Giovedì 4 maggio 2017

No al rinvio dell'udienza per adesione allo sciopero se il procedimento riguarda misure cautelari

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Con la sentenza n. 18955 del 20 aprile 2017 la Corte di Cassazione, Seconda sezione Penale, ha chiarito che non è consentito il rinvio dell'udienza, chiesto dall'avvocato per adesione allo sciopero, nei procedimenti che riguardino misure cautelari. Questo è valido anche nei casi in cui le misure cautelari non siano state applicate, ma è in discussione proprio la loro applicazione.

"E' evidente", si legge nella sentenza, "che la ratio dell'esclusione dell'astensione per le udienze penali "afferenti misure cautelari" consiste nella necessità di pervenire, nel più breve tempo possibile, alla decisione sulla sussistenza o meno dei presupposti per l'applicazione della misura cautelare. Interesse, questo, che riguarda l'intera collettività e il singolo soggetto sottoposto o da sottoporre a misura cautelare".


Fonte: http://www.cortedicassazione.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web