Ricerca: dati studi settore yk04u studi legali 2017

Non hai trovato quello che cerchi? Prova con
Venerdì 30 novembre 2018

Finanziamenti concessi da soci o familiari: comunicazione dati

Termine ultimo, per i soggetti che esercitano attività di impresa, sia ditte individuali che società, per la comunicazione all’Anagrafe tributaria dei dati relativi a soci...

o familiari dell’imprenditore che hanno concesso all’impresa, nel corso dell’anno 2017, finanziamenti o capitalizzazioni per un importo complessivo, per ciascuna tipologia di apporto, pari o superiore a 3.600 euro.

Venerdì 30 novembre 2018

ENPAIA: comunicazione reddito 2017

Periti agrari e Agrotecnici iscritti alla Gestione Separata devono provvedere, entro questa data, alla comunicazione reddituale 2017.

o familiari dell’imprenditore che hanno concesso all’impresa, nel corso dell’anno 2017, finanziamenti o capitalizzazioni per un importo complessivo, per ciascuna tipologia di apporto, pari o superiore a 3.600 euro.

Venerdì 30 novembre 2018

Comunicazione dati liquidazioni periodiche IVA terzo trimestre 2018

Termine ultimo, per i soggetti passivi dell'Imposta sul Valore Aggiunto, per la comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA effettuate nel terzo trimestre del 2018,...

da effettuare utilizzando il modello "Comunicazione liquidazioni periodiche IVA ".

Venerdì 30 novembre 2018

Intermediari finanziari: comunicazioni

Gli operatori finanziari devono procedere ad eseguire la comunicazione all’Anagrafe tributaria, esclusivamente in via telematica, dei dati inerenti ai soggetti con i quali sono...

stati intrattenuti rapporti di natura finanziaria nel mese precedente.

Venerdì 30 novembre 2018

UNIEMENS: trasmissione denuncia mensile

I datori di lavoro e i committenti devono inoltrare all’Inps, in via telematica, i dati retributivi e contributivi riferiti al mese precedente, oltre alle informazioni necessarie...

per l’implementazione delle posizioni assicurative individuali e per l’erogazione delle prestazioni.

Venerdì 30 novembre 2018

Contributi IVS artigiani e commercianti: versamento della 2° rata acconto 2017 sul reddito eccedente il minimale

Termine ultimo per il versamento dei contributi dovuti sulla quota di reddito eccedente il minimale, a titolo di secondo acconto 2018.

per l’implementazione delle posizioni assicurative individuali e per l’erogazione delle prestazioni.

Venerdì 30 novembre 2018

Soggetti Ires: versamenti da Unico e Irap 2017

Termine ultimo, per i soggetti Ires con periodo d'imposta coincidente con l'anno solare che sono tenuti ad effettuare i versamenti risultanti dalla dichiarazioni dei redditi, da...

quelle in materia di Irap e dalla dichiarazione unificata annuale, per effettuare il versamento della seconda o unica rata dell'Ires e Irap dovuta a titolo di acconto per l'anno 2018 con modello F24 telematico.

Giovedì 15 novembre 2018

Somministrazione di lavoro: l'analisi della Fondazione Studi sulla recente circolare del Ministero

Il Ministero del Lavoro, in data 31 ottobre 2018, ha pubblicato la Circolare n. 17 con la quale ha fornito le prime indicazioni interpretative in materia di contratto di lavoro...

Giovedì 15 novembre 2018

Comunicazione dati reddituali da parte dei Dottori Commercialisti

Comunicazione, da parte dei Dottori Commercialisti, dei dati reddituali con contestuale opzione per la modalità di versamento delle eventuali eccedenze contributive (soggettivo...

e/o integrativo):
- in rata unica oppure in 2, 3 o 4 rate (per importi complessivi pari o superiori ad € 1.000);
- MAV oppure SDD.

Giovedì 15 novembre 2018

Comunicazione al'AE dei dati relativi al canone TV addebitabile e accreditabile nelle fatture emesse dalle imprese elettriche

Termine ultimo per la comunicazione da parte di Acquirente unico Spa all'Agenzia delle Entrate dei dati di dettaglio relativi al canone TV addebitabile e accreditabile nelle fatture...

emesse dalle imprese elettriche riferiti al mese precedente.

Giovedì 15 novembre 2018

Contribuenti tenuti al versamento unitario di imposte e contributi: ravvedimento breve

Termine ultimo, per i contribuenti tenuti al versamento unitario di imposte e contributi, per regolarizzare i versamenti di imposte e ritenute non effettuati (o effettuati in misura...

insufficiente) entro il 16 ottobre 2018.
Il versamento, maggiorato degli interessi legali e della sanzione ridotta a un decimo del minimo (ravvedimento breve), deve essere effettuato utilizzando il modello F24 con modalità telematiche direttamente o tramite intermediari abilitati per i titolari di partita Iva. I non titolari di partita IVA potranno effettuare il versamento con modello F24 cartaceo presso Banche, Poste Italiane e agenti della riscossione purché non utilizzino crediti tributari o contributivi in compensazione, oppure quando devono pagare F24 precompilati dall'ente impositore.

Martedì 13 novembre 2018

Affidamento dei servizi legali: pubblicate le linee guida dell'ANAC

L'Autorità Nazionale Anticorruzione, con la Delibera n. 907 del 24 ottobre 2018, ha approvato le Linee guida n. 12, che forniscono chiarimenti circa le procedure da seguire per...

Definizione agevolata atti accertamento 2018

XLS | ID 235641 | pub. 12/11/2018 | 871 Kb

Aggiornato con le indicazioni del Provvedimento del direttore dell’AdE Prot. n. 298724/2018. L’art 2 del D.L. 119/2018 prevede la possibilità di definire in maniera agevolata...

gli atti del procedimento di accertamento.

In particolare:

Relativamente agli avvisi di accertamento, gli avvisi di rettifica e di liquidazione, gli atti di recupero, notificati entro il 24/10/2018, non impugnati e ancora impugnabili sempre al 24/10/2018, è possibile la definizione degli stessi con il pagamento delle somme complessivamente dovute per le sole imposte, senza le sanzioni, gli interessi e gli eventuali accessori, entro il 23/11/2018 o, se più ampio, entro il termine per l’acquiescenza per gli atti per cui sia possibile effettuare l’acquiescenza stessa;

Relativamente agli inviti al contraddittorio di cui agli articoli 5, comma 1, lettera c), e 11, comma 1, lettera b-bis), del decreto legislativo 19 giugno 1997, n. 218, notificati entro il 24/10/2018, è possibile la definizione con il pagamento delle somme complessivamente dovute per le sole imposte, senza le sanzioni, gli interessi e gli eventuali accessori, entro il 23/11/2018;

Relativamente agli accertamenti con adesione di cui agli articoli 2 e 3 del decreto legislativo 19 giugno 1997, n. 218, sottoscritti entro il 24/10/2018, è possibile la definizione con il pagamento, entro il 13/11/2018 con il pagamento delle sole imposte, senza le sanzioni, gli interessi e gli eventuali accessori.

Lunedì 12 novembre 2018

Fatturazione elettronica: soddisfazione per l'incontro del 9 novembre a Piacenza

Si è rivelato molto interessante, confermando le aspettative, l'incontro "La Fatturazione Elettronica in pratica" organizzato da AteneoWeb.com in collaborazione con Studio Meli...

Rottamazione cartelle esattoriali 2018: versione Cloud

| ID 235635 | pub. 09/11/2018 | 367 Kb

Il D.L. 119/2018, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria, nel suo articolo 3 ha previsto la definizione agevolata dei carichi affidati all’agente di riscossione...

.
Il suddetto articolo prevede una sanatoria per ogni pendenza aperta inclusa in ruoli, affidati agli agenti della riscossione nel periodo compreso tra il 01/01/2000 e il 31/12/2017: occorre, pertanto, fare riferimento alla data in cui è stato consegnato il ruolo ad Agenzia Entrate Riscossione (o affidato il debito da accertamento esecutivo) e non, invece, alla data di notifica della cartella di pagamento.

Giovedì 8 novembre 2018

Pace fiscale: sanatorie, rottamazioni e annullamento debiti. Una guida

Il 24 Ottobre 2018 è entrato in vigore il decreto legge che ha realizzato la cosiddetta PACE FISCALE. Si tratta di una serie di misure di condono e sanatoria che riguardano vari...

Mercoledì 7 novembre 2018

Ministero Lavoro: istituito il "Registro per la Trasparenza"

In data 24 settembre 2018 il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e dello Sviluppo Economico, Luigi di Maio, ha firmato la direttiva sull'istituzione e la gestione del...

Martedì 6 novembre 2018

Fattura elettronica: novità istruzioni e i modelli per le deleghe

Con il provvedimento n. 291241, l'Agenzia Entrate ha approvato i moduli per il conferimento/revoca delle deleghe per l'utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica e le relative...

Lunedì 5 novembre 2018

Beneficiari prestazioni pensionistiche: dall'Inps i dati del 2017

Sono stati pubblicati sul sito dell'Inps i dati dell'Osservatorio sulle prestazioni pensionistiche e sui beneficiari del sistema pensionistico italiano relativi al 2017, da cui...

Lunedì 5 novembre 2018

Premi di risultato e possibilità di conversione in welfare previdenziale e sanitario: approfondimento Fondazione Studi

La Fondazione Studi Consulenti del Lavoro ha pubblicato, in data 26 ottobre 2018, un approfondimento in tema di premio di risultato e di possibile conversione in welfare previdenziale...

Rottamazione cartelle esattoriali 2018

XLS | ID 235621 | pub. 02/11/2018 | 505 Kb

Il D.L. 119/2018, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria, nel suo articolo 3 ha previsto la definizione agevolata dei carichi affidati all’agente di riscossione...

.
Il suddetto articolo prevede una sanatoria per ogni pendenza aperta inclusa in ruoli, affidati agli agenti della riscossione nel periodo compreso tra il 01/01/2000 e il 31/12/2017: occorre, pertanto, fare riferimento alla data in cui è stato consegnato il ruolo ad Agenzia Entrate Riscossione (o affidato il debito da accertamento esecutivo) e non, invece, alla data di notifica della cartella di pagamento.

FLAT TAX 2019, test di convenienza (versione Excel)

XLS | ID 235629 | pub. 02/11/2018 | 502 Kb

Programma in Excel che stima in modo semplice, ma senza sacrificare la precisione dei risultati, il diverso trattamento fiscale previsto tra il regime ordinario e il regime forfettario...

(ex L. 190/2014) come risulterebbe modificato dalla manovra di bilancio 2019 che prevede l'applicazione del regime forfettario a tutte le persone fisiche, imprese o professionisti, con ricavi o compensi fino a 65.000 euro con aliquote due aliquote a seconda che l’attività sia una “start up” o meno.

In particolare
- 5% per le start up;
- 15% per gli altri soggetti

L'applicazione risulta particolarmente utile per chi vuole iniziare a calcolare gli effetti della Flat Tax, anche alla luce di eventuali operazioni da pianificare in tempo utile.

Rottamazione liti fiscali 2018

XLS | ID 235623 | pub. 02/11/2018 | 717 Kb

L’art. 6 del D.L. 119/2018 prevede la definizione agevolata delle controversie tributarie. A domanda del soggetto che ha proposto l'atto introduttivo del giudizio o di chi vi...

è subentrato o ne ha la legittimazione, potranno essere definite le controversie attribuite alla giurisdizione tributaria in cui è parte l’Agenzia delle Entrate, pendenti in ogni stato e grado del giudizio, compreso quello in cassazione e anche a seguito di rinvio. La definizione si perfeziona con il pagamento di un importo pari al valore della controversia.
Il valore della controversia e' stabilito ai sensi del comma 2 dell'articolo 12 del decreto legislativo 31 dicembre 1992, n. 546.
In base al suddetto comma 2 per valore della lite si intende l'importo del tributo al netto degli interessi e delle eventuali sanzioni irrogate con l'atto impugnato; in caso di controversie relative esclusivamente alle irrogazioni di sanzioni, il valore e' costituito dalla somma di queste.

Mercoledì 31 ottobre 2018

Lavoratori parasubordinati: i dati dell'Inps relativi al 2017

Sul sito internet del'Inps sono stati pubblicati i dati relativi all'anno 2017 dell'Osservatorio sui lavoratori parasubordinati, che analizza due tipologie di contribuenti: i professionisti...

Martedì 30 ottobre 2018

Flussi pensionamento: i dati dell'Inps

Sono stati pubblicati sul sito internet dell'Inps i dati dell'Osservatorio di monitoraggio dei flussi di pensionamento con i dati delle pensioni decorrenti nel 2017 e nei primi...

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >I

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Iscriviti gratuitamente alla Newsletter di AteneoWeb