Martedì 13 giugno 2017

Rottamazione cartelle: entro il 15 giugno da Equitalia la comunicazione delle somme dovute

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Tutti coloro che entro il 21 aprile 2017 hanno aderito alla definizione agevolata riceveranno, per ciascuna richiesta presentata, la comunicazione di Equitalia con l'ammontare complessivo delle somme dovute, come previsto dal decreto legge n. 193/2016, convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/2016.

La comunicazione contiene informazioni relative:

  • all'accoglimento o eventuale rigetto della adesione;
  • agli eventuali carichi di debiti che non possono rientrare nella definizione agevolata;
  • all'importo/i da pagare;
  • alla data entro cui effettuare il pagamento.

La comunicazione conterrà anche:

  • il/i bollettino/i di pagamento in base alla scelta che è stata effettuata al momento della compilazione del modulo DA1
  • il modulo per l'eventuale addebito sul conto corrente.
  • un prospetto di sintesi con l'elenco delle cartelle/avvisi e l'indicazione dettagliata in merito:
    • al totale del debito residuo (sia definibile, sia escluso dalla definizione);
    • al debito residuo oggetto di definizione;
    • all'importo da pagare per la definizione agevolata del debito;
    • al debito residuo escluso dalla definizione: in questo caso (debiti non rottamabili), troverai nella comunicazione un ulteriore prospetto con l'elenco dei "carichi non definibili" con l'evidenza delle specifiche motivazioni di esclusione.

Dal 16 giugno, fa sapere Equitalia, una copia della suddetta comunicazione verrà resa disponibile anche nell'area riservata del portale www.gruppoequitalia.it.

Clicca qui per maggiori informazioni.


Fonte: https://www.gruppoequitalia.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS