Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Mercoledì 20 marzo 2019

Atti processuali successivi alla notifica nulli se l'avviso di fissazione dell'udienza è stato inviato ed un indirizzo email errato

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
La Corte di Cassazione, Sez. 2 Penale, con la sentenza n. 10609 depositata l'11 marzo 2019 ha chiarito che, qualora la notifica della fissazione dell'udienza sia stata effettuata ad un indirizzo di posta elettronica errato (all'indirizzo PEC di un altro difensore), tutti gli atti processuali successivi sono da considerarsi nulli, anche se, come nel caso oggetto della sentenza, "l'indirizzo di posta elettronica cui è stata inviata la PEC si differenzi rispetto all'indirizzo di posta elettronica effettivo del difensore dell'imputato appellante soltanto per la presenza nel primo di un segno di interpunzione".
L'effettivo difensore, infatti, "non risulta essere stato avvisato della fissazione dell'udienza in grado di appello con ciò determinandosi la nullità derivata di tutti gli atti successivi".
Fonte: http://www.cortedicassazione.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:
   

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web