CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!
Venerdì 16 marzo 2018

Una giudice donna chiamata a rappresentare l'Italia presso la Corte di Giustizia Europea

a cura di: TuttoCamere.it
E' la prima giudice donna chiamata a rappresentare l'Italia presso la Corte di Giustizia Europea. Si chiama Lucia Serena Rossi ed è professoressa ordinaria di Diritto dell'Unione Europea presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università di Bologna.
Lucia Serena Rossi è stata "visiting professor" al King's College di Londra, alla Sorbona di Parigi e in altri atenei prestigiosi, ma la sua carriera accademica si è svolta prevalentemente presso l'università più antica del mondo, l'Alma mater di Bologna.

E' la prima volta in assoluto che l'Italia manda una donna giudice alla Corte di Lussemburgo dove, ricordiamo, ogni Stato membro ha diritto alla nomina di uno dei giudici che la compongono, assistiti dagli avvocati generali. Un incarico prestigioso ma anche di grande impegno e responsabilità.
Assieme a lei è stato nominato avvocato generale, sempre presso la stessa Corte, Giovanni Pitruzzella, attuale presidente dell'autorità Antitrust.
La loro nomina - per il periodo che va dal 7 ottobre 2018 al 6 ottobre 2024 - è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea L. 64/1 del 7 marzo 2018.

Ricordiamo che la Corte di Giustizia Europea, che ha sede in Lussemburgo, è il massimo organo giurisdizionale dell'Unione europea e ha il compito di garantire l'osservanza del diritto nell'interpretazione e nell'applicazione dei trattati fondativi dell'Unione Europea. In pratica deve controllare la legittimità degli atti delle istituzioni dell'Unione, vigilare sull'osservanza da parte degli stati membri degli obblighi derivanti dai trattati e interpretare il diritto dell'Unione su domanda dei giudizi nazionali.

Per scaricare il testo della Decisione 2018/335 clicca qui.
Fonte: https://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report