Ricerca: legge stabilità 2016

Non hai trovato quello che cerchi? Prova con
Martedì 31 luglio 2018

Definizione agevolata: versamento debito residuo

Termine ultimo, per coloro che intendono perfezionare la definizione agevolata dei carichi affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2016 (la cosiddetta "rottamazione...

delle cartelle") e per i quali il debitore non sia stato ammesso alla definizione agevolata a causa del mancato tempestivo pagamento di tutte le rate dei piani scadute al 31 dicembre 2016, per il pagamento in unica soluzione del debito residuo che è stato comunicato dall'Agente delle riscossione.

Martedì 31 luglio 2018

Definizione agevolata: versamento prima rata debito residuo

Termine ultimo, per coloro che intendono perfezionare la definizione agevolata dei carichi affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2016 (la cosiddetta "rottamazione...

delle cartelle") e per i quali non è stata presentata una precedente domanda di adesione, per il pagamento della seconda rata del debito residuo che è stato comunicato dall'Agente delle riscossione.

Martedì 31 luglio 2018

Definizione agevolata: versamento seconda rata debito residuo

Termine ultimo, per coloro che intendono perfezionare la definizione agevolata dei carichi affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2016 (la cosiddetta "rottamazione...

delle cartelle") e per i quali l'istanza di adesione è stata presentata entro il 31 marzo 2017, per il pagamento della seconda rata del debito residuo che è stato comunicato dall'Agente delle riscossione.

Martedì 17 luglio 2018

Esecuzioni immobiliari: abolita la scissione dei pagamenti (split payment) sui compensi professionali

A partire dal 1° luglio 2017, la Manovra Correttiva 2017 (1) aveva previsto l'applicazione della scissione dei pagamenti (split payment) anche ai compensi per prestazioni di...

La circolare dell'Agenzia Entrate: i nuovi chiarimenti in tema di fattura elettronica

DOC | ID 235545 | pub. 05/07/2018 | 61 Kb

Dal 1° gennaio 2019 entrerà in vigore l’obbligo tale per cui tutte le fatture dovranno essere emesse in formato elettronico, sia nei confronti della Pubblica Amministrazione...

(il cui obbligo è in vigore ormai dal 2014), che nei confronti di soggetti IVA (il cosiddetto B2B), che nei confronti dei privati cittadini.

Martedì 3 luglio 2018

Esecuzioni Immobiliari - saldo prezzo e sospensione termini feriali

L'art. 1 della legge 7 ottobre 1969, n. 742 (1) stabilisce: "Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni ordinarie ed a quelle amministrative è sospeso di...

ExcelLeasing Esercizio 2018 (bilanci chiusi al 31.12.2018)

XLS | ID 235539 | pub. 02/07/2018 | 631 Kb

Foglio elettronico in MS Excel per la gestione in multiutenza dei leasing (multileasing). Consente, tramite l'indicazione di un'aliquota di ammortamento civilistico differente...

da quella fiscale, di tenere distinti i casi in cui a fini civilistici i beni venissero ipoteticamente ammortizzati con aliquote di ammortamento differenti da quelle fiscali. L'indicazione della percentuale di ammortamento fiscale, stabilita con l'apposito decreto mininisteriale, consente quindi di gestire correttamente la problematica della durata minima fiscale.
Il software ha la possibilità di gestire, in alternativa con l'ipotesi della c.d. moratoria ex lege, l'ipotesi di dilazione per accordi contrattuali successivi del periodo di durata del contratto di leasing.

Il programma calcola sia la c.d. deduzione per super ammortamento (maggiorazione del 40%) che, per i beni acquistati nel 2018, la c.d. deduzione per iper ammortamento (maggiorazione del 150%).

CREDITI DEBITI: valutazione costo ammortizzato 2018

XLS | ID 235540 | pub. 02/07/2018 | 923 Kb

Programma in Excel per determinare il valore dei crediti e debiti in base al criterio del “costo ammortizzato”. La riforma introdotta dal D.Lgs. 139/15 prevede, in generale...

e salvo eccezioni, la valutazione dei crediti e dei debiti non più al valore nominale, ma con il criterio del costo ammortizzato. Infatti ai sensi del nuovo art. 2426 c.1 n.8 del codice civile i crediti e debiti vanno valutati applicando il criterio del costo ammortizzato e tenendo conto del fattore temporale.

Usura Mutuo Facile 2018: con i tassi soglia del III trimestre 2018

XLS | ID 235534 | pub. 02/07/2018 | 494 Kb

USURA MUTUO FACILE è il programma sviluppato con Excel Vba che in modo semplice ed intuitivo: - determina i tassi effettivi di un mutuo bancario - confronta i tassi effettivi...

con i tassi soglia usurari indicati dalla Banca d’Italia
- e determina gli interessi eventualmente non dovuti per superamento dei tassi soglia.
I conteggi vengono effettuati anche con l'applicazione, come tassi sostitutivi, degli interessi legali e con l'indicazione di tassi personalizzati.

Usura Scoperti di Conto Corrente Facile 2018: con i tassi soglia del III trimestre 2018

XLS | ID 235535 | pub. 02/07/2018 | 377 Kb

USURA SCOPERTI DI CONTO CORRENTE FACILE è il programma che in modo semplice e intuitivo consente: - di determinare i tassi effettivi degli scoperti di c/c applicati dalle banche,...


- di confrontare i tassi effettivi con i tassi soglia usurari indicati dalla Banca
d’Italia
- di determinare gli interessi eventualmente non dovuti per superamento dei tassi soglia.

Martedì 26 giugno 2018

Estensione del sistema SIOPE+ anche alle Camere di Commercio a decorrere dal 1 gennaio 2019

Anche le Camere di Commercio, insieme ad altri 12 enti, a decorrere dal 1° gennaio 2019, dovranno ordinare gli incassi e i pagamenti al proprio tesoriere o cassiere esclusivamente...

Lunedì 25 giugno 2018

Permesso di soggiorno per motivi di ricerca, studio, tirocinio, volontariato: in Gazzetta Ufficiale il decreto di attuazione della direttiva UE 2016/801

E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 141 del 20-06-2018, il Decreto legislativo 11 maggio 2018 n. 71 che dà attuazione alla direttiva (UE) 2016/801 del Parlamento...

Giovedì 21 giugno 2018

Studi di settore: pubblicate le tipologie di anomalie relative al triennio 2014-2016

Con il provvedimento del 18 giugno 2018 l'Agenzia delle Entrate ha individuato le anomalie nei dati degli studi di settore, relative al triennio di imposta 2014-2016, che sono...

Lunedì 18 giugno 2018

Licenziamento lavoratore pubblico: la Cassazione sulla sospensione del procedimento disciplinare per pendenza di procedimento penale

In tema di licenziamento del lavoratore pubblico contrattualizzato, posta la prevalenza in materia disciplinare delle regole di fonte legislativa rispetto a quelle di matrice contrattuale,...

Venerdì 15 giugno 2018

Consulenti del Lavoro: in GU il comunicato del Ministero del Lavoro sul cumulo dei periodi assicurativi

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 132 del 9 giugno 2018 il Comunicato del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali relativo all'approvazione della delibera...

Venerdì 8 giugno 2018

Accesso alle informazioni in materia di antiriciclaggio da parte delle autorità fiscali: il Decreto in Gazzetta Ufficiale

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 128 del 05-06-2018 il Decreto Legislativo 18 maggio 2018 n. 60 che recepisce le disposizioni europee della direttiva 2016/2258/UE...

Giovedì 7 giugno 2018

PMI: aggiornate le FAQ relative al credito d'imposta investimenti per il Sud

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha da poco aggiornato le FAQ relative al Credito di imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno, la misura prevista dalla legge di stabilità...

Calcolo quote ereditarie: versione Cloud

| ID 235491 | pub. 03/06/2018 | 41 Kb

Nel momento del decesso di una persona, la normativa italiana prevede che il trasferimento dei diritti patrimoniali del defunto possa avvenire per legge secondo quanto stabilito...

dal Codice Civile, oppure, ove presente, per testamento, cioè secondo le specifiche disposizioni del deceduto.

Tramite testamento è possibile disporre dei propri beni per il periodo successivo alla propria morte nel modo ritenuto più opportuno, purchè non si ledano i diritti garantiti per legge ai congiunti più stretti:

coniugefigli naturali, legittimi, legittimati, adottiviascendenti legittimi (se mancano i figli)In presenza di tali congiunti una parte dei beni del defunto deve comunque essere attribuita a loro (la cosiddetta "quota disponibile"), anche se nel testamento è previsto diversamente.

L'applicazione consente di determinare, in modo semplice e immediato, le quote ereditarie per ciascun erede, sia nel caso di successione "legittima" (senza testamento), che in quello di successione "necessaria" (in presenza di testamento).

Mercoledì 30 maggio 2018

La sharing economy e il commercialista 4.0

L'abbinamento Internet - innovazione tecnologica, oltre a rivoluzionare gli aspetti culturali e sociali, sta generando radicali mutamenti nelle professioni economiche e legali...

Privacy GDPR: lettera per i clienti che chiedono informazioni

DOC | ID 235478 | pub. 24/05/2018 | 50 Kb

Modello di lettera/circolare, da inviare ai clienti dello Studio di Commercialisti (che non si occupa di consulenza privacy) per informarli dell'entrata in vigore del Regolamento...

UE 679/2016 ed, al contempo, chiarire che per gli adempimenti da seguire, per le loro attività, si possono rivolgere a consulenti specializzati in materia di privacy. Opportuno anche per esonerare da responsabilità per la mancata informazione.

Mercoledì 16 maggio 2018

Esecuzioni Immobiliari - il portale delle vendite pubbliche è pienamente funzionante?

Il Ministro della Giustizia, con decreto del 5/12/2017, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica n. 7 del 10/01/2018, ha accertato "la piena funzionalità dei servizi...

Lunedì 30 aprile 2018

Credito d'imposta investimenti Mezzogiorno: pubblicato il Decreto con la procedura di ammissione alle risorse del PON

La legge di stabilità 2016 ha istituito, a partire dal 1° gennaio 2016 e fino al 31 dicembre 2019, un credito d'imposta per l'acquisto di beni strumentali nuovi destinati a strutture...

Venerdì 20 aprile 2018

Privacy: abrogato il D.lgs. 196/2003, le nuove regole...e i dubbi

Il Consiglio dei Ministri dello scorso 21 marzo 2018, così indica il comunicato stampa, ha approvato in sede preliminare un D.lgs. (di seguito RI - Regolamento Italiano) che introdurrebbe...

Giovedì 19 aprile 2018

Multe stradali e notifica invalida: 30 giorni per opporsi

La Cassazione a Sezioni Unite ha risolto un contrasto giurisprudenziale riguardante l'individuazione del tipo di impugnazione applicabile per eccepire l'omessa o invalida notifica...

Mercoledì 18 aprile 2018

Avvocati: via libera al cumulo previdenziale

Con una nota pubblicata sul proprio sito internet Cassa Forense informa di aver aderito allo schema di convenzione sulle pensioni in cumulo già approvato all'unanimità dall'AdEPP...

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >I

Altri utenti hanno acquistato

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS