Ricerca: calcolo convenienza rivalutazione partecipazioni qualificate 2017

Non hai trovato quello che cerchi? Prova con

Richiesta dati per il modello REDDITI PF (periodo d'imposta 2017)

DOC | ID 235420 | pub. 19/04/2018 | 304 Kb

Per agevolare il lavoro del professionista abbiamo predisposto un modello di circolare informativa da spedire ai clienti. Fogli di lavoro in Word organizzati per l’invio della...

lettera ai clienti per la richiesta dei dati per la predisposizione delle dichiarazioni annuali modello REDDITI persone fisiche/2018.

La rottamazione delle cartelle bis

DOC | ID 235402 | pub. 05/04/2018 | 66 Kb

L’articolo 1 del Decreto Legge n. 148/2017, convertito successivamente in con modificazioni dalla Legge 172/2017, ha previsto la possibilità di aderire a una “nuova” definizione...

agevolata dei ruoli, la cosiddetta “Rottamazione delle cartelle”.
Per aderire alla definizione agevolata occorre presentare l’apposito modello entro il 15 maggio 2018.
Possono essere definiti i carichi affidanti all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 settembre 2017, ad eccezione dei debiti non definibili dalla legge o interessati sa una precedente definizione agevolata.

Per agevolare il lavoro del Professionista, in particolare nel fornire una adeguata informazione ai clienti in prossimità della scadenza, abbiamo predisposto un modello di lettera da trasmettere al cliente.

Licenza Modello CUPE 2018 per Modulistica PDF v2 : 1 POSTAZIONE

PDF | ID 235394 | pub. 29/03/2018 | 77 Kb

Licenza d'uso per il modello CUPE 2017 (Certificazione utili corrisposti nell'anno 2017) utilizzabile con il nuovo software Modulistica PDF v2.

agevolata dei ruoli, la cosiddetta “Rottamazione delle cartelle”.
Per aderire alla definizione agevolata occorre presentare l’apposito modello entro il 15 maggio 2018.
Possono essere definiti i carichi affidanti all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 settembre 2017, ad eccezione dei debiti non definibili dalla legge o interessati sa una precedente definizione agevolata.

Per agevolare il lavoro del Professionista, in particolare nel fornire una adeguata informazione ai clienti in prossimità della scadenza, abbiamo predisposto un modello di lettera da trasmettere al cliente.

Licenza Modello CUPE 2018 per Modulistica PDF v2 : 5 POSTAZIONI

PDF | ID 235396 | pub. 29/03/2018 | 78 Kb

Licenza d'uso per il modello CUPE 2018 (Certificazione utili corrisposti nell'anno 2017) utilizzabile con il nuovo software Modulistica PDF v2.

agevolata dei ruoli, la cosiddetta “Rottamazione delle cartelle”.
Per aderire alla definizione agevolata occorre presentare l’apposito modello entro il 15 maggio 2018.
Possono essere definiti i carichi affidanti all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 settembre 2017, ad eccezione dei debiti non definibili dalla legge o interessati sa una precedente definizione agevolata.

Per agevolare il lavoro del Professionista, in particolare nel fornire una adeguata informazione ai clienti in prossimità della scadenza, abbiamo predisposto un modello di lettera da trasmettere al cliente.

Licenza Modello CUPE 2018 per Modulistica PDF v2 : 3 POSTAZIONI

PDF | ID 235395 | pub. 29/03/2018 | 78 Kb

Licenza d'uso per il modello CUPE 2018 (Certificazione utili corrisposti nell'anno 2017) utilizzabile con il nuovo software Modulistica PDF v2.

agevolata dei ruoli, la cosiddetta “Rottamazione delle cartelle”.
Per aderire alla definizione agevolata occorre presentare l’apposito modello entro il 15 maggio 2018.
Possono essere definiti i carichi affidanti all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 settembre 2017, ad eccezione dei debiti non definibili dalla legge o interessati sa una precedente definizione agevolata.

Per agevolare il lavoro del Professionista, in particolare nel fornire una adeguata informazione ai clienti in prossimità della scadenza, abbiamo predisposto un modello di lettera da trasmettere al cliente.

Registro IVA Associazioni Sportive Dilettantistiche FINO AL 2017

XLS | ID 235334 | pub. 26/03/2018 | 755 Kb

Cartella di lavoro Excel per la per la gestione del registro dei corrispettivi, conforme al D.M. 11/2/1997, di società ed associazioni sportive dilettantistiche per le annualità...

FINO a tutto il 2017.
Il registro dei corrispettivi, conforme al D.M. 11/2/1997, può essere utilizzato dalle associazioni sportive dilettantistiche per annotare mensilmente le somme percepite nell'ambito dell'attività' commerciale eventualmente esercitata fruendo del regime forfetario di cui all'art. 1 della legge n. 398 del 16 dicembre 1991.

Bilancio delle società di capitali 2017. Comunicazione ai clienti 2018

DOC | ID 235274 | pub. 21/03/2018 | 52 Kb

Un utile promemoria per i clienti dello studio professionale in vista delle prossime scadenze di bilancio.

FINO a tutto il 2017.
Il registro dei corrispettivi, conforme al D.M. 11/2/1997, può essere utilizzato dalle associazioni sportive dilettantistiche per annotare mensilmente le somme percepite nell'ambito dell'attività' commerciale eventualmente esercitata fruendo del regime forfetario di cui all'art. 1 della legge n. 398 del 16 dicembre 1991.

Gestione MultiLeasing v.11.000 (per bilanci chiusi nell'anno 2017)

EXE | ID 235312 | pub. 21/03/2018 | 166 Kb

Software per la gestione economico/fiscale dei contratti di leasing contabilizzati con il metodo c.d. patrimoniale. Versione autoeseguibile pienamente integrata con tutti gli...

altri programmi di modulistica in PDF.

Il software è multiutenza e gestisce più contratti e più aziende.

Gestione MultiLeasing v.11.000 (per bilanci chiusi nell'anno 2017). LICENZA 3 POSTAZIONI

EXE | ID 235329 | pub. 21/03/2018 | 166 Kb

Software per la gestione economico/fiscale dei contratti di leasing contabilizzati con il metodo c.d. patrimoniale. Versione autoeseguibile pienamente integrata con tutti gli...

altri programmi di modulistica in PDF.

Il software è multiutenza e gestisce più contratti e più aziende.

Gestione MultiLeasing v.11.000 (per bilanci chiusi nell'anno 2017). LICENZA 5 POSTAZIONI

EXE | ID 235330 | pub. 21/03/2018 | 166 Kb

Software per la gestione economico/fiscale dei contratti di leasing contabilizzati con il metodo c.d. patrimoniale. Versione autoeseguibile pienamente integrata con tutti gli...

altri programmi di modulistica in PDF.

Il software è multiutenza e gestisce più contratti e più aziende.

Gestione MultiLeasing v.11.000 (per bilanci chiusi nell'anno 2017). Software da scaricare e installare gratuitamente

EXE | ID 235309 | pub. 21/03/2018 | 5.154 Kb

Software per la gestione economico/fiscale dei contratti di leasing contabilizzati con il metodo c.d. patrimoniale. Versione v11.000 eseguibile pienamente integrata con tutti...

gli altri programmi di modulistica in PDF.
Prova questa versione dimostrativa.

Cooperative a mutualità prevalente: calcolo IRES 2012/2016

XLS | ID 235001 | pub. 13/03/2018 | 347 Kb

Il foglio di calcolo Excel determina l'IRES dovuta dalle cooperative a mutualità prevalente (di consumo, di produzione e lavoro, agricole, sociali) relativa ai periodi di imposta...

dal 2012 al 2016 con applicazione dell’aliquota IRES del 27,5%.
La determinazione delle imposte avviene con il metodo dell’imputazione di eventuali ristorni a conto economico. Gestisce anche la deduzione ACE e l'utilizzo di eventuali perdite pregresse riportabili.

N.B: il file è utilizzabile in “scrittura” fino ad un anno dalla data di acquisto ed in sola “lettura” superato l’anno di acquisto.

Richiesta dati per il modello 730/2018 (periodo d'imposta 2017)

DOC | ID 234997 | pub. 07/03/2018 | 73 Kb

Per agevolare il lavoro del professionista abbiamo predisposto un modello di circolare informativa da spedire ai clienti. Si tratta di fogli di lavoro in Word organizzati per...

l’invio della lettera ai clienti per la richiesta dei dati per la predisposizione delle dichiarazioni annuali modello 730/2018.

La lettera contiene:
- Lettera generica di presentazione e che invita il cliente a fissare in tempo utile un appuntamento in studio per la consegna dei documenti. Contiene anche uno scadenziario;
- Check list/nota di consegna documenti da inserire in copia nella cartellina individuale intestata ad ogni singolo contribuente;
- Autocertificazione per concessione all’altro genitore del diritto alla detrazione integrale (100%) per figli a carico;
- Informativa e consenso privacy.

Schema di Relazione dell'Organo di Revisione degli Enti Locali anno 2017. Comuni

DOC | ID 234995 | pub. 06/03/2018 | 241 Kb

Entro il 30 aprile 2018 ciascun Ente Locale è tenuto ad approvare il Rendiconto di Gestione 2017, che deve essere corredato della Relazione dell’Organo di Revisione. Lo Schema...

di Relazione proposto consente di assolvere a questo obbligo, limitando al minimo il dispendio di tempo ed offrendo un percorso completo per l’analisi di ogni aspetto della gestione dell’Ente Locale, dalla verifica degli equilibri di bilancio e del rispetto del vincolo del pareggio di bilancio, all’accertamento della congruità dei fondi che compongono il risultato di amministrazione, dalla verifica del rispetto delle limitazioni in materia di spesa corrente e del livello di indebitamento al riscontro dei parametri di deficitarietà strutturale.

Check list bilancio 2017: operazioni di controllo e verifica

DOC | ID 234992 | pub. 05/03/2018 | 910 Kb

Il documento si propone quale strumento guida per il controllo e la verifica delle opera­zioni di chiu­sura del bilancio oltre che utile promemoria per gli adempimenti fiscali...

e i futuri con­trolli.
Si consiglia pertanto di compilare accuratamente le schede con i relativi importi e di conservare una copia della versione originale del documento nel fascicolo relativo alle scritture di chiusura del bilancio.

Deduzione Super Iper Ammortamenti 2018 (Periodo Imposta 2017)

XLS | ID 234993 | pub. 05/03/2018 | 372 Kb

Programma in MS Excel per calcolare le deduzioni per “super” e “iper” ammortamenti da riportare, come variazioni in diminuzione, nei quadri RF delle dichiarazioni dei redditi...

per persone fisiche, società di persone e società di capitali.
Utile per raccogliere i dati, relativi agli acquisti di beni soggetti a tali agevolazioni, per i clienti con contabilità esterne i cui programmi contabili non forniscano, di anno in anno, le quote deducibili da riportare, in base agli specifici codici fissati nelle istruzioni alle dichiarazioni dei redditi, nel rigo RF55.

Il programma si compone di una scheda inserimento dati dove, al contempo, vengono riepilogati gli importi in base ai righi del quadro RF.
Gestisce l’ipotesi, per i beni c.d. “Industria 4.0”, la cui interconnessione avvenga in esercizi successivi a quello di acquisto degli stessi.

Istruzioni per la compilazione (aggiornate al D.lgs. 25 maggio 2017, n. 90)

PDF | ID 234965 | pub. 22/02/2018 | 42 Kb

per persone fisiche, società di persone e società di capitali.
Utile per raccogliere i dati, relativi agli acquisti di beni soggetti a tali agevolazioni, per i clienti con contabilità esterne i cui programmi contabili non forniscano, di anno in anno, le quote deducibili da riportare, in base agli specifici codici fissati nelle istruzioni alle dichiarazioni dei redditi, nel rigo RF55.

Il programma si compone di una scheda inserimento dati dove, al contempo, vengono riepilogati gli importi in base ai righi del quadro RF.
Gestisce l’ipotesi, per i beni c.d. “Industria 4.0”, la cui interconnessione avvenga in esercizi successivi a quello di acquisto degli stessi.

Modello e istruzioni - Comunicazione liquidazioni periodiche IVA

PDF | ID 234970 | pub. 22/02/2018 | 141 Kb

Il modello per la trasmissione delle comunicazioni periodiche Iva è stato approvato con provvedimento del direttore del 27 marzo 2017.

per persone fisiche, società di persone e società di capitali.
Utile per raccogliere i dati, relativi agli acquisti di beni soggetti a tali agevolazioni, per i clienti con contabilità esterne i cui programmi contabili non forniscano, di anno in anno, le quote deducibili da riportare, in base agli specifici codici fissati nelle istruzioni alle dichiarazioni dei redditi, nel rigo RF55.

Il programma si compone di una scheda inserimento dati dove, al contempo, vengono riepilogati gli importi in base ai righi del quadro RF.
Gestisce l’ipotesi, per i beni c.d. “Industria 4.0”, la cui interconnessione avvenga in esercizi successivi a quello di acquisto degli stessi.

Modello DA, 2017 e istruzioni per la compilazione

per persone fisiche, società di persone e società di capitali.
Utile per raccogliere i dati, relativi agli acquisti di beni soggetti a tali agevolazioni, per i clienti con contabilità esterne i cui programmi contabili non forniscano, di anno in anno, le quote deducibili da riportare, in base agli specifici codici fissati nelle istruzioni alle dichiarazioni dei redditi, nel rigo RF55.

Il programma si compone di una scheda inserimento dati dove, al contempo, vengono riepilogati gli importi in base ai righi del quadro RF.
Gestisce l’ipotesi, per i beni c.d. “Industria 4.0”, la cui interconnessione avvenga in esercizi successivi a quello di acquisto degli stessi.

Guida alla compilazione del modello 'DA-2017'

PDF | ID 234873 | pub. 20/02/2018 | 844 Kb

per persone fisiche, società di persone e società di capitali.
Utile per raccogliere i dati, relativi agli acquisti di beni soggetti a tali agevolazioni, per i clienti con contabilità esterne i cui programmi contabili non forniscano, di anno in anno, le quote deducibili da riportare, in base agli specifici codici fissati nelle istruzioni alle dichiarazioni dei redditi, nel rigo RF55.

Il programma si compone di una scheda inserimento dati dove, al contempo, vengono riepilogati gli importi in base ai righi del quadro RF.
Gestisce l’ipotesi, per i beni c.d. “Industria 4.0”, la cui interconnessione avvenga in esercizi successivi a quello di acquisto degli stessi.

QuickBilan 2018: guida alla costruzione del bilancio 2017

XLS | ID 234831 | pub. 16/02/2018 | 1.323 Kb

QuickBilan 2018 è un software in MS Excel di ausilio alla costruzione del bilancio annuale. Offre tutte le funzionalità per la gestione delle componenti fiscali in aumento e...

in diminuzione, la determinazione automatica dei loro effetti IRES ed IRAP e la generazione dei prospetti obbligatori per la nota integrativa.

Tra le altre:
- la gestione automatica della fiscalità differita, delle conseguenti movimentazioni di crediti e fondo con l'indicazione delle scritture contabili;
- la possibilità di misurare l'impatto dell'opzione per il regime di tassazione "per trasparenza" per le società di capitali;
- il calcolo automatico degli acconti d'imposta, con la possibilità di gestire le integrazioni conseguenti all'adeguamento agli studi di settore/parametri;
- la gestione del calcolo del reddito delle società non operative;
- la gestione dell'ACE-Aiuto alla crescita economica, integrata con la gestione delle società di comodo e con la determinazione dell'IRES;
- la gestione dividendi e capital gain in funzione delle novità introdotte dal D.L. 138/2011.

Modello per la richiesta di accesso alla procedura di collaborazione volontaria

PDF | ID 234825 | pub. 15/02/2018 | 85 Kb

Aggiornato ai sensi del punto 4 del provvedimento del 3 febbraio 2017.

in diminuzione, la determinazione automatica dei loro effetti IRES ed IRAP e la generazione dei prospetti obbligatori per la nota integrativa.

Tra le altre:
- la gestione automatica della fiscalità differita, delle conseguenti movimentazioni di crediti e fondo con l'indicazione delle scritture contabili;
- la possibilità di misurare l'impatto dell'opzione per il regime di tassazione "per trasparenza" per le società di capitali;
- il calcolo automatico degli acconti d'imposta, con la possibilità di gestire le integrazioni conseguenti all'adeguamento agli studi di settore/parametri;
- la gestione del calcolo del reddito delle società non operative;
- la gestione dell'ACE-Aiuto alla crescita economica, integrata con la gestione delle società di comodo e con la determinazione dell'IRES;
- la gestione dividendi e capital gain in funzione delle novità introdotte dal D.L. 138/2011.

Istruzioni per la compilazione del modello per la richiesta di accesso alla procedura di collaborazione volontaria

PDF | ID 234826 | pub. 15/02/2018 | 101 Kb

Aggiornato ai sensi del punto 3 del provvedimento del 3 febbraio 2017.

in diminuzione, la determinazione automatica dei loro effetti IRES ed IRAP e la generazione dei prospetti obbligatori per la nota integrativa.

Tra le altre:
- la gestione automatica della fiscalità differita, delle conseguenti movimentazioni di crediti e fondo con l'indicazione delle scritture contabili;
- la possibilità di misurare l'impatto dell'opzione per il regime di tassazione "per trasparenza" per le società di capitali;
- il calcolo automatico degli acconti d'imposta, con la possibilità di gestire le integrazioni conseguenti all'adeguamento agli studi di settore/parametri;
- la gestione del calcolo del reddito delle società non operative;
- la gestione dell'ACE-Aiuto alla crescita economica, integrata con la gestione delle società di comodo e con la determinazione dell'IRES;
- la gestione dividendi e capital gain in funzione delle novità introdotte dal D.L. 138/2011.

Minimi e Forfettari. Analisi di convenienza con il Regime Ordinario: versione Cloud

| ID 233803 | pub. 06/05/2017 - agg. 14/02/2018 | 41 Kb

Il programma stima, in modo semplice e intuitivo ma senza sacrificare la precisione dei risultati, il diverso trattamento fiscale previsto tra: - Regime ordinario; - Regime...

dei minimi in vigore, fino alla scadenza dei 5 anni o al compimento dei 35 anni, per tutti i soggetti che aderiscono entro il 31 dicembre 2015;

- Nuovo regime forfetario come modificato dalla Legge di Stabilità 2016.

L'applicazione risulta particolarmente utile per chi deve iniziare una attività (nel qual caso dovrà limitare il confronto tra le ipotesi regime ordinario e nuovo regime forfettario) ma anche per i soggetti che già stanno operando in un regime agevolato e vogliono verificarne la convenienza.

Allegato: Tabella per il calcolo della superficie delle unità

XLS | ID 234778 | pub. 13/02/2018 | 65 Kb

dei minimi in vigore, fino alla scadenza dei 5 anni o al compimento dei 35 anni, per tutti i soggetti che aderiscono entro il 31 dicembre 2015;

- Nuovo regime forfetario come modificato dalla Legge di Stabilità 2016.

L'applicazione risulta particolarmente utile per chi deve iniziare una attività (nel qual caso dovrà limitare il confronto tra le ipotesi regime ordinario e nuovo regime forfettario) ma anche per i soggetti che già stanno operando in un regime agevolato e vogliono verificarne la convenienza.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >I

Altri utenti hanno acquistato

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X App Gratis questa settimana: approfitta dell'occasione!