Attivazione Siti Web per Professionisti - commercialisti, legali, consulenti del lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!

Ricerca: registrazione iva

Non hai trovato quello che cerchi? Prova con
Venerdì 6 settembre 2019

Rimborso Iva assolta in altri Paesi Ue: istanze di rimborso al 30 settembre 2019

La Direttiva 2008/9/UE prevede la possibilità, per le imprese che sostengono costi nei paesi aderenti la Comunità Europea, di chiedere il rimborso dell'IVA pagata all'estero...

Lunedì 30 settembre 2019

Richiesta rimborsi Iva UE

Termine ultimo:
- per la presentazione dell'istanza per il rimborso dell'Iva assolta in un altro Stato membro in relazione a beni e servizi ivi acquistati o importati (modalità...

telematica);
- per la presentazione dell'istanza per il rimborso il rimborso dell'Iva assolta nello Stato italiano in relazione a beni e servizi ivi acquistati e importati da parte dei soggetti stabiliti in altri Stati membri della Comunità (in via telematica allo Stato membro ove sono stabiliti);
- per la presentazione dell'istanza per il rimborso dell'Iva assolta nello Stato italiano in relazione a beni e servizi ivi acquistati e importati (modello Iva 79 al Centro Operativo di Pescara).

Lunedì 30 settembre 2019

Presentazione dichiarazione per la costituzione del Gruppo IVA

Termine ultimo, per i soggetti passivi IVA stabiliti nel territorio dello Stato, esercenti attività d'impresa, arte o professione, per i quali ricorrano congiuntamente i vincoli...

finanziario, economico e organizzativo e che intendono esercitare l'opzione o la revoca per il "Gruppo IVA" con effetto a decorrere dal 1° gennaio dell'anno successivo, per la presentazione della “Dichiarazione per la costituzione del Gruppo Iva”.
La dichiarazione deve essere presentata utilizzando l'apposito modello, sottoscritto da tutti i partecipanti e presentato dal rappresentante del Gruppo Iva utilizzando i servizi telematici dell’Agenzia delle entrate.

Giovedì 19 settembre 2019

Contribuenti tenuti al versamento unitario di imposte e contributi: ravvedimento breve

Termine ultimo, per i contribuenti tenuti al versamento unitario di imposte e contributi, per regolarizzare i versamenti di imposte e ritenute non effettuati (o effettuati in misura...

insufficiente) entro il 20 agosto 2019.
Il versamento, maggiorato degli interessi legali e della sanzione ridotta a un decimo del minimo (ravvedimento breve), deve essere effettuato utilizzando il modello F24 con modalità telematiche direttamente o tramite intermediari abilitati per i titolari di partita Iva. I non titolari di partita IVA potranno effettuare il versamento con modello F24 cartaceo presso Banche, Poste Italiane e agenti della riscossione purché non utilizzino crediti tributari o contributivi in compensazione, oppure quando devono pagare F24 precompilati dall'ente impositore.

Lunedì 16 settembre 2019

Consulenti del Lavoro: versamento saldo contributo soggettivo e versamento contributo integrativo

Termine ultimo per il versamento, da parte dei Consulenti del Lavoro iscritti all'Ente, del contributo integrativo e del saldo del contributo soggettivo.
Tale versamento può...

essere effettuato in unica soluzione ovvero a rate (da due a quattro) con scadenza il 17 settembre, 16 ottobre, 16 novembre e 17 dicembre 2019.

N.B.: il versamento dei contributi in scadenza il 16 settembre 2019, come l’invio della dichiarazione obbligatoria del volume d’affari IVA e del reddito professionale prodotti nell’anno 2018, può avvenire, senza l’applicazione di alcuna sanzione e interesse, entro il 30 SETTEMBRE 2019 (si veda decreto legge 30 aprile 2019 n.34, che ha prorogato al 30 settembre 2019 dei termini per i versamenti delle imposte dirette scadenti tra il 30 giugno e il 30 settembre 2019, in favore dei soggetti che esercitano attività per le quali sono stati approvati gli Indici Sintetici di Affidabilità fiscale (ISA).

Lunedì 16 settembre 2019

Consulenti del lavoro: comunicazione dell'ammontare del reddito professionale e del volume di affari conseguito nel 2018

Termine ultimo, per i Consulenti del lavoro, per comunicare all'Ente, in via telematica, l'ammontare del reddito professionale e del volume di affari ai fini IVA conseguito nel...

2018.

N.B.: l’invio della dichiarazione obbligatoria del volume d’affari IVA e del reddito professionale prodotti nell’anno 2018, può avvenire, senza l’applicazione di alcuna sanzione e interesse, entro il 30 SETTEMBRE 2019 (si veda decreto legge 30 aprile 2019 n.34, che ha prorogato al 30 settembre 2019 dei termini per i versamenti delle imposte dirette scadenti tra il 30 giugno e il 30 settembre 2019, in favore dei soggetti che esercitano attività per le quali sono stati approvati gli Indici Sintetici di Affidabilità fiscale (ISA).

Lunedì 16 settembre 2019

Consulenti del Lavoro: versamento contributo di maternità

Termine ultimo per il versamento, da parte dei Consulenti del Lavoro iscritti all'Ente, del contributo di maternità.

N.B.: il versamento dei contributi in scadenza il 16 settembre...

2019, come l’invio della dichiarazione obbligatoria del volume d’affari IVA e del reddito professionale prodotti nell’anno 2018, può avvenire, senza l’applicazione di alcuna sanzione e interesse, entro il 30 SETTEMBRE 2019 (si veda decreto legge 30 aprile 2019 n.34, che ha prorogato al 30 settembre 2019 dei termini per i versamenti delle imposte dirette scadenti tra il 30 giugno e il 30 settembre 2019, in favore dei soggetti che esercitano attività per le quali sono stati approvati gli Indici Sintetici di Affidabilità fiscale (ISA).

Lunedì 16 settembre 2019

Consulenti del Lavoro: versamento contributo integrativo minimo

Termine ultimo per il versamento, da parte dei Consulenti del Lavoro iscritti all'Ente, del contributo integrativo minimo.

N.B.: il versamento dei contributi in scadenza il...

16 settembre 2019, come l’invio della dichiarazione obbligatoria del volume d’affari IVA e del reddito professionale prodotti nell’anno 2018, può avvenire, senza l’applicazione di alcuna sanzione e interesse, entro il 30 SETTEMBRE 2019 (si veda decreto legge 30 aprile 2019 n.34, che ha prorogato al 30 settembre 2019 dei termini per i versamenti delle imposte dirette scadenti tra il 30 giugno e il 30 settembre 2019, in favore dei soggetti che esercitano attività per le quali sono stati approvati gli Indici Sintetici di Affidabilità fiscale (ISA).

Lunedì 16 settembre 2019

Consulenti del Lavoro: versamento terza rata contributo soggettivo minimo

Termine per il versamento, da parte dei Consulenti del Lavoro iscritti all'Ente, della terza rata del contributo soggettivo minimo.

N.B.: il versamento dei contributi in scadenza...

il 16 settembre 2019, come l’invio della dichiarazione obbligatoria del volume d’affari IVA e del reddito professionale prodotti nell’anno 2018, può avvenire, senza l’applicazione di alcuna sanzione e interesse, entro il 30 SETTEMBRE 2019 (si veda decreto legge 30 aprile 2019 n.34, che ha prorogato al 30 settembre 2019 dei termini per i versamenti delle imposte dirette scadenti tra il 30 giugno e il 30 settembre 2019, in favore dei soggetti che esercitano attività per le quali sono stati approvati gli Indici Sintetici di Affidabilità fiscale (ISA).

Lunedì 16 settembre 2019

Contributi previdenziali INPS dovuti sulle retribuzioni di lavoro dipendente di competenza del mese precedente

I datori di lavoro, che hanno alle proprie dipendenze lavoratori subordinati di qualsiasi categoria e qualifica iscritti alle gestioni previdenziali e assistenziali dell’Inps,...

devono versare i contributi INPS sulle retribuzioni di competenza del mese precedente. I soggetti titolari di partita IVA devono effettuare i versamenti esclusivamente in via telematica direttamente, utilizzando il modello telematico F24 on line, ovvero per il tramite degli intermediari abilitati, che sono tenuti a utilizzare il modello F24 cumulativo. I contribuenti non titolari di partita IVA possono effettuare i versamenti con modello F24 presso gli sportelli dell’ufficio postale, della banca o del concessionario della riscossione, ovvero con modalità telematiche.

Lunedì 16 settembre 2019

Comunicazione dati liquidazioni periodiche IVA secondo trimestre 2019

Termine ultimo, per i soggetti passivi dell'Imposta sul Valore Aggiunto, per la comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA effettuate nel secondo trimestre del 2019,...

da effettuarsi con modello "Comunicazione liquidazioni periodiche IVA ".

Lunedì 16 settembre 2019

ISA: versamento rata relativa ai maggiori ricavi o compensi indicati nella dichiarazione dei redditi

Entro questa data i soggetti che si adeguano alle risultanze degli ISA nella dichiarazione dei redditi, nella dichiarazione Irap e nella dichiarazione IVA, che hanno scelto il...

pagamento rateale e hanno effettuato il versamento entro il 1° luglio 2019 devono effettuare il versamento della quarta rata dell'Iva relativa ai maggiori ricavi o compensi indicati nella dichiarazione dei redditi, con la maggiorazione dello 0,83%.

Lunedì 16 settembre 2019

Contribuenti Iva mensili che hanno affidato a terzi la tenuta della contabilità: liquidazione e versamento Iva relativa al secondo mese precedente

Scade il termine per i contribuenti iva mensili che hanno affidato a terzi la contabilità, optando per il regime previsto dall'art. 1, comma 3, del D.P.R. n. 100/1998, per effettuare...

il versamento relativo alla liquidazione IVA dovuta per il secondo mese precedente tramite F24 telematico.

Lunedì 16 settembre 2019

Contribuenti iva mensili: liquidazione e versamento Iva mese precedente

I contribuenti Iva mensili sono tenuti alla liquidazione e versamento dell'Iva relativa al mese precedente tramite il modello F24 con modalità telematiche.

il versamento relativo alla liquidazione IVA dovuta per il secondo mese precedente tramite F24 telematico.

Lunedì 16 settembre 2019

Sostituti d'imposta: versamento dell'addizionale comunale dell'Irpef

Pagamento, da parte dei sostituti d’imposta:
- in unica soluzione, a seguito delle operazioni di cessazione del rapporto di lavoro, dell’addizionale comunale all’Irpef trattenuta...

ai lavoratori dipendenti e ai pensionati sulle competenze inerenti al mese precedente.
Il versamento deve essere effettuato tramite modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Agenti della riscossione o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >I

Altri utenti hanno acquistato

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS