Martedì 25 luglio 2017

Per la deducibilità spese costi carburante la scheda deve essere "regolare"

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

La Quinta sezione della Corte di Cassazione Civile, con la sentenza n. 16809 del 7 luglio 2017 ha chiarito che, ai fini della deducibilità dei costi carburante, come prevede il Regolamento approvato con il d.P.R. n.444 del 1997, la relativa scheda deve:

  • contenere tutti i dati indicati nell'art.2 del Regolamento;
  • recare la firma di convalida dell'addetto al distributore apposta all'atto di ogni rifornimento (art.3)
  • contenere l'annotazione del numero dei chilometri percorsi dal veicolo alla fine del mese o del trimestre(art.4).

La Cassazione precisa inoltre che l'adempimento di tali prescrizioni "costituisce condizione imprescindibile sia per la deducibilità del costo ai fini della determinazione del reddito di impresa o di lavoro autonomo, sia ai fini della detraibilità dell'Iva assolta sugli acquisti di carburante; gli adempimenti prescritti non ammettono equipollenti e non possono essere sostituito dalla mera contabilizzazione delle operazioni nelle scritture contabili dell'impresa".


Fonte: http://www.cortedicassazione.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS