Ricerca: scritture di esercizio

Non hai trovato quello che cerchi? Prova con
Venerdì 31 maggio 2019

Imprese di assicurazione: denuncia annuale

Termine ultimo, per le imprese di assicurazione, per la presentazione in via telematica della denuncia dell’ammontare complessivo dei premi e accessori incassati nell'esercizio...

annuale precedente, su cui è dovuta l'imposta, distinti per categorie di assicurazioni.
La scadenza vale anche per le imprese di assicurazione estere che operano in Italia in regime di libera prestazione dei servizi che devono distinguere i premi stessi per categoria e per aliquota applicabile.

Mercoledì 22 maggio 2019

Legge Europea 2018 - Novità sulle incompatibilità in materia di professione di agente d'affari in mediazione

All'articolo 2 (rubricato "Disposizioni in materia di professione di agente d'affari in mediazione. Procedura di infrazione n. 2018/2175") è disposta la sostituzione del comma...

Mercoledì 22 maggio 2019

Si' alla cedolare secca sul reddito da locazione degli immobili ad uso commerciale: i chiarimenti delle Entrate

Con la Risoluzione n. 50/E del 17 maggio 2019 l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti circa l'ambito applicativo del regime della cedolare secca sul reddito da locazione...

Venerdì 17 maggio 2019

Legge europea 2018 - Novità in materia di riconoscimento delle qualifiche professionali. Nuova definizione del concetto di "legalmente stabilito"

L'articolo 1 reca alcune modifiche alla disciplina in materia di riconoscimento delle qualifiche professionali, di cui al D.Lgs. 9 novembre 2007, n. 206. Una parte di tali interventi...

Mercoledì 15 maggio 2019

Società cooperative: il calcolo della mutualità prevalente - Documento congiunto realizzato da CNDCEC e da Alleanza Cooperative italiane

Con un comunicato stampa del 24 aprile 2019, il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (CNDCEC) ha reso noto di aver pubblicato il documento dal...

Venerdì 10 maggio 2019

Incompatibilità tra lo status di monaco e quello di avvocato: sentenza Corte di Giustizia Unione Europea

L'articolo 3, paragrafo 2, della direttiva 98/5/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 febbraio 1998, volta a facilitare l'esercizio permanente della professione di...

Mini IRES: versione Cloud

| ID 235982 | pub. 23/02/2019 - agg. 08/05/2019 | 41 Kb

Applicazione per il calcolo della tassazione agevolata degli utili reinvestiti per l’esercizio chiuso al 31/12/2019. L’art. 2 del D.L. 34/2019 (c.d. “Decreto crescita”),...

abrogando le disposizioni contenute nella “Legge di bilancio 2019”, ha revisionato la disciplina della tassazione agevolata degli utili reinvestiti (c.d. “Mini-IRES”).

Obiettivo della “Mini-IRES” è quello di premiare le imprese che accantonano a riserva gli utili prodotti a partire dall’esercizio in corso alla data del 31/12/2018.

In particolare il reddito d’impresa risulterà assoggettato ad un’aliquota ridotta, in misura differente a seconda del periodo d’imposta (1,5% per l’anno 2019, 2,5% per l’anno 2020, 3% per l’anno 2021 e 3,5% dal 2022), fino a concorrenza dell'importo corrispondente agli utili di esercizio accantonati a riserve, diverse da quelle di utili non disponibili, nel limite dell'incremento di patrimonio netto.

Rilevano gli utili realizzati a decorrere dal periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2018 e accantonati a riserva, ad esclusione di quelli destinati a riserve non disponibili.
Si considerano riserve di utili non disponibili le riserve formate con utili diversi da quelli realmente conseguiti ai sensi dell'articolo 2433 del codice civile in quanto derivanti da processi di valutazione.
L'incremento di patrimonio netto e' dato dalla differenza tra il patrimonio netto risultante dal bilancio d'esercizio del periodo d'imposta di riferimento, senza considerare il risultato del medesimo esercizio, al netto degli utili accantonati a riserva, agevolati nei periodi di imposta precedenti, e il patrimonio netto risultante dal bilancio d'esercizio del periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2018, senza considerare il risultato del medesimo esercizio.
Per ciascun periodo d'imposta, la parte degli utili accantonati a riserva agevolabili che eccede l'ammontare del reddito complessivo netto dichiarato e' computata in aumento degli utili accantonati a riserva agevolabili dell'esercizio successivo.

MINI IRES 2019

XLS | ID 236052 | pub. 07/05/2019 | 478 Kb

L’art. 2 del D.L. 34/2019 (c.d. “Decreto crescita”), abrogando le disposizioni contenute nella “Legge di bilancio 2019”, ha revisionato la disciplina della tassazione...

agevolata degli utili reinvestiti (c.d. “Mini-IRES”).

Obiettivo della “Mini-IRES” è quello di premiare le imprese che accantonano a riserva gli utili prodotti a partire dall’esercizio in corso alla data del 31/12/2018.

Lunedì 6 maggio 2019

Rendiconto Finanziario OIC 10

Abbiamo pubblicato Rendiconto Finanziario OIC 10, software in MS Excel utile per la compilazione del rendiconto finanziario in base al metodo indiretto, partendo dal bilancio d'esercizio,...

Lunedì 6 maggio 2019

Whistleblowing: in Gazzetta Ufficiale le modifiche al regolamento Anac sul potere sanzionatorio

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 97 del 26-04-2019 è stata pubblicata la Delibera 10 aprile 2019 dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) che contiene le modifiche al testo del...

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >I

Altri utenti hanno acquistato

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Iscriviti gratuitamente alla Newsletter di AteneoWeb