Errore nella query: insert into ricerca_parole (tipo,parola,totale,data,ora) values (1,'operazioni verso contribuenti black list effettuate stabili organizzazioni contribuenti italiani paesi black list',1,'20180122','011755')
[ Duplicate entry 'operazioni verso contribuenti black list effettuate stabili orga' for key 'parola' ]

Ricerca: operazioni verso contribuenti black list effettuate da stabili organizzazioni di contribuenti italiani in paesi non black list

Ricerca: operazioni verso contribuenti black list effettuate da stabili organizzazioni di contribuenti italiani in paesi non black list

RATING DI AUTOVALUTAZIONE PMI 2018 (analisi bilanci 2017/2016)

XLS | ID 234440 | pub. 19/01/2018 | 1.612 Kb

È sempre più percepita, anche nelle micro imprese, l’esigenza di “autovalutare” i propri dati di bilancio per affrontare al meglio il rapporto con il sistema bancario. Le...

PMI italiane sono contraddistinte da livelli di indebitamento elevati e da bassi livelli di reddittività aziendale rispetto al rapporto fonti impieghi. L’accesso al credito è pertanto di vitale importanza.
D’altro canto, le stesse PMI non sono quasi mai dotate di una struttura organizzativa adeguata per valutare al meglio la propria situazione e il rapporto con il sistema creditizio è spesso gestito “alla cieca”.

Dichiarazione di acquisto intracomunitario da parte di enti, associazioni o altre organizzazioni non soggetti passivi d'imposta (Intra 13)

PMI italiane sono contraddistinte da livelli di indebitamento elevati e da bassi livelli di reddittività aziendale rispetto al rapporto fonti impieghi. L’accesso al credito è pertanto di vitale importanza.
D’altro canto, le stesse PMI non sono quasi mai dotate di una struttura organizzativa adeguata per valutare al meglio la propria situazione e il rapporto con il sistema creditizio è spesso gestito “alla cieca”.

Modello di dichiarazione di acquisto intracomunitario da parte di enti, associazioni o altre organizzazioni di cui all'articolo 4, quarto comma, del Dpr n° 633/1972 non soggetti passivi d'imposta

PDF | ID 234413 | pub. 18/01/2018 | 32 Kb

PMI italiane sono contraddistinte da livelli di indebitamento elevati e da bassi livelli di reddittività aziendale rispetto al rapporto fonti impieghi. L’accesso al credito è pertanto di vitale importanza.
D’altro canto, le stesse PMI non sono quasi mai dotate di una struttura organizzativa adeguata per valutare al meglio la propria situazione e il rapporto con il sistema creditizio è spesso gestito “alla cieca”.

Istruzioni per la compilazione del modello di dichiarazione di acquisto intracomunitario da parte di enti, associazioni o altre organizzazioni di cui all'articolo 4, quarto comma, del Dpr n° 633/1972 non soggetti passivi d'imposta

PDF | ID 234414 | pub. 18/01/2018 | 62 Kb

PMI italiane sono contraddistinte da livelli di indebitamento elevati e da bassi livelli di reddittività aziendale rispetto al rapporto fonti impieghi. L’accesso al credito è pertanto di vitale importanza.
D’altro canto, le stesse PMI non sono quasi mai dotate di una struttura organizzativa adeguata per valutare al meglio la propria situazione e il rapporto con il sistema creditizio è spesso gestito “alla cieca”.

Modello - Opzione per l’imposta sostitutiva per i nuovi residenti (check list)

PDF | ID 234372 | pub. 17/01/2018 | 81 Kb

PMI italiane sono contraddistinte da livelli di indebitamento elevati e da bassi livelli di reddittività aziendale rispetto al rapporto fonti impieghi. L’accesso al credito è pertanto di vitale importanza.
D’altro canto, le stesse PMI non sono quasi mai dotate di una struttura organizzativa adeguata per valutare al meglio la propria situazione e il rapporto con il sistema creditizio è spesso gestito “alla cieca”.

Richiesta dati per la Dichiarazione IVA 2018 (periodo d’imposta 2017)

DOC | ID 234361 | pub. 17/01/2018 | 78 Kb

La dichiarazione IVA 2018, relativa al periodo d’imposta 2017, quest’anno potrà essere presentata a partire dal 1° febbraio 2018 fino al termine ultimo del 30 aprile 2018...

.
Il modello dichiarativo ha subito alcune modifiche rispetto a quello dell’anno precedente ma la novità più rilevante riguarda i termini di compensazione dell’eventuale credito maturato.

Contribuenti con utenza elettrica per uso domestico residenziale

.
Il modello dichiarativo ha subito alcune modifiche rispetto a quello dell’anno precedente ma la novità più rilevante riguarda i termini di compensazione dell’eventuale credito maturato.

Rettifica detrazione IVA contribuenti minimi e forfetari: versione Cloud

| ID 234160 | pub. 02/11/2017 - agg. 15/01/2018 | 41 Kb

Applicazione cloud per la determinazione della rettifica della detrazione IVA da parte dei "contribuenti forfetari" (ex art. 1, commi da 54 a 89, L. 190/2014 – Legge Stabilità...

2015) e dei "contribuenti minimi" (ex L. 244/2007, Art. 1, commi 96 e ss. e Art. 27, commi 1 e 2, D.L. 98/2011).

Verifica Requisiti Contribuenti Minimi: versione Cloud

| ID 233809 | pub. 08/05/2017 - agg. 15/01/2018 | 41 Kb

Questo semplice programma costituisce una rapida "checklist” per verificare se un contribuente persona fisica può continuare a rimanere nei regimi dei c.d. "contribuenti minimi”...

(ex art. 27, commi 1 , D.L. 98/2011).
Inserendo i dati richiesti verranno visualizzati degli avvisi in corrispodenza di ciascuna condizione richiesta, che indicheranno "OK" (evidenziato da uno sfondo verde) se la condizione per l’accesso viene soddisfatta, o "KO" (evidenziato da uno sfondo rosso) - se la condizione non viene soddisfatta.

Dopo aver compilato tutti i campi relativi a tutte le condizioni richieste verrà indicato se il soggetto può accedere ad uno dei suddetti regimi tramite l’indicazione di "VERO" o "FALSO" rispettivamente evidenziato con uno sfondo verde o rosso.

Smart check list esecuzioni immobiliari sistema 'conservatoria'

XLS | ID 234307 | pub. 15/01/2018 | 17 Kb

Foglio di lavoro in formato Excel che consente di effettuare i principali controlli della documentazione.

(ex art. 27, commi 1 , D.L. 98/2011).
Inserendo i dati richiesti verranno visualizzati degli avvisi in corrispodenza di ciascuna condizione richiesta, che indicheranno "OK" (evidenziato da uno sfondo verde) se la condizione per l’accesso viene soddisfatta, o "KO" (evidenziato da uno sfondo rosso) - se la condizione non viene soddisfatta.

Dopo aver compilato tutti i campi relativi a tutte le condizioni richieste verrà indicato se il soggetto può accedere ad uno dei suddetti regimi tramite l’indicazione di "VERO" o "FALSO" rispettivamente evidenziato con uno sfondo verde o rosso.

Verifica Requisiti Contribuenti Forfetari: versione Cloud

| ID 233811 | pub. 08/05/2017 - agg. 15/01/2018 | 41 Kb

Questo semplice programma costituisce una rapida "checklist" per verificare se un contribuente persona fisica può accedere/permanere nel regime dei c.d. "contribuenti forfetari"...

(ex art. 1, commi da 54 a 89, L. 190/2014 – Legge Stabilità 2015, come modificati dalla L. 208/2015 - Legge stabilità 2016).

Inserendo i dati richiesti, secondo le istruzioni che seguono, verranno visualizzati degli avvisi in corrispondenza di ciascuna condizione richiesta indicando "OK" - evidenziato da uno sfondo verde - se la condizione, per accedere/permanere nel regime, viene soddisfatta o "KO" - evidenziato da uno sfondo rosso - se la condizione non viene soddisfatta. Dopo aver compilato tutti i campi relativi a tutte le condizioni richieste verrà indicato se il soggetto può permanere nel regime tramite l’indicazione di "VERO" o "FALSO" rispettivamente evidenziato con uno sfondo verde o rosso.

IVA: liquidazione delle Agenzie di viaggio 2018

XLS | ID 234300 | pub. 15/01/2018 | 376 Kb

Il foglio permette di effettuare, per tutto l'anno 2017 e con relativo riepilogo, le liquidazioni IVA delle agenzie di viaggio, per le operazioni Ex art. 74 ter del D.P.R. 633/1972...

.
Il file è utilizzabile con possibilità di inserire/modificare i dati fino a 15 mesi dalla data di acquisto. Trascorso questo periodo il file è utilizzabile in sola lettura.

Raccolta dati comunicazione periodiche Iva anno 2018

XLS | ID 234299 | pub. 15/01/2018 | 473 Kb

L'obbligo di presentazione della COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA è stato istituito per i soggetti passivi IVA in applicazione delle disposizioni contenute nell'art....

21-bis, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, introdotto dall'art. 4, comma 2, del decreto legge 22 ottobre 2016, n. 193, convertito, con modificazioni, dalla legge 1° dicembre 2016, n. 225.
Nel modello di comunicazione devono essere indicati i dati contabili riepilogativi delle liquidazioni periodiche IVA, indipendentemente dal risultato (a debito o a credito) delle stesse.

Contribuenti Forfetari e Minimi: gestione fiscale 2018

| ID 234283 | pub. 10/01/2018 | 1 Kb

Pacchetto per la gestione fiscale dei contribuenti minimi.

21-bis, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, introdotto dall'art. 4, comma 2, del decreto legge 22 ottobre 2016, n. 193, convertito, con modificazioni, dalla legge 1° dicembre 2016, n. 225.
Nel modello di comunicazione devono essere indicati i dati contabili riepilogativi delle liquidazioni periodiche IVA, indipendentemente dal risultato (a debito o a credito) delle stesse.
1. Registro contabile contribuenti minimi 2017, 2. Fatturazione professionisti forfetari 2018, 3. Fatturazione commerciale forfetari 2018, 4. Verifica Requisiti Contribuenti Forfetari 2018, 5. Verifica Requisiti Contribuenti Minimi 2018, 6. Rettifica detrazione IVA contribuenti minimi e forfetari. Anno 2018, 7. Analisi convenienza tra Regime Ordinario, dei Minimi e Forfetario 2018, 8. Registro contabile contribuenti minimi 2018, 9. Forfetari quadro RS Unico 2018 periodo imposta 2017.

Costo complessivo dei singoli documenti [contribuenti minimi] : 317,00 € +IVA

Rettifica detrazione IVA contribuenti minimi e forfetari. Anno 2018

XLS | ID 234267 | pub. 08/01/2018 | 339 Kb

Foglio di calcolo XLS per la determinazione della rettifica della detrazione IVA da parte dei "contribuenti forfetari" (ex art. 1, commi da 54 a 89, L. 190/2014 – Legge Stabilità...

2015) e dei "contribuenti minimi" (ex L. 244/2007, Art. 1, commi 96 e ss. e Art. 27, commi 1 e 2, D.L. 98/2011).

Verifica Requisiti Contribuenti Minimi 2018

XLS | ID 234266 | pub. 08/01/2018 | 314 Kb

Questo semplice foglio di calcolo consente una rapida "checklist” per verificare se un contribuente persona fisica può, per il periodo d’imposta 2018, continuare a rimanere...

nei regimi dei c.d. "contribuenti minimi” (ex art. 27, commi 1 , D.L. 98/2011).
Inserendo i dati richiesti verranno visualizzati degli avvisi in corrispondenza di ciascuna condizione richiesta, che indicheranno "OK!” (evidenziato da uno sfondo verde) se la condizione per l’accesso viene soddisfatta, o "KO!” (evidenziato da uno sfondo rosso) - se la condizione non viene soddisfatta.

Verifica Requisiti Contribuenti Forfetari 2018

XLS | ID 234265 | pub. 08/01/2018 | 352 Kb

Questo semplice foglio di calcolo consente una rapida "checklist” per verificare se un contribuente persona fisica può, per il periodo d’imposta 2017, accedere/permanere nel...

regime dei c.d. "contribuenti forfetari” (ex art. 1, commi da 54 a 89, L. 190/2014 – Legge Stabilità 2015, come modificati dalla L. 208/2015 - Legge stabilità 2016).

Registro contabile contribuenti minimi 2018

XLS | ID 234269 | pub. 08/01/2018 | 452 Kb

Foglio di calcolo MSExcel per la registrazione e gestione contabile del regime dei contribuenti minimi per l'anno 2018.

regime dei c.d. "contribuenti forfetari” (ex art. 1, commi da 54 a 89, L. 190/2014 – Legge Stabilità 2015, come modificati dalla L. 208/2015 - Legge stabilità 2016).

Forfetari quadro RS Unico 2018 periodo imposta 2017

XLS | ID 234270 | pub. 08/01/2018 | 987 Kb

Programma in Microsoft Excel per la compilazione del Quadro RS per i contribuenti Forfetari (ex L. 190/2014, Art. 1, commi da 54 a 89). Il comma 73, art. 1, L. 190/2014, ha disposto...

l’esclusione dagli studi di settore dei soggetti c.d. forfetari ma al contempo ha disposto che con i decreti di approvazione dei modelli ministeriali relativi alle dichiarazioni dei redditi vengano individuati specifici obblighi informati.

Modello di ricorso tributario contro avviso di accertamento verso un albergo per presunta omessa fatturazione corrispettivi

DOC | ID 234243 | pub. 18/12/2017 | 331 Kb

Questo modello di ricorso tributario si riferisce ad un caso concreto contro un avviso di accertamento verso un albergo davvero ricco di difese in procedura con giurisprudenza...

recentissima.

Modello di ricorso tributario contro avviso di accertamento verso un socio di srl a ristretta base per c.d. ribaltamento in capo allo stesso

DOC | ID 234245 | pub. 18/12/2017 | 344 Kb

Questo modello di ricorso tributario si riferisce ad un caso concreto contro un accertamento verso un socio di srl a ristretta base per c.d. ribaltamento in capo allo stesso. Richiesta...

sospensione ex art. 295 cpc.
Il ricorso è molto completo e pieno di importanti difese procedurali.

Modello di ricorso tributario: rimborso IRAP per imprenditore (giardiniere) senza dipendenti

DOC | ID 234244 | pub. 18/12/2017 | 302 Kb

Questo modello di ricorso tributario (con istanza reclamo/mediazione) si riferisce ad un caso concreto in materia di IRAP (contro un rifiuto espresso) per un giardiniere (reddito...

d’impresa) privo di collaboratori.
Il ricorso è aggiornato con la recente giurisprudenza e molto approfondito negli aspetti procedurali posto che utilizza la risposta ricevuta come pre-giudiziale preliminare (e tutto ciò è adattabile anche verso un professionista titolare di reddito di lavoro autonomo).

Modello RR (Richiesta di registrazione)

PDF | ID 234222 | pub. 05/12/2017 | 24 Kb

Il modello RR (Elenco contratti) deve essere utilizzato quando i contratti sono più di uno dai contribuenti che registrano in ufficio.

d’impresa) privo di collaboratori.
Il ricorso è aggiornato con la recente giurisprudenza e molto approfondito negli aspetti procedurali posto che utilizza la risposta ricevuta come pre-giudiziale preliminare (e tutto ciò è adattabile anche verso un professionista titolare di reddito di lavoro autonomo).

Triangolazioni IVA: versione Cloud

| ID 234214 | pub. 04/12/2017 | 41 Kb

L'applicazione consente, in modo chiaro e dettagliato, di avere un quadro preciso delle incombenze ai fini IVA in caso di operazioni commerciali a cui partecipa un'azienda italiana...

e che coinvolgono operatori di diverse nazionalità.

In base al ruolo ricoperto dal soggetto Italiano (cedente, promotore, cessionario) trovano infatti applicazione diverse norme.

In particolare le triangolazioni comunitarie sono disciplinate dai seguenti articoli contenuti nel D.L. 30.08.1993, n. 331:
art. 38, c. 7 - triangolazione dove il soggetto Italiano è l'ultimo cessionario (richiama l'art. 44, c. 2, lett. a);art. 40, c. 2 - triangolazione in cui l'Italiano è promotore dell'operazione;art. 41, c. 1, lett. a) - triangolazione in cui l'Italiano è primo cedente;art. 58, c. 1 - triangolazione con due soggetti Italiani, primo cedente e promotore della triangolazione.

AUDIT TOOLS: la revisione legale dei conti...in 45 minuti! (v.2017)

PDF | ID 234185 | pub. 17/11/2017 | 3.318 Kb

Sono 45 slide, che hanno lo scopo di illustrare in maniera sintetica, ma precisa, tutti gli elementi indispensabili per avere un primo quadro completo della materia. Tale guida...

veloce, si concentra principalmente sulla revisione di società regolarmente costituite ed è principalmente orientato verso imprese gestite direttamente dalla proprietà o da un manager amministratore. Si può dire, che i principi esposti saranno in generale applicabili a tutte le tipologie di revisione.
Il documento è scaricabile gratuitamente per coloro che hanno acquistato uno dei seguenti software: AuditTools v.3.1. per i Sindaci, AuditTools per i Revisori, AuditTools per i Revisori di SMALL ENTITY.

Per maggiori dettagli sulla guida scarica la presentazione allegata a questo documento.

1 2 3 4 5 > >I

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report