Ricerca: la riforma dei procedimenti di composizione delle crisi aziendali

CREDITI DEBITI: valutazione costo ammortizzato 2017

XLS | ID 233987 | pub. 06/07/2017 | 1.606 Kb

Programma in Excel per determinare il valore dei crediti e debiti in base al criterio del “costo ammortizzato”. La riforma introdotta dal D.Lgs. 139/15 prevede, in generale...

e salvo eccezioni, la valutazione dei crediti e dei debiti non più al valore nominale, ma con il criterio del costo ammortizzato. Infatti ai sensi del nuovo art. 2426 c.1 n.8 del codice civile i crediti e debiti vanno valutati applicando il criterio del costo ammortizzato e tenendo conto del fattore temporale.

CREDITI DEBITI: valutazione costo ammortizzato 2016

XLS | ID 233702 | pub. 18/04/2017 | 770 Kb

Programma in Excel per determinare il valore dei crediti e debiti in base al criterio del “costo ammortizzato”. La riforma introdotta dal D.Lgs. 139/15 prevede, in generale...

e salvo eccezioni, la valutazione dei crediti e dei debiti non più al valore nominale, ma con il criterio del costo ammortizzato. Infatti ai sensi del nuovo art. 2426 c.1 n.8 del codice civile i crediti e debiti vanno valutati applicando il criterio del costo ammortizzato e tenendo conto del fattore temporale.

Comunicazione di nomina del comitato dei creditori e del presidente

DOC | ID 233477 | pub. 01/02/2017 | 51 Kb

L'art. 40 della Legge Fallimentare prevede che il comitato dei creditori è nominato dal giudice delegato entro trenta giorni dalla sentenza di fallimento sulla base delle risultanze...

documentali, sentiti il curatore e i creditori che, con la domanda di ammissione al passivo o precedentemente, hanno dato la disponibilità ad assumere l'incarico ovvero hanno segnalato altri nominativi aventi i requisiti previsti. Salvo quanto previsto dall'articolo 37 bis, la composizione del comitato può essere modificata dal giudice delegato in relazione alle variazioni dello stato passivo o per altro giustificato motivo.
Il comitato è composto di tre o cinque membri scelti tra i creditori, in modo da rappresentare in misura equilibrata quantità e qualità dei crediti ed avuto riguardo alla possibilità di soddisfacimento dei crediti stessi.
Il comitato, entro dieci giorni dalla nomina, provvede, su convocazione del curatore, a nominare a maggioranza il proprio presidente.
La sostituzione dei membri del comitato avviene secondo le modalità stabilite nel secondo comma.
Il componente del comitato che si trova in conflitto di interessi si astiene dalla votazione.
Ciascun componente del comitato dei creditori può delegare in tutto o in parte l'espletamento delle proprie funzioni ad uno dei soggetti aventi i requisiti indicati nell'articolo 28, previa comunicazione al giudice delegato.

Finanziamento infruttifero soci

DOC | ID 232986 | pub. 14/10/2016 | 294 Kb

Foglio in Word per il finanziamento gratuito della società da parte dei soci. Contiene: 1. Verbale Consiglio di Amministrazione 2. Richiesta al socio 3. Risposta del socio...


4. Clausole statutarie

Aggiornato alla riforma Vietti.

Verbale di assemblea dei soci.

DOC | ID 232984 | pub. 14/10/2016 | 293 Kb

Modello redatto in MSWord (e quindi modificabile e personalizzabile) per la stesura di verbali di assemblea conformi alle nuove norme del diritto societario. (consulta le scheda...

per ulteriori dettagli)

Consultazione scritta o consenso espresso per iscritto dei soci di SRL

DOC | ID 232985 | pub. 14/10/2016 | 293 Kb

Fogli Word per la gestione delle decisioni dei soci di Società a responsabilità limitata mediante consultazione scritta o consenso espresso per iscritto. Consulta la scheda...

per i dettagli.

Patent Box: software per il calcolo della Patent Box italiana

XLS | ID 232247 | pub. 17/02/2016 | 1.412 Kb

Patent Box e' un software in MS Excel per il calcolo rapido e preciso del beneficio derivante dalla "Patent Box" italiana. Il foglio di lavoro e' destinato ad Aziende (PMI e...

grandi aziende), Commercialisti e consulenti aziendali:
- per non farsi trovare impreparati e per valutare se aderire o meno all’opzione (e limitatamente a quali beni) quinquennale della Patent Box italiana;
- senza incorrere nel rischio di esporre l’azienda ad aderire ad un’opzione quinquennale irrevocabile che potrebbe comportare il mancato utilizzo delle perdite derivante dal calcolo del beneficio;
- per tracciare annualmente le variabili (redditi, costi diretti / indiretti, costi qualificati / non qualificati / complessivi , uplift…) per poter facilmente calcolare anche a consuntivo il beneficio della Patent Box italiana evitando di perdere diverse giornate di lavoro nell’impostazione di un modello di raccolta dati/calcolo del beneficio;
- per usufruire di uno strumento “chiaro e solido” a supporto di una eventuale procedura di ruling.

Autovalutazione processi interni

XLS | ID 232213 | pub. 03/02/2016 | 1.291 Kb

Software con 10 questionari e 230 quesiti per auto valutare l’efficienza dei processi interni aziendali, dalla logistica alle vendite, dagli approvvigionamenti all’amministrazione...

.

Break Even analysis 2. Imprese pluriprodotto

XLS | ID 232196 | pub. 21/01/2016 | 115 Kb

Break Even analysis 2 – Imprese pluriprodotto e' un software adatto a tutte quelle imprese che producono e vendono un mix di prodotti e che quindi si definiscono “pluriprodotto”...

. Oltre a calcolare il “Fatturato di pareggio”, calcola anche una serie di indicatori utili per l’analisi, e permette inoltre di effettuare una simulazione con altri possibili scenari (massimo 2) ipotizzati in base alla variazione del fatturato o alla struttura dei costi.

Break Even analysis 1. Imprese monoprodotto

XLS | ID 232194 | pub. 21/01/2016 | 106 Kb

Break Even analysis 1 – Imprese monoprodotto e' un software adatto a tutte quelle imprese che producono e vendono un solo prodotto e che quindi si definiscono “monoprodotto”...

. Oltre a calcolare le “quantità di equilibrio”, calcola anche una serie di indicatori utili per l’analisi, e permette inoltre di effettuare una simulazione in caso di variazione degli elementi inseriti (prezzi di vendita, costi variabili, capacità produttiva, ecc.).

Break Even analysis 3. Studi Professionali

XLS | ID 232198 | pub. 21/01/2016 | 113 Kb

Break Even analysis 3 – Studi professionali e' un software adatto agli studi professionali previa una dettagliata classificazione dei costi di studio, in fissi e variabili. Oltre...

a calcolare il “Fatturato di pareggio di studio”, calcola anche una serie di indicatori utili per il controllo di gestione dello studio. Il software permette inoltre di confrontare la situazione attuale della struttura produttiva con un futuro possibile scenario ipotizzato in base alla variazione del fatturato o alla struttura dei costi.

Controllo di gestione: i primi passi

PDF | ID 231814 | pub. 28/04/2015 | 2.961 Kb

Il contenuto di questo e-book si prefigge l’obiettivo di mettere in evidenza il legame inscindibile fra una contabilità generale riclassificata (co.ge.) ed un valido sistema...

di contabilità industriale (co.in). Questi due “ingredienti” sono strettamente interconnessi fra loro e la mancanza di uno o dell’altro non permette un proficuo approccio al controllo di gestione.

B BUSSOLA: il software per realizzare un budget o un business plan semplice ed efficace. Licenza illimitata

PDF | ID 231811 | pub. 27/04/2015 | 73 Kb

B-Bussola è un software pensato per gli imprenditori e per i consulenti aziendali che vogliano realizzare un budget o un business plan semplice ed estremamente efficace.

di contabilità industriale (co.in). Questi due “ingredienti” sono strettamente interconnessi fra loro e la mancanza di uno o dell’altro non permette un proficuo approccio al controllo di gestione.

Ricorso avverso avviso di accertamento su presunta antieconomicita’ della gestione

DOC | ID 230975 | pub. 17/04/2014 | 62 Kb

L’accertamento analitico-induttivo, art. 39, comma 1, lett. d), D.P.R. n. 600/73, consente all’ufficio, partendo dalla risultanze della contabilità di rettificare induttivamente...

il reddito dichiarato.
Qualora il contribuente non spieghi le ragioni della condotta, il comportamento antieconomico legittimerebbe l’accertamento presuntivo.

Il bilancio d’esercizio 2013, ancora in tempo di crisi

PDF | ID 230813 | pub. 13/03/2014 | 1.787 Kb

Questo E-book non costituisce un manuale di teoria ragioneristica ne un manuale “esaustivo” (classico mattone) di tutto il compendio contabile e fiscale della storia. L’E...

-book vuole essere un semplice “contributo” che, attraverso un'esposizione metodologica e di sintesi, e con una catalogazione di testi, un confronto sistematico della normativa civile, con quella fiscale e con la prassi corrente, riferimenti alle norme di legge o ai principi elaborati dalla dottrina aziendalistica e il supporto di strumenti molto pratici di lavoro (check list, liste di controllo, guide, ecc), tenta di fornire agli operatori uno strumento di lavoro semplice, immediato e teso a tentare di risolvere i problemi di questi giorni canonici che vede molti di noi impegnati a preparare/controllare il bilancio di molte aziende in situazione, a dir poco, di continuità “ballerina” …. Con una crisi che non si decide ad abbandonarci ma anzi che si avviluppa su se stessa e ci costringe tutti a sacrifici immani.

Memoria difensiva (ambito penale) dell’imputato che non ha potuto onorare gli impegni erariali per cause a lui non imputabili

DOC | ID 230762 | pub. 20/02/2014 | 41 Kb

La dimostrazione da parte dell’imputato di non aver potuto onorare gli impegni erariali per cause a lui non imputabili potrebbe escludere la sussistenza dei reati dichiarativi...

di omesso versamento delle ritenute (art. 10-bis, D.lgs. 10/03/2000, n. 74) o dell’iva (art. 10-ter, D.lgs. . 74/2000) in misura eccedente la soglia di € 50 mila per ciascun periodo d’imposta o dei contributi previdenziali (art. 2, co. 1-bis, D.L. n. 463/1983).
Occorre quindi che la difesa riesca a dimostrare non solo le oggettive difficoltà economiche dell’imprenditore, ma anche che l'omesso versamento dell'imposta non è dipeso da deliberata e consapevole scelta dell’imputato.

Guida Breve per l'accesso alla procedura di ristrutturazione della crisi da sovraindebitamento anche con il gratuito patrocinio

PDF | ID 229486 | pub. 09/11/2012 - agg. 11/11/2013 | 260 Kb

Tutti sappiamo che in questi ultimi anni sempre più spesso si incontrano situazioni di indebitamento cronico, Ti sei chiesto perché? In linea di massima, si può dire che ciò...

spesso accade
1. per le conseguenze della crisi economica mondiale; 2. per il mutamento delle scelte della dirigenza politica; 3. per gli aumenti del costo fiscale;
4. e per altri fattori economici territoriali e strutturali.
Di fronte all’avanzare della crisi nazionale ed all’innalzarsi della soglia di povertà, il legislatore ha dovuto quindi prendere atto che il sistema di gestione dell’insolvenza del debitore non poteva essere lasciato nei limiti oramai superati della disciplina del fallimento.
Questo anche se la stessa procedura fallimentare, non più rinchiusa nella vecchia logica repressivo-sanzionatoria, oggi permette di risolvere la gestione della crisi aziendale eliminando sì dal mercato il soggetto insolvente, ma anche permettendogli di contenere la propria posizione debitoria cristallizzandola nel momento dell’ammissione alla procedura e girando la sua liquidazione in mano ad un soggetto di garanzia per i terzi creditori.
Era tuttavia necessario andare oltre perché, purtroppo, la disciplina del fallimento pativa l’età del suo dato normativo: ha infatti oramai più di 70 anni. Le riforme che la hanno poi interessata in questi non sono riuscite ad intervenire sul piano strutturale lasciandola circoscritta ai soggetti (imprese) che hanno una dimensione economica sufficiente a renderne profittevole la gestione della fase di ripartizione concorsuale dell’attivo a mezzo del curatore. Ne restavano così esclusi i piccoli imprenditori ed i consumatori.
Per questo è stato necessario intervenire e disciplinare l’istituto che oggi consente ai consumatori, ed altri soggetti generalmente non ammessi alle procedure fallimentari, di accedere ad una nuova procedura per agevolare il risanamento dei propri debiti.
In questa breve guida ho pertanto voluto illustrare come affrontare con successo una possibile situazione di sovra- indebitamento personale e microaziendale.
Il procedimento per la composizione delle crisi da sovra- indebitamento permette infatti di rivolgersi ad un organismo apposito, e poi al proprio tribunale, con un piano di rientro che se accolto diventerà vincolante per i creditori. Il Giudice potrà anche determinare una sospensione di ogni azione esecutiva dei creditori nei confronti del debitore evitando così la cronicizzazione della realtà debitoria

Il bilancio d'esercizio in tempo di crisi

PDF | ID 230140 | pub. 02/04/2013 | 1.891 Kb

La redazione e il controllo del bilancio d'esercizio in tempo di crisi. Questo E-book non costituisce un manuale di teoria ragioneristica ne un manuale “esaustivo” (classico...

mattone) di tutto il compendio contabile e fiscale della storia. L’E-book vuole essere un semplice “contributo” che, attraverso un'esposizione metodologica e di sintesi, e con una catalogazione di testi, un confronto sistematico della normativa civile, con quella fiscale e con la prassi corrente, riferimenti alle norme di legge o ai principi elaborati dalla dottrina aziendalistica e il supporto di strumenti molto pratici di lavoro (check list, liste di controllo, guide, ecc), tenta di fornire agli operatori uno strumento di lavoro semplice, immediato e teso a tentare di risolvere i problemi di questi giorni canonici che vede molti di noi impegnati a preparare/controllare il bilancio di molte aziende in situazione, a dir poco, di continuità “ballerina” ….



L’E-book è suddiviso in tre differenti argomenti:

- nella parte prima, viene “tratteggiato” l’iter di formazione/approvazione del bilancio con alcune proposte di soluzioni a casi specifici relativi;

- nella parte seconda, vengono esposte in modo schematico alcune voci di bilancio “sensibili” in periodo di crisi sotto il triplice aspetto, civilistico, fiscale e di prassi;

- nella parte terza, ed ultima, sono riportate delle check list guida.

eBook Revisione Legale: 'La rilevazione e l'analisi dei processi aziendali'

PDF | ID 99310 | pub. 27/01/2012 - agg. 28/01/2013 | 920 Kb

E-book che fornisce le linee guida per la rilevazione dei processi aziendali e l'analisi del sistema di controllo interno. Un vademecum guida molto semplice nelle attività preliminari...

di
analisi e rilevazione del sistema di controllo interno ricco di esempi e e tabelle guida di riferimento.

Easy Budget Multiprodotto 2.3

ZIP | ID 92179 | pub. 14/11/2011 - agg. 24/11/2012 | 544 Kb

Con questo programma, redigere un budget e un business plan sara' semplice e veloce come bere un caffe'!! Easy Budget è un programma in VBA concepito per la redazione di budget...

e simulazioni economico finanziarie. Il funzionamento è estremamente semplice e rapido.
Il programma gestisce i dati relativi a più prodotti, nelle impostazioni iniziali è infatti possibile settare il numero di prodotti da gestire (fino a 10) dopodiché i dati sono visualizzabili o modificabili nei prospetti relativi ai singoli prodotti.
L'utente deve imputare i dati richiesti e il programma elabora il bilancio e rendiconto finanziario dei 5 anni successivi, calcolandone gli indici.

D.P.R. 1 agosto 2011, n. 151

PDF | ID 91342 | pub. 27/09/2011 - agg. 26/09/2012 | 60 Kb

Regolamento recante semplificazione della disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione degli incendi, a norma dell'articolo 49, comma 4-quater, del decreto-legge 31 maggio...

2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122.

Appello contro sentenza di primo grado in materia di IRAP su medico convenzionato con dipendente nell’ipotesi di sconfitta in primo grado da parte del contribuente con addebito allo stesso delle spese di lite.

DOC | ID 84560 | pub. 20/05/2010 - agg. 20/05/2011 | 44 Kb

Modello di ricorso in appello contro sentenza di primo grado in materia di IRAP su medico convenzionato con dipendente nell’ipotesi di sconfitta in primo grado da parte del contribuente...

con addebito allo stesso delle spese di lite. Difesa tanto in procedura, tanto nel merito. Questione inerente la motivazione apparente della sentenza impugnata; procedura e analisi dell’onere probatorio.

Crisi, insolvenza e risanamento dell'impresa

PDF | ID 86539 | pub. 25/10/2010 | 905 Kb

Volume di Autori vari edito da CESI Multimedia. La riforma della legge fallimentare si pone due obiettivi: la velocizzazione delle procedure concorsuali e il ricollocamento sul...

mercato dell'impresa insolvente, cercando quindi un punto di equilibrio tra le esigenze dei creditori e quelle dei debitori. Il volume, partendo dall’analisi degli indicatori previsionali delle performance economico-aziendali e dei piani di risanamento per la soluzione della crisi d’impresa, analizza gli istituti di definizione della crisi (concordato preventivo, accordi di ristrutturazione dei debiti, piani stragiudiziali attestati, transazione fiscale e trust) e le implicazioni penali e tributarie.

Monogragia di 198 pagine

IRAP agenti: modello di ricorso in appello per il rimborso

DOC | ID 76411 | pub. 02/10/2008 - agg. 30/06/2010 | 41 Kb

Modello personalizzabile a ciascun caso specifico. Consulta la scheda per i dettagli.

mercato dell'impresa insolvente, cercando quindi un punto di equilibrio tra le esigenze dei creditori e quelle dei debitori. Il volume, partendo dall’analisi degli indicatori previsionali delle performance economico-aziendali e dei piani di risanamento per la soluzione della crisi d’impresa, analizza gli istituti di definizione della crisi (concordato preventivo, accordi di ristrutturazione dei debiti, piani stragiudiziali attestati, transazione fiscale e trust) e le implicazioni penali e tributarie.

Monogragia di 198 pagine

Ragioneria generale per tutti: dalle rilevazioni aziendali al bilancio

PDF | ID 83082 | pub. 11/02/2010 | 1.114 Kb

Volume in formato PDF scritto dal Dott. Walter Meli. Questo manuale, rivolto a chi vuole comprendere la contabilità scritturata in Partita Doppia, si può annoverare tra quelli...

agevoli: ciascun contabile o aspirante contabile può fare affidamento sull’impostazione logica di questo lavoro per capire le operazioni di gestione, la loro dinamica dei valori ed il conseguente passaggio dai valori ai conti.
I neofiti nell’affrontare la materia sono presi per mano illustrando loro l’«analisi logica» di ogni operazione in modo di procedere alla scritturazione con il metodo della Partita Doppia e chiarendo il criterio della competenza economica temporale dei valori per costruire coerentemente il bilancio di esercizio.
A coloro che già vivono la pratica contabile é offerta l’occasione di superare gli automatismi semplicistici, ormai ottenuti meccanicamente con programmi informatici di contabilità, e capire concretamente come e perché i fatti vengono registrati utilizzando la modalità di scrittura in Partita Doppia, comprendere cioè quello che la pratica li abitua a vedere risolti da una macchina che, seppur dotata di intelligenza artificiale (software), deve avere il solo scopo di sommare i dati raccolti, aggregarli e presentarli per agevolare l’operatore nella comprensione dei fatti aziendali e dei risultati gestionali.

1 2 > >I

Altri utenti hanno acquistato

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report