Martedì 20 marzo 2018

Notificazioni a mezzo posta - L'AGCOM approva un nuovo regolamento previsto dalla legge n. 124/2017 - Al via il rilascio delle nuove licenze individuali speciali

a cura di: TuttoCamere.it

Con la delibera 77/18/CONS del 20 febbraio 2018 si chiude il procedimento dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) finalizzato all'emanazione del regolamento in materia di rilascio delle licenze per svolgere il servizio di notificazione a mezzo posta di atti giudiziari e comunicazioni connesse e di violazioni del codice della strada.

Ricordiamo che la Legge 4 agosto 2017, n. 124, recante "Legge annuale per il mercato e la concorrenza", all'art. 1, comma 57, ha prevede la soppressione, a decorrere dal 10 settembre 2017, dell'attribuzione in esclusiva alla società Poste italiane S.p.A. (quale fornitore del Servizio universale postale) dei servizi inerenti le notificazioni e comunicazioni di atti giudiziari (di cui alla L. n. 890 del 1982) nonché le notificazioni delle violazioni del codice della strada (di cui all'art. 201 del D.Lgs. n. 285 del 1992).

Contestualmente, al comma 58, ha previsto che, entro novanta giorni dall'entrata in vigore della legge, l'AGCOM determini, sentiti il Ministro della giustizia, i requisiti e gli obblighi, nonché i requisiti di affidabilità, professionalità e onorabilità, per il rilascio delle licenze individuali relative alla notificazioni e comunicazioni di atti giudiziari e alle notificazioni delle violazioni del codice della strada.

Nel corso dell'iter procedimentale è stato acquisito, oltre al parere del Ministero della giustizia, anche quello dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato e sono state recepite le modifiche legislative in materia introdotte dalla legge n. 205/2017 (legge di bilancio per il 2018).

L'AGCOM, dopo la conclusione della procedura di consultazione, ha approvato il regolamento in materia di rilascio delle licenze per svolgere il servizio di notificazione a mezzo posta di atti giudiziari e delle violazioni del codice della strada, attuando così la liberalizzazione del servizio introdotta dalla legge n. 124/2017 (legge per il mercato e la concorrenza).

Il regolamento disciplina le modalità del rilascio della licenza individuale speciale necessaria per lo svolgimento dell'attività di notificazione di atti giudiziari e delle violazioni del codice della strada a mezzo posta. Il rilascio della licenza individuale speciale non è richiesto per l'attività di solo trasporto.

Possono presentare, al Ministero dello Sviluppo Economico, domanda per il rilascio del titolo abilitativo i soggetti in possesso dei requisiti indicati dal regolamento all'art. 6 (Requisiti di affidabilità), all'art. 7 (Requisiti di professionalità) e all'art. 8 (Requisiti fi onorabilità).

Il regolamento prescrive inoltre obblighi in materia di personale dipendente (art. 9).

I titolari di licenza individuale speciale sono tenuti al rispetto degli obblighi in materia di qualità del servizio e a tutela dell'utente, indicati all'art. 10).

Per scaricare il testo della deliberazione n. 77/2018 clicca qui.
Per scaricare direttamente il testo del Regolamento clicca qui.


Fonte: https://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie
   

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web