Lunedì 20 febbraio 2017

Performance delle pubbliche amministrazioni - Emanato il decreto che fissa i requisiti e le modalità per l'iscrizione all'Elenco nazionale dei valutatori (OIV)

a cura di: TuttoCamere.it
Con Decreto Ministeriale del 2 dicembre 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 14 del 18 gennaio 2017 e diventato efficace il 10 gennaio 2017, il Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione ha istituito, in attuazione dell'articolo 6, commi 3 e 4, del D.P.R. 9 maggio 2016, n. 105, presso il Dipartimento della Funzione Pubblica, l'Elenco nazionale dei componenti degli Organismi indipendenti di valutazione della performance (OIV) e ne ha definito i criteri per l'iscrizione in tale elenco.

D'ora in avanti l'iscrizione all'Elenco nazionale è una condizione necessaria per poter partecipare alle procedure comparative per diventare componente degli OIV.

L'Elenco nazionale sarà gestito attraverso una piattaforma online sul sito del Portale della performance del Dipartimento della Funzione Pubblica.
Le domande di iscrizione nell'Elenco nazionale sono presentate dai soggetti dotati dei requisiti di cui all'articolo 2 del decreto. La richiesta deve essere effettuata esclusivamente con modalità telematica, attraverso questo Portale, secondo quanto disposto dall'articolo 3 dello stesso decreto.

La domanda dovrà essere sottoscritta digitalmente con strumenti propri (mediante l'uso di Smart Card o altro software) o, qualora non si possegga una firma digitale, dopo averla stampata, firmata e scannerizzata, con la funzione di upload.

L'iscrizione diviene efficace a decorrere dalla comunicazione da parte del Dipartimento della Funzione Pubblica della completezza delle informazioni fornite, della sussistenza dei requisiti di competenza, esperienza e integrità di cui all'articolo 2 e dell'avvenuta collocazione in una delle fasce professionali di cui all'articolo 5 del citato decreto.

Tra i requisiti minimi di accesso, il possesso di una laurea - specialistica o di vecchio ordinamento - e un'esperienza almeno quinquennale di lavoro nella valutazione della performance, nella pianificazione e nel controllo di gestione presso Pubbliche Amministrazioni o aziende private.

Tra i requisiti di integrità il non aver riportato condanne penali, né condanne nei giudizi per danno erariale. I dipendenti pubblici non possono aver riportato una sanzione disciplinare superiore alla censura.

Tra le ulteriori novità vi è l'obbligo di formazione permanente, sia in presenza che a distanza.

La scuola nazionale dell'amministrazione (SNA) d'intesa con il Dipartimento della Funzione Pubblica accrediterà le strutture che rilasceranno i crediti formativi.

Per un approfondimento dell'argomento e per scaricare il testo del decreto del 2 dicembre 2016 clicca qui.
Per accedere al Portale della Performance clicca qui.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report