Mercoledì 2 agosto 2017

Revisione società cooperative e consorzi di cooperative - Da ottobre in vigore la nuova modulistica

a cura di: TuttoCamere.it

Con comunicato, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 164 del 15 luglio 2017, il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso noto che sul proprio sito istituzionale è stato pubblicato il decreto ministeriale del 12 giugno 2017 con il quale è stata approvata la nuova modulistica da utilizzare per l'effettuazione della revisione cooperativa delle società cooperative e dei consorzi di cooperative, costituita da:

a) verbale di revisione: Sezione rilevazione;
b) schede relative a sistema amministrativo, categoria e provvedimenti da proporre;
c) verbale di revisione: Sezione accertamento.


Per quanto non espressamente previsto nel presente decreto, si rinvia al decreto ministeriale 6 dicembre 2004, e successive modifiche ed integrazioni (D.M. 22 dicembre 2005; D.M. 23 febbraio 2015), in vigore dal 1° gennaio 2015.
La modulistica approvata con il presente decreto sarà posta in uso a decorrere dal 12 ottobre 2017 (90 giorni successivi dalla data di pubblicazione del comunicato sulla Gazzetta Ufficiale).

Ricordiamo che la revisione cooperativa ha quale scopo fondamentale quello di fornire agli organi di direzione e di amministrazione degli enti suggerimenti e consigli per migliorare la gestione ed il livello di democrazia interna e di accertare, anche attraverso una verifica della gestione amministrativo-contabile, la natura mutualistica dell'ente e la legittimazione dell'ente a beneficiare delle agevolazioni fiscali, previdenziali e di altra natura.

La revisione deve essere effettuata almeno una volta ogni due anni, tranne che per le cooperative sociali di cui alla legge n. 381/1991 e quelle edilizie di cui alla legge n. 59/1992, per le quali, invece, è prevista una revisione annuale.
La revisione viene condotta da uno o più revisori incaricati dalle Associazioni di rappresentanza e tutela del movimento cooperativo (Agci, Confcooperative, Legacoop, Unci e Unicoop) per le cooperative aderenti a tali strutture o dal Ministero dello Sviluppo Economico per le cooperative non associate e deve concludersi entro 90 giorni dall'inizio della stessa.

Ricordiamo, infine, che con il decreto 3 marzo 2017 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 85 del 11 aprile 2017) è stato determinato il contributo per le spese relative all'attività di vigilanza dovuto dalle società cooperative, dalle banche di credito cooperativo e dalle società di mutuo soccorso per il biennio 2017/2018. Il contributo di revisione deve essere versato da tutte le società cooperative, compresi gli enti in scioglimento volontario; ne sono escluse le cooperative soggette a liquidazione coatta amministrativa, scioglimento per atto d'autorità, fallimento e gestione commissariale.

La data di scadenza per il pagamento è quella del 10 luglio 2017 (90 giorni dalla data di pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale).

Per scaricare il testo del decreto del 12 giugno 2017 con allegata la nuova modulistica clicca qui.
Per scaricare il testo del decreto del 6 dicembre 2004 clicca qui.
Per accedere al portale delle cooperative clicca qui.
Per scaricare il testo del comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale clicca qui.
Per scaricare il testo del decreto del 3 marzo 2017 clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS