Ricerca: ex frontalieri

Non hai trovato quello che cerchi? Prova con
Giovedì 17 ottobre 2019

La dichiarazione d'intento dal 2020: le semplificazioni

Dal 1° gennaio 2020, a seguito della conversione in legge del cosiddetto Decreto Crescita, si applicheranno alcune semplificazioni nella gestione delle dichiarazioni intento da...

Martedì 15 ottobre 2019

VALUTAZIONE RISCHIO ANTIRICICLAGGIO PER COMMERCIALISTI

Abbiamo pubblicato il software Valutazione Rischio Antiricialaggio per Commercialisti, che consente di gestire (compilare, modificare, archiviare e stampare) in conformità alle...

Martedì 8 ottobre 2019

Pignoramento di crediti presso terzi e disponibilità liquide: quali tutele giurisdizionali?

Secondo quanto previsto dall'articolo 72 bis DPR 29.09.1973, n. 602, Agenzia delle Entrate Riscossione può impartire direttamente al terzo (l'istituto di credito, in questo caso)...

Martedì 1 ottobre 2019

Valutazione del rischio di riciclaggio (clienti a basso rischio): le regole tecniche del CNF

Il Consiglio Nazionale Forense ha approvato, in data 20 settembre, le regole tecniche in materia di procedure e metodologie di analisi e valutazione del rischio di riciclaggio...

Martedì 17 settembre 2019

DURC - L'autocertificazione con dati non rispondenti al vero configura il reato di falso ideologico ex art. 483 C.P.

La presentazione di un'autocertificazione, resa in sede di dichiarazione sostitutiva di atto notorio di regolarità contributiva (c.d. DURC) con contenuto ideologicamente falso,...

Martedì 17 settembre 2019

Insinuazione al passivo del fallimento con richiesta del privilegio artigiano ex art. 2751 bis, comma 1, n. 5 c.c.: un caso concreto

La società "AMICI GUIDO E C. S.n.c.", con sede in Milano, deve presentare istanza di insinuazione al passivo del fallimento "BETA S.R.L." ed ha interesse ad ottenere l'ammissione...

Ricorso in opposizione al pignoramento su mezzi di trasporto strumentali all'attività

DOC | ID 236176 | pub. 11/09/2019 | 297 Kb

Si ha notizia che Agenzia Entrate – Riscossione, ed altri Agenti concessionari per la riscossione, emettano decreti di pignoramento mobiliare su mezzi di trasporto aziendali,...

senza prima rivalersi su altri beni, quali crediti verso terzi ovvero somme di denaro presenti, ad esempio, nei conti correnti aziendali. Ciò in assoluto spregio del disposto normativo ex art. 515 c.p.c. secondo cui, parte attrice è legittimata a procedere anche sui beni indispensabili per l'esercizio dell'attività professione solo nella misura di un quinto e purché il creditore non risulti soddisfatto da altri beni rinvenuti.

Si propone, a beneficio dei cortesi lettori, una traccia di ricorso che, sviluppato in cinque cartelle, riprende alcuni dei più significativi interventi di prassi ed arresti giurisprudenziali che eccepiscono l'illegittimità del pignoramento dei mezzi strumentali indispensabili all’attività imprenditoriale.

Mercoledì 11 settembre 2019

Pignoramento su mezzi di trasporto strumentali ed indispensabili all'esercizio dell'attività

AMBITO NORMATIVO: IL PIGNORAMENTO MOBILIARE In termini generali, il codice di procedura civile distingue i beni che non possono essere oggetto di pignoramento, rispetto a quelli...

Martedì 3 settembre 2019

La Corte di Cassazione sul compenso del curatore fallimentare

La Corte di Cassazione Civile, Sezione 1, con la sentenza n. 20664 del 31 luglio 2019 ha ribadito il principio secondo cui il compenso del curatore fallimentare va determinato,...

Martedì 3 settembre 2019

Ecobonus e cessione del credito: casi, tempi e modi

Alcuni provvedimenti dell'Agenzia delle entrate, l'ultimo del 31/7/2019, hanno disciplinato la possibilità per chi fruisce delle detrazioni fiscali relative ad interventi di...

Mercoledì 28 agosto 2019

Per la vendita di prodotti alcolici, a decorrere dal 30 giugno 2019, serve nuovamente la licenza fiscale rilasciata dall'Agenzia delle dogane e dei monopoli?

Pochi lo sanno, ma ripercorriamo le tappe richiamando la normativa in vigore. 1) DAL 29 AGOSTO 2017 AL 29 GIUGNO 2019 In materia di esercizi di vendita di prodotti alcolici assoggettati...

Venerdì 26 luglio 2019

Incentivi per i datori di lavoro che assumono i beneficiari del Reddito di Cittadinanza: chiarimenti dall'Inps

Nella Circolare n. 104 del 19 luglio 2019 l'Inps, dopo aver analizzato il quadro normativo che definisce la natura dell'esonero contributivo per i datori di lavoro che assumono,...

Valutazione Rischio Antiriciclaggio v1.00 - Licenza 1 postazione

PDF | ID 236146 | pub. 15/07/2019 | 77 Kb

Licenza 1 postazione per attivare tutte le funzionalità del software VALUTAZIONE RISCHIO ANTIRICICLAGGIO per Commercialisti, che consente di gestire (compilare, modificare, archiviare...

e stampare) in conformità alle Regole Tecniche (RT) pubblicate dal CNDCEC il 23 gennaio 2019:

- la scheda di “VALUTAZIONE DEL RISCHIO EFFETTIVO CLIENTE” in formato “tabellare” (scheda AV1. delle linee guida)
- il documento “CHECK-LIST AI FINI DELLA FORMAZIONE DEL FASCICOLO DEL CLIENTE” (modello editabile documento AV.2 delle linee guida)
- il documento “ISTRUTTORIA CLIENTE” (modello editabile documento AV.3 delle linee guida)
- il documento “DICHIARAZIONE DEL CLIENTE” (modello editabile documento AV.4 delle linee guida)
- il documento “DICHIARAZIONE DEL PROFESSIONISTA ATTESTANTE EX ART. 26 D.LGS. 231/2007” (modello editabile documento AV.5 delle linee guida)
- il documento “DICHIARAZIONE DI ASTENSIONE DEL PROFESSIONISTA” (modello editabile documento AV.6 delle linee guida)
- il documento “PROCEDURA DI CONTROLLO COSTANTE” (modello editabile documento AV.7 delle linee guida).

Valutazione Rischio Antiriciclaggio v1.00 - Programma Installazione

EXE | ID 236145 | pub. 12/07/2019 | 50.840 Kb

Il software VALUTAZIONE RISCHIO ANTIRICICLAGGIO per Commercialisti consente di gestire (compilare, modificare, archiviare e stampare) in conformità alle Regole Tecniche (RT) pubblicate...

dal CNDCEC il 23 gennaio 2019:

- la scheda di “AUTOVALUTAZIONE ANTIRICICLAGGIO DEL RISCHIO RESIDUO DELLE STUDIO PROFESSIONALE” in formato “tabellare” (scheda AV.0 delle linee guida)
- la scheda di “VALUTAZIONE DEL RISCHIO EFFETTIVO CLIENTE” in formato “tabellare” (scheda AV1. delle linee guida)
- il documento “CHECK-LIST AI FINI DELLA FORMAZIONE DEL FASCICOLO DEL CLIENTE” (modello editabile documento AV.2 delle linee guida)
- il documento “ISTRUTTORIA CLIENTE” (modello editabile documento AV.3 delle linee guida)
- il documento “DICHIARAZIONE DEL CLIENTE” (modello editabile documento AV.4 delle linee guida)
- il documento “DICHIARAZIONE DEL PROFESSIONISTA ATTESTANTE EX ART. 26 D.LGS. 231/2007” (modello editabile documento AV.5 delle linee guida)
- il documento “DICHIARAZIONE DI ASTENSIONE DEL PROFESSIONISTA” (modello editabile documento AV.6 delle linee guida)
- il documento “PROCEDURA DI CONTROLLO COSTANTE” (modello editabile documento AV.7 delle linee guida).

Scarica questo software gratuitamente (versione dimostrativa). Sarà poi possibile attivare tutte le funzionalità acquistando la licenza disponibile qui.

Venerdì 14 giugno 2019

Start-up innovative - Iscrizione nel Registro delle imprese - Limiti di sindacato dell'Ufficio del Registro delle imprese

Secondo un condivisibile orientamento manifestato dal Giudice del registro delle imprese di Torino (decr. 10 febbraio 2017), l'Ufficio del Registro delle imprese non può rifiutare...

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >I

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report