Ricerca: nullità sentenza

Non hai trovato quello che cerchi? Prova con
Martedì 19 giugno 2018

Atti tributari: è inesistente notifica tramite agenzia privata

Come è noto, Poste Italiane ha finora gestito in esclusiva il servizio di notificazione degli atti giudiziari a mezzo posta. Questo in base all'articolo 4, comma 1, lettera a),...

Lunedì 18 giugno 2018

Scritture Contabili - Occultamento e distruzione sono reato - Non è reato l'omessa tenuta - Sentenza della Corte di Cassazione

Per il reato di occultamento e distruzione delle scritture contabili occorre la preesistenza delle scritture contabili, in quanto la semplice omessa tenuta dei registri non costituisce...

Venerdì 15 giugno 2018

Valido l'avviso di accertamento in lingua italiana notificato al contribuente straniero: sentenza CTR Sicilia

La Commissione Tributaria Regionale per la Sicilia, con la sentenza n. 1847/10 del 2 maggio 2018, si è espressa in merito alla vicenda di un contribuente che aveva dedotto la...

Martedì 12 giugno 2018

Pedoni e ciclisti: diritti e doveri

Considerato che anche i pedoni e i ciclisti sono utenti della strada e che spesso capita di notare che non ne sono consapevoli, pubblichiamo una guida dei loro diritti ma anche...

Lunedì 11 giugno 2018

Licenziamento collettivo dirigenti: sentenza Cassazione

Posto che la disciplina del licenziamento collettivo regola esclusivamente situazioni soggettive private, la violazione delle garanzie procedimentali dettate dalla normativa unionale,...

Martedì 5 giugno 2018

Oltre alle carte, ci sono i testimoni. È reato di dichiarazione fraudolenta

Ma, secondo il divieto di reformatio in peius previsto nel penale, il giudice d'appello non può riformulare la sentenza di primo grado con una pena peggiore di quella già inflitta...

Lunedì 4 giugno 2018

Nullo il licenziamento intimato prima del superamento del periodo di comporto

Con la sentenza n. 12568 del 22 maggio 2018 le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione hanno statuito che "Il licenziamento intimato per il perdurare delle assenze...

Martedì 22 maggio 2018

Imposta di successione e beneficio d'inventario. Quando si deve pagare?

Cass. Civ. 11458 dell'11 maggio 2018. In caso di accettazione di eredità con beneficio di inventario scatta un meccanismo particolare previsto dalla legge per quanto riguarda...

Giovedì 17 maggio 2018

Le Sezioni Unite sulla specificità dei motivi di appello

L'appello, al pari del ricorso per cassazione, è inammissibile per difetto di specificità dei motivi se non sono esplicitamente enunciati e argomentati i rilevi critici rispetto...

Martedì 15 maggio 2018

Avvocati: inadempimento al mandato professionale e false rassicurazioni al cliente. Sentenza CNF

"Integra inadempimento deontologicamente rilevante al mandato (art. 26 ncdf già art. 38 cdf) e violazione dei doveri di probità, dignità e decoro (art. 9 ncdf, già artt. 5...

Venerdì 4 maggio 2018

Ricorso inammissibile se non presentato direttamente alla segreteria del COA che ha emesso il provvedimento impugnato

Il Consiglio Nazionale Forense, con la sentenza n. 260 del 28 dicembre 2017, ha dichiarato l'inammissibilità del ricorso presentato direttamente presso la Segreteria del CNF e...

Martedì 24 aprile 2018

Uso illecito del contratto di rete

Ispettorato Nazionale del Lavoro, circolare 29 marzo 2018 n. 7. Con la circolare n. 7 del 29 marzo 2018 l'Ispettorato Nazionale del Lavoro prosegue nell'opera di sensibilizzazione...

Ricorso avverso intimazione di pagamento TA.RI. (Tassa Rifiuti)

DOC | ID 235419 | pub. 19/04/2018 | 297 Kb

L'iscrizione a ruolo della tassa rifiuti è illegittima se l'avviso di pagamento depositato durante il processo tributario non indica il numero della raccomandata con la quale...

l'ente locale afferma di averlo notificato.
E' questa la soluzione offerta dalla Sezione Tributaria della Corte di Cassazione nella sentenza n. 8474, depositata in cancelleria il 6 aprile scorso, secondo cui va sempre adeguatamente provata nel processo tributario la regolare notifica dell'atto prodromico al provvedimento esecutivo.

Giovedì 19 aprile 2018

Multe stradali e notifica invalida: 30 giorni per opporsi

La Cassazione a Sezioni Unite ha risolto un contrasto giurisprudenziale riguardante l'individuazione del tipo di impugnazione applicabile per eccepire l'omessa o invalida notifica...

Giovedì 19 aprile 2018

Chiarimenti in materia di blocco dei pagamenti dalle Pubbliche Amministrazioni

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con la Ragioneria generale dello Stato, tramite la Circolare n. 13 del 21 marzo 2018, ha fornito chiarimenti in merito a quanto...

Giovedì 19 aprile 2018

Ingiunzioni fiscali TARES nulle se l'avviso di accertamento è spedito per posta ordinaria

L'iscrizione a ruolo della tassa rifiuti è illegittima se l'avviso di pagamento depositato durante il processo tributario non indica il numero della raccomandata con la quale...

Mercoledì 18 aprile 2018

L'IVA nelle esportazioni: prassi e operatività

Nel presente contributo, analizziamo gli aspetti operativi principali legati alle operazioni di esportazione, con esclusivo riferimento alla normativa IVA. Oggi come oggi, il processo...

Lunedì 16 aprile 2018

Il CNF sulla disciplina che regola i rapporti dell'avvocato con la controparte assistita da un collega

L'avvocato commette illecito disciplinare se indirizza la propria corrispondenza direttamente alla controparte assistita da un Collega. Questo comportamento è permesso, infatti,...

Mercoledì 11 aprile 2018

Lavoro subordinato in un'associazione con fini spirituali

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 7703/2018, ha stabilito che, salvo prova contraria, una prestazione di lavoro effettuata a favore di un'associazione con finalità spirituale,...

Martedì 10 aprile 2018

Licenziamento legittimo anche in caso di tardività nelle contestazioni

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 7839 del 29 marzo 2018, ha rigettato il ricorso presentato dal lavoratore, stabilendo la legittimità del licenziamento effettuato in...

Lunedì 9 aprile 2018

Legittimità del licenziamento a seguito di attività investigativa

La Corte di Cassazione con la Sentenza n. 8373 del 4 aprile 2018 ha rigettato il ricorso presentato da un lavoratore licenziato in seguito ai risultati di un'attività investigativa...

Martedì 3 aprile 2018

Ordine di esecuzione art. 656 cpp: sì alla sospensione per pene fino a quattro anni

Le pene fino a quattro anni devono essere sospese ai fini della richiesta di affidamento allargato (Corte Costituzionale, sentenza n. 41/2018). La Corte Costituzionale...

Mercoledì 28 marzo 2018

Ricorso inammissibile se presentato al CNF al posto del Consiglio territoriale che ha emesso il provvedimento impugnato

Con la sentenza n. 227 del 22 dicembre 2017 il Consiglio Nazionale Forense ha dichiarato che, il ricorso presentato direttamente al Consiglio Nazionale Forense anziché presso...

Lunedì 26 marzo 2018

Le problematiche della tassazione delle cripto valute

La controversa natura delle criptovalute comporta delle difficoltà nel definire le modalità di tassazione dei proventi che ne derivano e dei compensi incassati tramite tali...

Ricorso avverso cartella di pagamento, Notifica eseguita a mezzo PEC, Nullità della notifica

DOC | ID 235331 | pub. 22/03/2018 | 298 Kb

Dubbi sulla validità della procedura di notifica delle cartelle di pagamento con la PEC che, secondo la ricostruzione interpretativa sia di Corte di Cassazione, che di numerose...

corti di merito, non garantirebbe le garanzie tipiche della raccomandata tradizionale. La cartella di pagamento, per essere correttamente notificata tramite PEC, deve avere l’estensione .p7m perché questo file viene realizzato attraverso la firma digitale del documento. Invece il formato pdf, a differenza del precedente, non è firmato digitalmente e, pertanto, non può garantire, con assoluta certezza, da una parte l’identificabilità del suo autore e la paternità dell’atto e, dall’altra, la sua integrità e immodificabilità, cosi come richiesto dal codice dell’amministrazione digitale. La trasmissione elettronica della copia informativa dell’atto di riscossione, e non dell’originale della cartella di pagamento, determinerebbe tra l’altro l’invalidità della notifica mancando l’attestazione di conformità resa da un pubblico ufficiale.

Si propone, a beneficio dei Lettori, una traccia di gravame per eccepire, innanzi agli Organi della giustizia tributaria, la nullità della notifica della cartella di pagamento via Pec.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >I

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X App Gratis questa settimana: approfitta dell'occasione!