Giovedì 18 maggio 2017

Sostegno all'inclusione attiva: dall'INPS le modalità di trasmissione delle domande

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Con il Messaggio n. 2019 del 16 maggio 2017 l'Inps fornisce istruzioni sulle modalità di trasmissione delle domande, da parte dei Comuni, relative al Sostegno all'inclusione attiva (SIA).

L'Istituto precisa che, per usufruire di tutti i servizi online INPS dedicati agli Enti pubblici, l'utente, oltre ad avere la specifica abilitazione sul PIN o Carta Nazionale dei servizi (CNS), deve collegarsi solo da una postazione di lavoro dell'Ente e all'interno della fascia oraria consentita.
Di conseguenza, ogni Ente deve comunicare all'Istituto l'indirizzo IP pubblico o gli indirizzi IP attraverso i quali colloquia con la rete internet, considerando anche eventuali sedi distaccate che utilizzano una autonoma connessione ad internet.

La comunicazione, chiarisce l'INPS, può avvenire in occasione della stipula di una convenzione oppure tramite PEC dall'Ente alla Sede INPS Regionale o Direzione di coordinamento metropolitano. Gli indirizzi IP comunicati sono registrati dall'Istituto.

Qualora l'operatore, conclude il messaggio, si colleghi da un indirizzo IP diverso da quello dell'Ente o al di fuori delle fasce orarie permesse, l'accesso non sarà consentito e verrà visualizzato uno specifico messaggio esplicativo delle condizioni che non lo hanno permesso.


Fonte: https://www.inps.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web