Lunedì 4 giugno 2018

Transfer Pricing: disposizioni per l'attuazione della procedura per la rettifica in diminuzione

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Dopo l'emanazione del decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze 14 maggio 2018 si aggiunge un nuovo tassello al processo di completamento della nuova disciplina in materia di "transfer pricing".

Con il Provvedimento del 30 maggio 2018 l'Agenzia delle Entrate detta infatti le disposizioni per l'attuazione della procedura prevista dal nuovo articolo 31-quater, comma 1, lettera c, Dpr 600/1973, definendo termini e modalità per la presentazione delle istanze con cui le imprese residenti, appartenenti a un gruppo multinazionale, potranno ottenere dall'Agenzia il riconoscimento di una variazione in diminuzione della base imponibile a fronte di una rettifica in aumento, definitiva e conforme al principio di libera concorrenza, effettuata da uno Stato estero.

Per accedere alla procedura, chiariscono le Entrate, le imprese devono inviare tramite Pec o raccomandata a/r apposita istanza all'Ufficio Accordi preventivi e controversie internazionali dell'Agenzia delle Entrate indicando, tra gli altri elementi, lo strumento giuridico per la risoluzione delle controversie internazionali di cui è richiesta l'attivazione.
Il procedimento si conclude entro 180 giorni dal ricevimento dell'istanza con l'emissione di un atto motivato dell'Ufficio di riconoscimento o di mancato riconoscimento della variazione in diminuzione di reddito.

Se il procedimento termina con il mancato riconoscimento della variazione in diminuzione, non risultano pregiudicati, per il contribuente, i termini per l'attivazione dello strumento giuridico per la risoluzione delle controversie internazionali indicato nell'istanza.

Resta ferma la facoltà per il contribuente, si legge nel Comunicato Stampa dell'Agenzia, di attivare direttamente la procedura per la risoluzione delle controversie prevista dalle convenzioni internazionali contro le doppie imposizioni sui redditi o dalla Convenzione relativa all'eliminazione delle doppie imposizioni in caso di rettifica degli utili di imprese associate.

Clicca qui per accedere al Provvedimento.


Fonte: http://www.agenziaentrate.gov.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web