hanno una dimensione economica sufficiente a renderne profittevole la gestione della fase di ripartizione concorsuale dell’attivo a mezzo del curatore. Ne restavano così esclusi i piccoli imprenditori ed i consumatori.
Per questo è stato necessario intervenire e disciplinare l’istituto che oggi consente ai consumatori, ed altri soggetti generalmente non ammessi alle procedure fallimentari, di accedere ad una nuova procedura per agevolare il risanamento dei propri debiti.
In questa breve guida ho pertanto voluto illustrare come affrontare con successo una possibile situazione di sovra- indebitamento personale e microaziendale.
Il procedimento per la composizione delle crisi da sovra- indebitamento permette infatti di rivolgersi ad un organismo apposito, e poi al proprio tribunale, con un piano di rientro che se accolto diventerà vincolante per i creditori. Il Giudice potrà anche determinare una sospensione di ogni azione esecutiva dei creditori nei confronti del debitore evitando così la cronicizzazione della realtà debitoria

PDF

ID 229483

Guida breve: come fare testamento

a cura di: Studio Avv. Alberto A. Vigani

Perchè scegliere di fare Testamento. Come decidere?

3. per gli aumenti del costo fiscale;
4. e per altri fattori economici territoriali e strutturali.
Di fronte all’avanzare della crisi nazionale ed all’innalzarsi della soglia di povertà, il legislatore ha dovuto quindi prendere atto che il sistema di gestione dell’insolvenza del debitore non poteva essere lasciato nei limiti oramai superati della disciplina del fallimento.
Questo anche se la stessa procedura fallimentare, non più rinchiusa nella vecchia logica repressivo-sanzionatoria, oggi permette di risolvere la gestione della crisi aziendale eliminando sì dal mercato il soggetto insolvente, ma anche permettendogli di contenere la propria posizione debitoria cristallizzandola nel momento dell’ammissione alla procedura e girando la sua liquidazione in mano ad un soggetto di garanzia per i terzi creditori.
Era tuttavia necessario andare oltre perché, purtroppo, la disciplina del fallimento pativa l’età del suo dato normativo: ha infatti oramai più di 70 anni. Le riforme che la hanno poi interessata in questi non sono riuscite ad intervenire sul piano strutturale lasciandola circoscritta ai soggetti (imprese) che hanno una dimensione economica sufficiente a renderne profittevole la gestione della fase di ripartizione concorsuale dell’attivo a mezzo del curatore. Ne restavano così esclusi i piccoli imprenditori ed i consumatori.
Per questo è stato necessario intervenire e disciplinare l’istituto che oggi consente ai consumatori, ed altri soggetti generalmente non ammessi alle procedure fallimentari, di accedere ad una nuova procedura per agevolare il risanamento dei propri debiti.
In questa breve guida ho pertanto voluto illustrare come affrontare con successo una possibile situazione di sovra- indebitamento personale e microaziendale.
Il procedimento per la composizione delle crisi da sovra- indebitamento permette infatti di rivolgersi ad un organismo apposito, e poi al proprio tribunale, con un piano di rientro che se accolto diventerà vincolante per i creditori. Il Giudice potrà anche determinare una sospensione di ogni azione esecutiva dei creditori nei confronti del debitore evitando così la cronicizzazione della realtà debitoria

   

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS