Ricerca: ricorso avverso cartella di pagamento notifica eseguita a mezzo pec nullita della notifica

Non hai trovato quello che cerchi? Prova con

Rottamazione liti fiscali 2018

XLS | ID 236019 | pub. 28/03/2019 | 570 Kb

L’art. 6 del D.L. 119/2019 (come modificato in sede di conversione in legge) prevede la definizione agevolata delle controversie tributarie. In particolare, - a domanda...

del soggetto che ha proposto l'atto introduttivo del giudizio o di chi vi è subentrato o ne ha la legittimazione,
- potranno essere definite le controversie attribuite alla giurisdizione tributaria in cui è parte l’Agenzia delle Entrate,
- pendenti in ogni stato e grado del giudizio, compreso quello in cassazione e anche a seguito di rinvio,
- con il pagamento di un importo pari al valore della controversia ove il valore della controversia e' stabilito ai sensi del comma 2 dell'articolo 12 del decreto legislativo 31 dicembre 1992, n. 546,
- in base al suddetto comma 2 per valore della lite si intende l'importo del tributo al netto degli interessi e delle eventuali sanzioni irrogate con l'atto impugnato; in caso di controversie relative esclusivamente alle irrogazioni di sanzioni, il valore e' costituito dalla somma di queste.

Rottamazione liti fiscali 2018: versione Cloud

| ID 235637 | pub. 10/11/2018 - agg. 28/03/2019 | 367 Kb

L'art. 6 del D.L. 119/2018 prevede la definizione agevolata delle controversie tributarie. A domanda del soggetto che ha proposto l'atto introduttivo del giudizio o di chi vi...

è subentrato o ne ha la legittimazione, potranno essere definite le controversie attribuite alla giurisdizione tributaria in cui è parte l'Agenzia delle Entrate, pendenti in ogni stato e grado del giudizio, compreso quello in cassazione e anche a seguito di rinvio. La definizione si perfeziona con il pagamento di un importo pari al valore della controversia.

Il valore della controversia e' stabilito ai sensi del comma 2 dell'articolo 12 del decreto legislativo 31 dicembre 1992, n. 546.
In base al suddetto comma 2 per valore della lite si intende l'importo del tributo al netto degli interessi e delle eventuali sanzioni irrogate con l'atto impugnato; in caso di controversie relative esclusivamente alle irrogazioni di sanzioni, il valore e' costituito dalla somma di queste.

Procedura per il rimborso IRAP nel caso del dipendente full time

DOC | ID 235993 | pub. 06/03/2019 | 360 Kb

Procedura per richiedere il rimborso dell’IRAP da un contribuente con un dipendente full time: –fac-simile istanza di rimborso; –fac-simile dichiarazione sostitutiva del...

dipendente;
–fac-simile ricorso per il caso di un dipendente;
–sentenza CTP Cremona n. 150/02/2018 per il caso di un solo dipendente full-time.

Procedura per il rimborso IRAP di una impresa familiare

DOC | ID 235992 | pub. 06/03/2019 | 332 Kb

Procedura per richiedere il rimborso dell’IRAP da un contribuente in regime di impresa familiare: –fac-simile istanza di rimborso; –fac-simile dichiarazione sostitutiva...

del collaboratore familiare;
–fac-simile ricorso per il caso di un collaboratore dell'impresa familiare;
–sentenza CTP Cremona n. 18/01/2019 per il caso del collaboratore dell'impresa familiare.

Ricorso con mediazione contro sanzioni per omessa denuncia IMU, ICI o TARI

DOC | ID 235987 | pub. 27/02/2019 | 301 Kb

In caso di omessa denuncia IMU, ICI o TARI è dubbio se il Comune possa, ed in che misura, applicare la sanzione per ciascuna annualità successiva all’omissione. Secondo una...

tesi giurisprudenziale di merito, non condivisa da Corte di Cassazione, solo la violazione per infedele dichiarazione si rinnova di anno in anno, fino a quando il contribuente non proceda alla correzione.

Rivalutazione terreni. Calcolo convenienza: versione Cloud

| ID 234115 | pub. 05/10/2017 - agg. 12/02/2019 | 41 Kb

La Legge di Bilancio 2019 ha riaperto i termini per effettuare la rivalutazione dei terreni in base alle disposizioni dell'art. 7 della Legge 28.12.2001, n. 448. La legge di...

bilancio 2019, modificando il comma 2 dell'articolo 2 del decreto legge 24 dicembre 2002, n. 282, consente la rivalutazione dei terreni posseduti data del 1° gennaio 2019. La rivalutazione dovrà avvenire tramite una perizia giurata di stima e il versamento delle imposte sostitutive, da effettuare entro il 30 giugno 2019.

Viene previsto che la percentuale dell'imposta sostitutiva risulti pari al 10% del valore del terreno.

Tramite questa applicazione è possibile determinare, in maniera rapida e agevole, la convenienza ad effettuare la rivalutazione.

Una volta inseriti i dati necessari ai calcoli, compilando le celle con sfondo azzurro, verrà restituito l'eventuale risparmio di imposta (Irpef lorda, addizionale regionale e comunale) derivante dalla rivalutazione dei terreni tramite il pagamento dell'imposta sostitutiva in luogo della tassazione ordinaria della plusvalenza.

Estromissione Agevolata Immobili Strumentali Imprenditori Individuali

XLS | ID 235885 | pub. 06/02/2019 | 673 Kb

La legge di stabilità 2016 (articolo 1, comma 121, della legge 28 dicembre 2015, n. 208) ha previsto la possibilità, per gli imprenditori individuali, di estromettere gli immobili...

strumentali.
I termini per procedere alla estromissione agevolata sono stati riaperti dalla legge di bilancio 2019 (articolo 1, comma 66, legge 30 dicembre 2018, n. 145).

Rivalutazione beni d'impresa società di capitali 2018

XLS | ID 235880 | pub. 05/02/2019 | 662 Kb

La manovra di bilancio 2019 (L. 145/2018) riapre i termini per la rivalutazione dei beni d’impresa, che consente di iscrivere nell’attivo patrimoniale maggiori valori in relazione...

a tali beni dietro il versamento di un’imposta sostitutiva.

Rivalutazione partecipazioni. Calcolo convenienza, periodo di imposta 2019: versione Cloud

| ID 235807 | pub. 24/01/2019 | 41 Kb

La Legge di Bilancio 2019 ha riaperto i termini per effettuare la rivalutazione delle partecipazioni in base alle disposizioni dell’art. 7 della Legge 28.12.2001, n. 448. La...

legge di bilancio 2019, modificando il comma 2 dell’articolo 2 del decreto legge 24 dicembre 2002, n. 282, consente la rivalutazione delle partecipazioni possedute alla data del 1° gennaio 2019. La rivalutazione dovrà avvenire tramite una perizia giurata di stima e il versamento delle imposte sostitutive da effettuare entro il 30 giugno 2019.
Vengono previste due distinte aliquote dell’imposta sostitutiva. Per le partecipazoni qualificate l’aliquota è pari al 11%. Per le partecipazioni NON qualificate l’aliquota è pari al 10%
Tramite questa applicazione sarà possibile determinare, in maniera rapida e agevole, la convenienza ad effettuare la rivalutazione delle partecipazioni qualificate e non qualificate.

Calcolo convenienza rivalutazione partecipazioni 2019

XLS | ID 235805 | pub. 24/01/2019 | 271 Kb

La Legge di Bilancio 2019 ha riaperto i termini per effettuare la rivalutazione delle partecipazioni in base alle disposizioni dell’art. 7 della Legge 28.12.2001, n. 448. La...

legge di bilancio 2019, modificando il comma 2 dell’articolo 2 del decreto legge 24 dicembre 2002, n. 282, consente la rivalutazione delle partecipazioni possedute alla data del 1° gennaio 2019. La rivalutazione dovrà avvenire tramite una perizia giurata di stima e il versamento delle imposte sostitutive da effettuare entro il 30 giugno 2019.
Vengono previste due distinte aliquote dell’imposta sostitutiva. Per le partecipazoni qualificate l’aliquota è pari al 11%. Per le partecipazioni NON qualificate l’aliquota è pari al 10%
Tramite questo foglio di calcolo sarà possibile determinare, in maniera rapida e agevole, la convenienza ad effettuare la rivalutazione delle partecipazioni qualificate e non qualificate.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >I

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS