Ricerca: disposizione irrevocabile di pagamento

Non hai trovato quello che cerchi? Prova con

Ricorso in opposizione al pignoramento di crediti erariali o locali presso terzi

DOC | ID 236197 | pub. 08/10/2019 | 184 Kb

Si ha notizia che Agenzia Entrate - Riscossione, ed altri Agenti concessionari per la riscossione, emettano decreti di pignoramento di crediti presso terzi non rendendo edotto...

il debitore del contenuto dei titoli esecutivi sottesi all'atto di esproprio. La previsione del requisito contenutistico dell'atto di pignoramento contenuto nella normativa vigente implica infatti, secondo quanto previsto dal Supremo Collegio, il riferimento ad avvisi di accertamento, cartelle di pagamento, ingiunzioni fiscali, i quali a loro volta indicano, specificandone la fonte e la natura, il credito o i crediti per il quale si procede a riscossione.
Si propone, a beneficio dei cortesi lettori, una traccia di ricorso che riprende alcune delle motivazioni che eccepiscono l'illegittimità del pignoramento dei crediti iscritti a ruolo presso terzi.

Gestione Affitti v5.002. Software da scaricare e installare gratuitamente

EXE | ID 236129 | pub. 08/06/2019 | 26.713 Kb

Software per la gestione degli affitti: nuova versione aggiornata con modelli F24 ELIDE, RLI aggiornato al 2019 e Richiesta di addebito su c/c. Software completo per la gestione...

affitti.
Con questo software è possibile:
- archiviare e gestire le anagrafiche dei locatori, conduttori e degli immobili
- creare modelli personalizzati di contratto, lettere di pagamento, quietanze che possono essere compilati automaticamente in modo parametrico.
- gestire scadenziario: è possibile associare una o più scadenza - anche ricorrente - a ciascun documento
- compilare, archiviare e stampare Modelli F24 Elementi identificativi, RLI, Richiesta di addebito imposte su c/c, ModRR, modulo Cessione fabbricato
- predisporre il tracciato telematico per il modello RLI
- convertire i documenti nel formato PDF/A per utilizzarli come allegato al tracciato telematico

Scarica la versione dimostrativa gratuita.

Rottamazione liti fiscali 2018

XLS | ID 236019 | pub. 28/03/2019 | 570 Kb

L’art. 6 del D.L. 119/2019 (come modificato in sede di conversione in legge) prevede la definizione agevolata delle controversie tributarie. In particolare, - a domanda...

del soggetto che ha proposto l'atto introduttivo del giudizio o di chi vi è subentrato o ne ha la legittimazione,
- potranno essere definite le controversie attribuite alla giurisdizione tributaria in cui è parte l’Agenzia delle Entrate,
- pendenti in ogni stato e grado del giudizio, compreso quello in cassazione e anche a seguito di rinvio,
- con il pagamento di un importo pari al valore della controversia ove il valore della controversia e' stabilito ai sensi del comma 2 dell'articolo 12 del decreto legislativo 31 dicembre 1992, n. 546,
- in base al suddetto comma 2 per valore della lite si intende l'importo del tributo al netto degli interessi e delle eventuali sanzioni irrogate con l'atto impugnato; in caso di controversie relative esclusivamente alle irrogazioni di sanzioni, il valore e' costituito dalla somma di queste.

Rottamazione liti fiscali 2018: versione Cloud

| ID 235637 | pub. 10/11/2018 - agg. 28/03/2019 | 367 Kb

L'art. 6 del D.L. 119/2018 prevede la definizione agevolata delle controversie tributarie. A domanda del soggetto che ha proposto l'atto introduttivo del giudizio o di chi vi...

è subentrato o ne ha la legittimazione, potranno essere definite le controversie attribuite alla giurisdizione tributaria in cui è parte l'Agenzia delle Entrate, pendenti in ogni stato e grado del giudizio, compreso quello in cassazione e anche a seguito di rinvio. La definizione si perfeziona con il pagamento di un importo pari al valore della controversia.

Il valore della controversia e' stabilito ai sensi del comma 2 dell'articolo 12 del decreto legislativo 31 dicembre 1992, n. 546.
In base al suddetto comma 2 per valore della lite si intende l'importo del tributo al netto degli interessi e delle eventuali sanzioni irrogate con l'atto impugnato; in caso di controversie relative esclusivamente alle irrogazioni di sanzioni, il valore e' costituito dalla somma di queste.

La revisione legale dei conti...in 45 minuti

PPT | ID 236012 | pub. 27/03/2019 | 4.657 Kb

Il D.Lgs n. 39/2010 ha rivoluzionato il mondo della revisione dei conti. Con questa presentazione, si vuole mettere a disposizione del professionista che affronta per tempo la...

materia, uno strumento di immediata consultazione per approcciare senza stress alle attività di revisione legale dei conti.

La revisione legale dei conti per i principianti

PDF | ID 236013 | pub. 27/03/2019 | 314 Kb

La guida veloce per chi si avvicina per la prima volta alla revisione legale dei conti.

materia, uno strumento di immediata consultazione per approcciare senza stress alle attività di revisione legale dei conti.

Rivalutazione terreni. Calcolo convenienza: versione Cloud

| ID 234115 | pub. 05/10/2017 - agg. 12/02/2019 | 41 Kb

La Legge di Bilancio 2019 ha riaperto i termini per effettuare la rivalutazione dei terreni in base alle disposizioni dell'art. 7 della Legge 28.12.2001, n. 448. La legge di...

bilancio 2019, modificando il comma 2 dell'articolo 2 del decreto legge 24 dicembre 2002, n. 282, consente la rivalutazione dei terreni posseduti data del 1° gennaio 2019. La rivalutazione dovrà avvenire tramite una perizia giurata di stima e il versamento delle imposte sostitutive, da effettuare entro il 30 giugno 2019.

Viene previsto che la percentuale dell'imposta sostitutiva risulti pari al 10% del valore del terreno.

Tramite questa applicazione è possibile determinare, in maniera rapida e agevole, la convenienza ad effettuare la rivalutazione.

Una volta inseriti i dati necessari ai calcoli, compilando le celle con sfondo azzurro, verrà restituito l'eventuale risparmio di imposta (Irpef lorda, addizionale regionale e comunale) derivante dalla rivalutazione dei terreni tramite il pagamento dell'imposta sostitutiva in luogo della tassazione ordinaria della plusvalenza.

Rivalutazione beni d'impresa società di capitali 2018

XLS | ID 235880 | pub. 05/02/2019 | 662 Kb

La manovra di bilancio 2019 (L. 145/2018) riapre i termini per la rivalutazione dei beni d’impresa, che consente di iscrivere nell’attivo patrimoniale maggiori valori in relazione...

a tali beni dietro il versamento di un’imposta sostitutiva.

La fattura elettronica in pratica

PDF | ID 235831 | pub. 28/01/2019 | 1.490 Kb

Manuale interattivo per la gestione della fatturazione elettronica B2B. Questa nuova versione aggiornata al 25 gennaio 2019 contiene anche: - le risposte fornite dall’Agenzia...

delle Entrate al Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili in occasione del Videoforum del 15 gennaio 2019;
- precisazioni e chiarimenti nei paragrafi dedicati a autofatture, consumatori finali, medici, veterinari e farmacie.

Calcolo convenienza rivalutazione terreni 2019

XLS | ID 235804 | pub. 24/01/2019 | 267 Kb

La Legge di Bilancio 2019 ha riaperto i termini per effettuare la rivalutazione dei terreni in base alle disposizioni dell’art. 7 della Legge 28.12.2001, n. 448. La legge di...

bilancio 2019, modificando il comma 2 dell’articolo 2 del decreto legge 24 dicembre 2002, n. 282, consente la rivalutazione dei terreni posseduti data del 1° gennaio 2019. La rivalutazione dovrà avvenire tramite una perizia giurata di stima e il versamento delle imposte sostitutive, da effettuare entro il 30 giugno 2019.
Viene previsto che la percentuale dell’imposta sostitutiva risulti pari al 10% del valore del terreno.
Tramite questo foglio di calcolo sarà possibile determinare, in maniera rapida e agevole, la convenienza ad effettuare la rivalutazione.

Calcolo convenienza rivalutazione partecipazioni 2019

XLS | ID 235805 | pub. 24/01/2019 | 271 Kb

La Legge di Bilancio 2019 ha riaperto i termini per effettuare la rivalutazione delle partecipazioni in base alle disposizioni dell’art. 7 della Legge 28.12.2001, n. 448. La...

legge di bilancio 2019, modificando il comma 2 dell’articolo 2 del decreto legge 24 dicembre 2002, n. 282, consente la rivalutazione delle partecipazioni possedute alla data del 1° gennaio 2019. La rivalutazione dovrà avvenire tramite una perizia giurata di stima e il versamento delle imposte sostitutive da effettuare entro il 30 giugno 2019.
Vengono previste due distinte aliquote dell’imposta sostitutiva. Per le partecipazoni qualificate l’aliquota è pari al 11%. Per le partecipazioni NON qualificate l’aliquota è pari al 10%
Tramite questo foglio di calcolo sarà possibile determinare, in maniera rapida e agevole, la convenienza ad effettuare la rivalutazione delle partecipazioni qualificate e non qualificate.

Rivalutazione partecipazioni. Calcolo convenienza, periodo di imposta 2019: versione Cloud

| ID 235807 | pub. 24/01/2019 | 41 Kb

La Legge di Bilancio 2019 ha riaperto i termini per effettuare la rivalutazione delle partecipazioni in base alle disposizioni dell’art. 7 della Legge 28.12.2001, n. 448. La...

legge di bilancio 2019, modificando il comma 2 dell’articolo 2 del decreto legge 24 dicembre 2002, n. 282, consente la rivalutazione delle partecipazioni possedute alla data del 1° gennaio 2019. La rivalutazione dovrà avvenire tramite una perizia giurata di stima e il versamento delle imposte sostitutive da effettuare entro il 30 giugno 2019.
Vengono previste due distinte aliquote dell’imposta sostitutiva. Per le partecipazoni qualificate l’aliquota è pari al 11%. Per le partecipazioni NON qualificate l’aliquota è pari al 10%
Tramite questa applicazione sarà possibile determinare, in maniera rapida e agevole, la convenienza ad effettuare la rivalutazione delle partecipazioni qualificate e non qualificate.

Ricorso avverso cartelle di pagamento carenti nella loro motivazione

DOC | ID 235802 | pub. 23/01/2019 | 299 Kb

La cartella che reca l’ammontare degli interessi, senza specificazione del tasso applicato e delle somme sui quali essi erano stati calcolati, è inidonea a porre il contribuente...

nelle condizioni di conoscere la pretesa impositiva, non consentendo di valutare attentamente l’impugnazione e quindi di contestare compiutamente la pretesa del fisco.
La genericità delle indicazioni contenute nell’iscrizione a ruolo non permette al contribuente di verificare la fondatezza, sia nell'an che nel quantum, della pretesa impositiva dedotta nella cartella e dunque di esercitare pienamente, rispetto ad essa, il proprio diritto di difesa.
Si propone, a beneficio dei cortesi lettori, una traccia di ricorso che, sviluppato in sei cartelle, richiama numerosi precedenti giurisprudenziali di Legittimità e di merito che hanno accolto le eccezioni proposte dai contribuenti avverso gli atti di riscossione.

Usura Mutuo Facile 2019: con i tassi soglia del I trimestre 2019

XLS | ID 235757 | pub. 17/01/2019 | 503 Kb

USURA MUTUO FACILE è il programma sviluppato con Excel Vba che in modo semplice ed intuitivo: - determina i tassi effettivi di un mutuo bancario - confronta i tassi effettivi...

con i tassi soglia usurari indicati dalla Banca d’Italia
- e determina gli interessi eventualmente non dovuti per superamento dei tassi soglia.
I conteggi vengono effettuati anche con l'applicazione, come tassi sostitutivi, degli interessi legali e con l'indicazione di tassi personalizzati.

Gestione affitti 2019. Cartella MS Excel per Windows

XLS | ID 235749 | pub. 11/01/2019 | 232 Kb

Cartella MS Excel Windows per adeguare il canone affitto all'ISTAT, calcolare l'imposta di registro, emettere lettere per richiesta adeguamento canone; ricevuta di pagamento dell'affitto;...

rimborso spese e comunicazione Questura.

1 2 3 4 5 6 7 8 > >I

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS