Ricerca: documento riepilogativo fatture

Non hai trovato quello che cerchi? Prova con
Mercoledì 22 maggio 2019

Esenzione ICI per l'abitazione principale solo se l'immobile è dimora abituale sia del contribuente che dei familiari

Le fatture commerciali delle utenze di acqua e luce non sono sufficienti a dimostrare che l'immobile sia "abitazione principale". A queste conclusioni è giusta la...

Mercoledì 22 maggio 2019

ANTIRICICLAGGIO PER COMMERCIALISTI: applicazione regole tecniche CNDCEC: fac simili e fogli di calcolo

Le regole tecniche per i Commercialisti in materia di antiriciclaggio sono state pubblicate dal CNDCEC il 23 gennaio 2019 e nella premessa viene indicato che, trascorsi sei mesi,...

Lunedì 20 maggio 2019

Quinta direttiva antiriciclaggio: le osservazioni al decreto attuativo di CNDCEC e CNF

Sul sito internet del CNDCEC è stato pubblicato un documento con le osservazioni congiunte del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e del Consiglio...

Mercoledì 15 maggio 2019

Fatturazione elettronica - STOP alle deleghe tramite PEC a partire dal 31 maggio - Il servizio consultazione e acquisizione slittato al 31 maggio

A decorrere dal 31 maggio 2019 è soppressa la modalità di presentazione dei moduli per il conferimento delle deleghe per l'utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica di...

Mercoledì 15 maggio 2019

Società cooperative: il calcolo della mutualità prevalente - Documento congiunto realizzato da CNDCEC e da Alleanza Cooperative italiane

Con un comunicato stampa del 24 aprile 2019, il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (CNDCEC) ha reso noto di aver pubblicato il documento dal...

Martedì 14 maggio 2019

Delega al servizio di consultazione delle fatturazione elettronica: Assosoftware risponde

In data 7 maggio 2019 Assosoftware, nell'area del proprio sito internet dedicata alle FAQ in tema di Fatturazione Elettronica, ha risposto ad un quesito in tema di delega al servizio...

Venerdì 10 maggio 2019

OIC: approvati documenti interpretativi in tema di valutazione di titoli non immobilizzati e rivalutazione beni d'impresa

L'Organismo Italiano di Contabilità (OIC) ha approvato, il 29 aprile scorso, i seguenti documenti: Interpretativo n. 4: Decreto Legge 23 ottobre 2018, n.119 (convertito con...

Giovedì 9 maggio 2019

Tribunale di Taranto: pubblicate le "linee guida in materia di pubblicità e vendite immobiliari telematiche per le procedure concorsuali"

Alla luce delle nuove disposizioni in materia di pubblicità e di gara nelle vendite pubbliche con modalità telematica, il Tribunale di Taranto ha pubblicato le "Linee guida...

Mercoledì 8 maggio 2019

Liquidazione SRL: procedura semplificata senza intervento del notaio

Vi segnaliamo il documento Liquidazione SRL: procedura semplificata senza intervento del notaio. La procedura semplificata da noi proposta prevede che l'organo amministrativo,...

Mini IRES: versione Cloud

| ID 235982 | pub. 23/02/2019 - agg. 08/05/2019 | 41 Kb

Applicazione per il calcolo della tassazione agevolata degli utili reinvestiti per l’esercizio chiuso al 31/12/2019. L’art. 2 del D.L. 34/2019 (c.d. “Decreto crescita”),...

abrogando le disposizioni contenute nella “Legge di bilancio 2019”, ha revisionato la disciplina della tassazione agevolata degli utili reinvestiti (c.d. “Mini-IRES”).

Obiettivo della “Mini-IRES” è quello di premiare le imprese che accantonano a riserva gli utili prodotti a partire dall’esercizio in corso alla data del 31/12/2018.

In particolare il reddito d’impresa risulterà assoggettato ad un’aliquota ridotta, in misura differente a seconda del periodo d’imposta (1,5% per l’anno 2019, 2,5% per l’anno 2020, 3% per l’anno 2021 e 3,5% dal 2022), fino a concorrenza dell'importo corrispondente agli utili di esercizio accantonati a riserve, diverse da quelle di utili non disponibili, nel limite dell'incremento di patrimonio netto.

Rilevano gli utili realizzati a decorrere dal periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2018 e accantonati a riserva, ad esclusione di quelli destinati a riserve non disponibili.
Si considerano riserve di utili non disponibili le riserve formate con utili diversi da quelli realmente conseguiti ai sensi dell'articolo 2433 del codice civile in quanto derivanti da processi di valutazione.
L'incremento di patrimonio netto e' dato dalla differenza tra il patrimonio netto risultante dal bilancio d'esercizio del periodo d'imposta di riferimento, senza considerare il risultato del medesimo esercizio, al netto degli utili accantonati a riserva, agevolati nei periodi di imposta precedenti, e il patrimonio netto risultante dal bilancio d'esercizio del periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2018, senza considerare il risultato del medesimo esercizio.
Per ciascun periodo d'imposta, la parte degli utili accantonati a riserva agevolabili che eccede l'ammontare del reddito complessivo netto dichiarato e' computata in aumento degli utili accantonati a riserva agevolabili dell'esercizio successivo.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >I

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report