Martedì 21 maggio 2019

Datori di lavoro: indicazioni dall'Inps per la corretta rilevazione del regime contributivo e per il recupero della contribuzione indebita non prescritta

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Per i lavoratori che rientrano nel sistema pensionistico contributivo la retribuzione percepita oltre il limite annualmente fissato non è assoggettata a contribuzione previdenziale, né viene computata nel calcolo delle prestazioni pensionistiche (art. 2, comma 18, legge 8 agosto 1995, n. 335). Questo in quanto il valore massimo normativamente fissato costituisce limite invalicabile sia ai fini del versamento della contribuzione sia ai fini dell'erogazione dei trattamenti pensionistici.

Il datore di lavoro che abbia assunto a riferimento, per il calcolo della contribuzione dovuta, un imponibile contributivo eccedente rispetto a quello previsto, può chiederne la restituzione.

Con la Circolare n. 63 del 9 maggio scorso l'Inps ha fornito chiarimenti in merito alla corretta rilevazione del regime contributivo applicabile e al recupero della contribuzione indebita non prescritta.

Nel documento l'Istituto fornisce inoltre le istruzioni per i datori di lavoro al fine dell'adozione dei necessari interventi di adeguamento delle dichiarazioni contributive.


Fonte: https://www.inps.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:
   

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web