CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!

Ricerca: rottamazione cartelle esattoriali

Venerdì 19 gennaio 2018

Durc online ed estensione della definizione agevolata

Con il messaggio n. 142 del 12 gennaio 2018 l'Inps segnala le novità per i contribuenti che l'articolo 1, decreto-legge 16 ottobre 2017, n. 148 e successive modifiche ha introdotto...

Pacchetto Rottamazione cartelle esattoriali

| ID 234287 | pub. 11/01/2018 | 1 Kb

Il pacchetto contiene i software Rottamazione bis cartelle esattoriali per ruoli dal 2000 al 2016 e Rottamazione cartelle esattoriali 2017.

0
1. Rottamazione cartelle esattoriali 2017, 2. Rottamazione bis cartelle esattoriali per ruoli dal 2000 al 2016.

Costo complessivo dei singoli documenti [rottamazione bis] : 50,00 € +IVA

Rottamazione bis cartelle esattoriali per ruoli dal 2000 al 2016

XLS | ID 234285 | pub. 11/01/2018 | 320 Kb

Foglio di calcolo aggiornato con il D.L. 148/2017. Il D.L. 148/2017, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili, ha “riaperto i termini”...

per la rottamazione dei ruoli affidati all’agente di riscossione dal 2000 al 2016.

Il comma 4, dell’art. 1 del suddetto D.L., prevede che possono essere estinti, secondo le disposizioni di cui all'articolo 6 del decreto-legge 22 ottobre 2016, n. 193, i debiti relativi ai carichi affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2016:
1) che non siano stati oggetto di dichiarazioni rese ai sensi del comma 2 dell'articolo 6 del Decreto;
2) compresi in piani di dilazione in essere alla data del 24 ottobre 2016, per i quali il debitore non sia stato ammesso alla definizione agevolata, in applicazione dell'alinea del comma 8 dell'articolo 6 del Decreto, esclusivamente a causa del mancato tempestivo pagamento di tutte le rate degli stessi piani scadute al 31 dicembre 2016.

Giovedì 21 dicembre 2017

Disposizioni per la tutela degli utenti dei servizi di telefonia, reti televisive e di comunicazioni elettroniche in materia di cadenza di rinnovo delle offerte e fatturazione dei servizi

E' stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 284 del 5 dicembre 2017, la Legge 4 dicembre 2017, n. 172, recante "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge...

Giovedì 14 dicembre 2017

Scadute le rate per la prima definizione agevolata

È scaduto lo scorso 7 dicembre il termine di versamento per chi aveva aderito alla prima versione della definizione agevolata ma non aveva versato o aveva versato in maniera insufficiente...

Lunedì 11 dicembre 2017

Approvato ed unificato il nuovo modello per la rottamazione dei ruoli

L'Agenzia Entrate - Riscossione ha reso disponibile il nuovo modello "DA 2000/17 - Dichiarazione di adesione alla definizione agevolata" da utilizzare per aderire alla...

Mercoledì 6 dicembre 2017

Rottamazione cartelle: domani scade la terza rata. Modifiche al calendario dei pagamenti

L'Agenzia delle Entrate-Riscossione ricorda che, per coloro che hanno aderito alla Definizione agevolata prevista dal decreto legge n. 193 del 2016 (la cosiddetta rottamazione...

Venerdì 1 dicembre 2017

Le novità del Decreto Fiscale

È stato approvato ieri, 30 novembre 2017, in maniera definitiva, il Decreto di conversione in legge del DL 16 ottobre 2017, n. 148, il cosiddetto Decreto Fiscale collegato alla...

Giovedì 30 novembre 2017

Approvato il "Decreto fiscale"

Oggi, 30 novembre 2017, è stato approvato in via definitiva il Ddl di conversione in legge del D.L. 16 ottobre 2017, n. 148 (cosiddetto "Decreto fiscale"). Il Decreto prevede...

Lunedì 20 novembre 2017

Notifica degli atti tributari, legge e giurisprudenza

Notificare, giuridicamente parlando, significa "portare a conoscenza", e quando si parla di atti tributari, ovvero di atti impositivi emessi per la riscossione di imposte, tasse,...

Venerdì 17 novembre 2017

Il Senato approva il "Decreto fiscale"

Nella giornata del 16 novembre, con 148 voti a favore e 116 contrari l'Assemblea di Palazzo Madama ha approvato, senza apportare ulteriori modifiche al testo licenziato dalla Commissione...

Mercoledì 8 novembre 2017

"Fai D.A. te", il nuovo servizio online per la rottamazione dei ruoli

L'agenzia Entrate - Riscossione ha reso noto con un comunicato stampa del 6 novembre 2017 che tramite il nuovo servizio "Fai D.A. te" è possibile richiedere l'elenco delle cartelle...

Martedì 7 novembre 2017

Definizione agevolata: tempo fino al 30 novembre per mettersi in regola con i pagamenti

Coloro che hanno già aderito alla Definizione agevolata, cosiddetta "Rottamazione delle cartelle", ma non è riuscito a saldare o ha pagato in modo incompleto le prime due rate...

Martedì 31 ottobre 2017

Pronti i moduli per la "Rottamazione 2017"

Con un comunicato stampa del 26 ottobre, l'Agenzia Entrate ha reso noto che sono stati approvati i modelli per presentare la domanda di adesione per i debiti affidati alla riscossione...

Lunedì 30 ottobre 2017

Definizione agevolata 2017: come presentare le domande di adesione

L'art. 1 del Decreto Legge n. 148/2017 prevede la Definizione agevolata (o "rottamazione" delle cartelle) anche per le cartelle di pagamento affidate all'Agente della...

Rottamazione cartelle esattoriali 2017

XLS | ID 234138 | pub. 20/10/2017 | 492 Kb

Il D.L. 148/2017 ha esteso ai carichi affidati agli agenti di riscossione dal 1° gennaio 2017 al 30 settembre 2017 le disposizioni previste dal D.L. 193/2016, convertito, con...

modificazioni, dalla L. 1 dicembre 2016, n. 225.
L'art. 1 del citato decreto 148/201 prevede una sanatoria per ogni pendenza aperta inclusa in ruoli, affidati agli agenti della riscossione nel periodo compreso tra il 01/01/2017 e il 30/09/2017: occorre, pertanto, fare riferimento alla data in cui è stato consegnato il ruolo ad Agenzia Entrate Riscossione (o affidato il debito da accertamento esecutivo) e non, invece, alla data di notifica della cartella di pagamento.
Il pagamento delle somme con modalità agevolate potrà essere effettuato in un numero massimo di 5 rate di uguale importo da pagare, rispettivamente, nei mesi di luglio 2018, settembre 2018, ottobre 2018, novembre 2018, febbraio 2019. Sulle rate successive alla prima si ritiene saranno dovuti interessi al tasso del 4,5% a decorrere dal 1° agosto 2018.
La definizione dovrà essere manifestata entro il 15 maggio 2018 presentando un’apposita dichiarazione con modalità e in conformità alla modulistica che dovrà essere pubblicata entro il 31 ottobre 2017.
E’ fissato al 30 giugno 2018 il termine entro cui l'agente della riscossione comunica ai debitori l'ammontare complessivo delle somme dovute ai fini della definizione, il numero e la scadenza delle rate. Resta pertanto di competenza dell’agente di riscossione determinare nel dettaglio l’importo dovuto e la suddivisione in rate; quanto determinato con questo foglio di calcolo è puramente indicativo.

Questo foglio di calcolo determina il risparmio derivante dalla definizione agevolata delle cartelle esattoriali.

Il file ha una durata annuale in base alla data di acquisto. Passato un anno dall’acquisto il file risulterà utilizzabile in sola “lettura” senza possibilità di effettuare modifiche o nuovi inserimenti di dati.


Mercoledì 18 ottobre 2017

In Gazzetta ufficiale il Decreto Fiscale per il 2018

Il 16 ottobre 2017 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 242 il D.L. 16 ottobre 2017, n. 148, il cosiddetto "Decreto Fiscale" che accompagnerà la Legge di Bilancio 2018...

Venerdì 6 ottobre 2017

Rottamazione cartelle: cosa succede dopo la scadenza dei termini

Sul sito internet dell'Agenzia delle entrate-Riscossione sono illustrate le conseguenze a cui i contribuenti vanno incontro in caso di accoglimento o rigetto della domanda di Definizione...

Lunedì 25 settembre 2017

Il fermo del veicolo nella riscossione a mezzo ruolo

L'agente della riscossione può iscrivere il fermo sul veicolo del contribuente, trascorsi 60 giorni dalla notifica della cartella: vizi, modalità e termini di impugnazione 1...

Martedì 19 settembre 2017

Definizione agevolata: il 2 ottobre scade la seconda rata

L'Agenzia delle Entrate-Riscossione, con un comunicato pubblicato sul proprio sito internet, ricorda ai contribuenti che hanno aderito alla Definizione agevolata (cd. rottamazione...

Lunedì 18 settembre 2017

Cartelle di pagamento: la notifica è nulla se in formato "Pdf"

La Ctp di Reggio Emilia, con la sentenza n. 204/1 del 31-07-2017 ha dichiarato non valida la notifica della cartella di pagamento eseguita dall'Agente della Riscossione tramite...

Venerdì 8 settembre 2017

Liti col fisco, sanatoria con domanda entro il 2 ottobre

Le controversie davanti al giudice tributario in materia fiscale con controparte l'Agenzia delle entrate, pendenti in qualsiasi grado di giudizio, sono "sanabili" pagando il dovuto...

Venerdì 8 settembre 2017

Bollo auto: la prescrizione e' sempre triennale - Nuova ordinanza della Cassazione che muta il precedente orientamento giurisprudenziale

In materia di tassa automobilistica permane la prescrizione triennale anche nel caso di mancata impugnazione della cartella di pagamento. La mancata impugnazione della cartella...

Martedì 5 settembre 2017

Ad agosto 1,8 milioni di euro dalla rottamazione delle cartelle

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha pubblicato, in data 1 settembre, i dati relativi al fabbisogno del settore statale per il mese di agosto 2017, che ammonta a 1.000...

Rottamazione liti fiscali: foglio di calcolo

XLS | ID 234046 | pub. 04/09/2017 | 1.971 Kb

L'art. 11 del D.L. 24 aprile 2017, n. 50 (cosiddetta “manovrina”), prevede la “rottamazione” delle liti fiscali pendenti (Definizione agevolata delle controversie tributarie)...

.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >I

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web