Martedì 21 maggio 2019

Non basta aver transatto col Fisco, il sequestro dei beni scatta sempre

a cura di: FiscoOggi

In caso di evasione, via libera alla misura cautelare, anche nell'ipotesi in cui sia stato firmato un accordo con l'amministrazione finanziaria nell'ambito di un concordato preventivo.

La transazione fiscale conclusa con l'ufficio si configura come un impegno ad adempiere, ma non elimina il pericolo di una dispersione dei beni, costituendo l'inadempimento un'opzione non auspicabile, ma certamente possibile; gli effetti del sequestro preventivo non vengono meno in caso di accordo tra amministrazione finanziaria e indagato.

A stabilirlo, la Corte di cassazione con la pronuncia n. 18034 del 2 maggio 2019, con la quale i giudici di legittimità hanno respinto il ricorso di un imprenditore secondo il quale, dopo il concordato preventivo con l'Agenzia delle entrate, non sussistevano più i presupposti del sequestro dei beni aziendali.


Fonte: https://www.fiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:
   

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Iscriviti gratuitamente alla Newsletter di AteneoWeb