Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Giovedì 3 maggio 2018

Rischio licenziamento se si postano commenti offensivi relativi alla propria azienda su Facebook

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

La Corte di Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con la sentenza n. 10280 del 27 aprile 2018 ha respinto il ricorso proposto da una lavoratrice, volto all'accertamento dell'illegittimità del licenziamento intimatole per giusta causa per aver pubblicato su Facebook messaggi diffamatori nei confronti della propria azienda.

Dopo attenta analisi la Suprema Corte ha dichiarato legittimo il licenziamento rilevando che "La diffusione di un messaggio diffamatorio attraverso l'uso di una bacheca 'facebook' integra un'ipotesi di diffamazione, per la potenziale capacità di raggiungere un numero indeterminato di persone, posto che il rapporto interpersonale, proprio per il mezzo utilizzato, assume un profilo allargato ad un gruppo indeterminato di aderenti al fine di una costante socializzazione".


Fonte: http://www.cortedicassazione.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report