Mercoledì 26 aprile 2017

Licenziamento per lite tra colleghi? E' necessario provare chi, per primo, è passato "alle vie di fatto"

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

La Corte di Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con la sentenza n. 8710 del 4 aprile 2017, ha chiarito che, ai fini della validità del licenziamento disciplinare di un dipendente, avvenuto a seguito di una lite scaturita tra colleghi, è necessario identificare con certezza "la responsabilità del litigio e l'iniziativa dello sbocco violento dello stesso".

La Suprema Corte ha precisato che l'elemento relativo alle modalità con le quali ha avuto inizio il contrasto fisico tra i due dipendenti "è di fondamentale importanza al fine di stabilire la ricorrenza, in concreto, degli elementi della giusta causa, in quanto, altro è passare alle vie di fatto per difendersi dall'aggressione fisica subita dall'antagonista, altro è farlo per aggredire l'altro fisicamente".


Fonte: http://www.cortedicassazione.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS