Lunedì 6 marzo 2017

Societa' tra professionisti (STP) - Dal CNDCEC chiarimenti in merito allo svolgimento di eventuali attività commerciali

a cura di: TuttoCamere.it

Le società tra professionisti (STP) possono esercitare solo attività professionale. Lo ha chiarito il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (CNDCEC) con il Pronto Ordini n. 11/2017 del 2 febbraio 2017, emanato in risposta ad un quesito con il quale si chiedeva se era possibile costituire una STP adottando la forma di una società commerciale.

L'articolo 10, comma 3, della legge 12 novembre 2011, n. 183 (legge di stabilità 2012) prevede che per l'esercizio di attività professionali regolamentate nel sistema ordinistico possano essere costituite sia secondo i modelli societari regolati dai Titoli V e VI del Libro V del Codice civile e, quindi, facendo ricorso sia ai modelli personalistici (società semplice, Snc e Sas), sia ai modelli capitalistici (Spa, Sapa, Srl), nonché al modello cooperativo.

Tuttavia, nel successivo comma 4, alle lettere a) e c), dello stesso articolo, la legge stabilisce che possono assumere la qualifica di società tra professionisti le società il cui atto costitutivo preveda:

  • l'esercizio in via esclusiva dell'attività professionale da parte dei soci (lett. a) e
  • l'incarico professionale conferito alla società sia eseguito solo dai soci in possesso dei requisiti per l'esercizio della prestazione professionale richiesta (lett. c)).

Concetti questi ribaditi anche nel D.M. 8 febbraio 2013, n. 34 (Regolamento in materia di società per l'esercizio di attività professionali regolamentate nel sistema ordinistico, ai sensi dell'articolo 10, comma 10, della legge 12 novembre 2011, n. 183).

Dal tenore letterale delle norme citate - scrive il CNDCEC - appare chiaramente che "alle STP possono essere conferiti tutti gli incarichi professionali che si riferiscono ad attività per l'esercizio delle quali è prevista l'iscrizione in appositi albo o elenchi regolamentati nel sistema ordinistico. In tali attività professionali vi rientrano tanto quelle "riservate", tanto le attività "tipiche" o "caratteristiche" della professione il cui esercizio è consentito da norme speciali o dall'ordinamento professionale".

Quindi, le uniche attività professionali che la società può impegnarsi ad assumere sono quelle a cui i soci professionisti possono dare esecuzione in base alla loro qualifica professionale.

In conclusione, "l'esclusività dell'oggetto sociale preclude che la società possa esercitare attività non professionali, ma imprenditoriali o relative ad ambiti di lavoro autonomo non riconducibili all'ordinamento dei soci professionisti. Queste attività possono essere incluse nell'oggetto sociale nel caso risultino strumentali o complementari rispetto all'esercizio della professione".

Per scaricare il testo del PO n. 11/2017 clicca qui.
Per un approfondimento dell'argomento delle STP clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS