Lunedì 23 aprile 2018

Un servizio gratuito per risolvere i problemi dovuti all'applicazione non corretta delle norme europee sul mercato interno

a cura di: TuttoCamere.it

Cittadini ed imprese possono incorrere in problemi derivanti da una non corretta applicazione delle norme sul mercato interno da parte delle Pubbliche Amministrazioni degli Stati membri.

In questi casi come possono far valere i propri diritti?

La Commissione Europea, Direzione Generale Mercato Interno, ha istituito, nel luglio del 2002, la rete europea SOLVIT con l'obiettivo di aiutare cittadini e imprese a risolvere tali problemi con la massima efficienza, in tempi brevi e senza dover intraprendere un'azione legale.

SOLVIT è un servizio gratuito svolto prevalentemente online formato da una rete di Centri nazionali presenti in tutti gli Stati dell'Unione e in Islanda, Liechtenstein e Norvegia, che cooperano per trovare una soluzione a complicazioni causati dalla non corretta applicazione delle norme europee da parte delle amministrazioni nazionali.

SOLVIT si occupa, in linea di massima, di qualsiasi problema transfrontaliero tra un'impresa o un cittadino, da una parte, e un'amministrazione pubblica nazionale, dall'altra, e che riguarda l'eventuale scorretta applicazione della legislazione comunitaria.

SOLVIT può essere d'aiuto nei seguenti casi:

- riconoscimento delle qualifiche professionali,
- visti e diritti di soggiorno,
- commercio e servizi (imprese),
- autoveicoli e patenti di guida,
- prestazioni familiari,
- diritti pensionistici,
- attività professionali all'estero,
- indennità di disoccupazione,
- assicurazione sanitaria,
- accesso all'istruzione,
- movimenti di capitali o pagamenti trasfrontalieri,
- rimborsi IVA.

SOLVIT non può essere d'aiuto in caso di:

- problemi tra imprese,
- violazione dei diritti dei consumatori,
- richiesta di risarcimento di un danno,
- procedimenti giudiziari (data la sua natura informale, SOLVIT non può agire in parallelo con procedimenti formali o legali).

Il Centro SOLVIT italiano opera presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche Europee.

Per maggiori informazioni dall'apposita sezione del portale dell'Unione europea clicca qui.

Per maggiori informazioni dall'apposita sezione del portale del Dipartimento per le Politiche Europee clicca qui.


Fonte: https://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web