Ricerca: oneri di riscossione

Non hai trovato quello che cerchi? Prova con
Giovedì 31 ottobre 2019

Imposta bollo virtuale: rata bimestrale

Pagamento, da parte dei soggetti autorizzati a corrispondere il tributo in maniera virtuale, della quarta rata o quota bimestrale dell’imposta relativa alla dichiarazione presentata...

entro il 31 gennaio 2019.
Il versamento deve essere effettuato con il modello F24 presso banche, agenzie postali o agenti della riscossione (codice tributo: 2505 - Bollo virtuale - rata).

Giovedì 31 ottobre 2019

Enti non commerciali e agricoltori esonerati: liquidazione e versamento dell'Iva relativa agli acquisti intracomunitari

Gli enti non commerciali e gli agricoltori esonerati devono procedere alla liquidazione e versamento dell'Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese precedente...

con Modello F24 presso Banche, Agenzie Postali o Agenti della riscossione.

Mercoledì 23 ottobre 2019

Cartelle esattoriali - Termini di prescrizione - Nuovo intervento della Cassazione

Per l'attività amministrativa di riscossione vale, come regola generale, il termine ordinario della prescrizione, nell'ambito di una procedura (di discarico per inesigibilità)...

Martedì 15 ottobre 2019

"Saldo e stralcio": cosa fare dopo aver presentato la domanda

In caso di accoglimento della domanda di adesione al "Saldo e stralcio" l'Agenzia delle entrate-Riscossione, entro il 31 ottobre, deve provvedere all'invio ai contribuenti...

Lunedì 14 ottobre 2019

Confindustria e Consiglio Nazionale dei Commercialisti insieme per un fisco più semplice

In un documento congiunto Confindustria e Consiglio Nazionale dei Commercialisti un pacchetto di proposte per un fisco più semplice da sottoporre all'attenzione della politica,...

Giovedì 10 ottobre 2019

Pagamenti verso la pubblica amministrazione: nuovo modulo pagoPA

Dal Bollettino RAV al Modulo di pagamento pagoPA: sono in arrivo le prime cartelle dell'Agenzia delle entrate-Riscossione che contengono il nuovo modulo di pagamento pagoPA, adottato...

Ricorso in opposizione al pignoramento di crediti erariali o locali presso terzi

DOC | ID 236197 | pub. 08/10/2019 | 184 Kb

Si ha notizia che Agenzia Entrate - Riscossione, ed altri Agenti concessionari per la riscossione, emettano decreti di pignoramento di crediti presso terzi non rendendo edotto...

il debitore del contenuto dei titoli esecutivi sottesi all'atto di esproprio. La previsione del requisito contenutistico dell'atto di pignoramento contenuto nella normativa vigente implica infatti, secondo quanto previsto dal Supremo Collegio, il riferimento ad avvisi di accertamento, cartelle di pagamento, ingiunzioni fiscali, i quali a loro volta indicano, specificandone la fonte e la natura, il credito o i crediti per il quale si procede a riscossione.
Si propone, a beneficio dei cortesi lettori, una traccia di ricorso che riprende alcune delle motivazioni che eccepiscono l'illegittimità del pignoramento dei crediti iscritti a ruolo presso terzi.

Martedì 8 ottobre 2019

Pignoramento di crediti presso terzi e disponibilità liquide: quali tutele giurisdizionali?

Secondo quanto previsto dall'articolo 72 bis DPR 29.09.1973, n. 602, Agenzia delle Entrate Riscossione può impartire direttamente al terzo (l'istituto di credito, in questo caso)...

Giovedì 26 settembre 2019

Calcolo previsionale IRPEF 2019: versioni Excel e Cloud

Abbiamo pubblicato il software Calcolo previsionale IRPEF 2019, per la determinazione in via PREVISIONALE dell'IRPEF dovuta per i redditi del periodo d'imposta 2019. Il...

Martedì 17 settembre 2019

Insinuazione al passivo del fallimento con richiesta del privilegio artigiano ex art. 2751 bis, comma 1, n. 5 c.c.: un caso concreto

La società "AMICI GUIDO E C. S.n.c.", con sede in Milano, deve presentare istanza di insinuazione al passivo del fallimento "BETA S.R.L." ed ha interesse ad ottenere l'ammissione...

Venerdì 13 settembre 2019

Centro Studi Confindustria: incentivare l'uso della moneta elettronica e disincentivare il contante

La proposta arriva dal Centro Studi di Confindustria, che ipotizza un intervento normativo che, in particolare: incentivi l'utilizzo della moneta elettronica; riduca l'area...

Ricorso in opposizione al pignoramento su mezzi di trasporto strumentali all'attività

DOC | ID 236176 | pub. 11/09/2019 | 297 Kb

Si ha notizia che Agenzia Entrate – Riscossione, ed altri Agenti concessionari per la riscossione, emettano decreti di pignoramento mobiliare su mezzi di trasporto aziendali,...

senza prima rivalersi su altri beni, quali crediti verso terzi ovvero somme di denaro presenti, ad esempio, nei conti correnti aziendali. Ciò in assoluto spregio del disposto normativo ex art. 515 c.p.c. secondo cui, parte attrice è legittimata a procedere anche sui beni indispensabili per l'esercizio dell'attività professione solo nella misura di un quinto e purché il creditore non risulti soddisfatto da altri beni rinvenuti.

Si propone, a beneficio dei cortesi lettori, una traccia di ricorso che, sviluppato in cinque cartelle, riprende alcuni dei più significativi interventi di prassi ed arresti giurisprudenziali che eccepiscono l'illegittimità del pignoramento dei mezzi strumentali indispensabili all’attività imprenditoriale.

Mercoledì 11 settembre 2019

Pignoramento su mezzi di trasporto strumentali ed indispensabili all'esercizio dell'attività

AMBITO NORMATIVO: IL PIGNORAMENTO MOBILIARE In termini generali, il codice di procedura civile distingue i beni che non possono essere oggetto di pignoramento, rispetto a quelli...

Martedì 10 settembre 2019

Fondo Indennizzo Risparmiatori: dopo un primo avvio stentato la procedura si sta rodando

Il portale on line, attivo a partire dallo scorso 22 agosto e per i successivi 180 giorni, in questi primi 10 giorni ha sollevato molti dubbi per la presenza di alcune criticità...

Lunedì 9 settembre 2019

Calcolo previsionale IRPEF 2019

Abbiamo pubblicato il software Calcolo previsionale IRPEF 2019, per la determinazione in via PREVISIONALE dell'IRPEF dovuta per i redditi del periodo d'imposta 2019. Il...

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >I

Altri utenti hanno acquistato

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS