Giovedì 28 marzo 2019

Caporalato: dall'INL le linee guida per il personale ispettivo

a cura di: TuttoCamere.it

A distanza di anni dall'entrata in vigore del reato di caporalato (art. 603-bis del c.p.) e dalla sua ultima modifica intervenuta nel 2016, l'Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL), con la circolare n. 5 del 28 febbraio 2019, ha fornito le linee guida che il personale ispettivo dovrà seguire nello svolgimento dell'attività di vigilanza finalizzata a acquisire gli elementi di prova per la configurazione dell'intermediazione illecita e dello sfruttamento lavorativo. Il documento di prassi, in particolare, si sofferma sugli elementi costituitivi della fattispecie di reato di cui all'art. 603-bis c.p. e sulle modalità di svolgimento dell'attività investigativa che garantisca una corretta acquisizione dei relativi elementi di prova.

Tra gli indici che caratterizzano lo sfruttamento lavorativo è possibile annoverare:

  • la "reiterata violazione della normativa relativa all'orario di lavoro, ai periodi di riposo, al riposo settimanale, all'aspettativa obbligatoria, alle ferie";
  • la "sussistenza di violazioni delle norme in materia di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro";
  • e la "sottoposizione del lavoratore a condizioni di lavoro, a metodi di sorveglianza o a situazioni alloggiative degradanti".

Per scaricare il testo della circolare n. 5/2019 clicca qui.


Fonte: https://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:
   

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web