Giovedì 12 ottobre 2017

Rischio povertà: la crisi ha colpito più le partite Iva. I dati della CGIA

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

L'Ufficio Studi della CGIA di Mestre ha analizzato gli effetti della crisi sulle famiglie italiane ed i dati presentati mostrano che, quelle più a rischio povertà, sono le famiglie che vivono grazie ad un reddito da lavoro autonomo.
Nel 2015 uno su quattro nuclei familiari appartenenti a questa categoria si è trovato a vivere in seria difficoltà economica, invece il rischio si è ridotto per i nuclei in cui il capofamiglia ha come reddito principale la pensione e per le famiglie che vivono con un stipendio/salario da lavoro dipendente.

"La crisi ha colpito soprattutto le famiglie del cosiddetto popolo delle partite Iva: ovvero dei piccoli imprenditori, degli artigiani, dei commercianti, dei liberi professionisti e dei soci di cooperative", afferma la CGIA. "Il ceto medio produttivo, insomma, ha pagato più degli altri gli effetti negativi della crisi e ancora oggi fatica ad agganciare la ripresa".

Clicca qui per accedere al documento.


Fonte: http://www.cgiamestre.com
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report