Mercoledì 21 marzo 2018

La Corte di Cassazione sulla validità della notifica via Pec con relata priva di firma digitale

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
La Corte di Cassazione Civile, con l'ordinanza n. 3805 del 16 febbraio 2018, ha chiarito che, in tema di notificazione del ricorso per cassazione a mezzo posta elettronica certificata (PEC), la carenza della sottoscrizione digitale del ricorso e la mancanza, nella relata, della firma digitale dell'avvocato notificante non è causa d'inesistenza dell'atto.
Inoltre, l'articolo 156 del c.p.c. stabilisce che, anche alle notifiche PEC, deve applicarsi il principio secondo cui la nullità non può essere mai pronunciata se l'atto ha raggiunto lo scopo a cui è destinato (sentenza SS.UU. n. 7665/2016).
Fonte: http://www.cortedicassazione.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:
   

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web