Martedì 5 settembre 2017

Ravvedimento operoso per tardiva registrazione della proroga del contratto in "cedolare secca"

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
L'Agenzia Entrate con la Risoluzione n. 115 del 1° settembre 2017 ha chiarito che le sanzioni di 50 e 100 euro, applicabili ai sensi dell'art. 3, comma 3 del D. Lgs. 23/2011 così come modificato dall'art. 7 quater, comma 24 del D.L. 193/2016, in caso di mancata comunicazione della proroga, anche tacita, o della risoluzione del contratto di locazione con cedolare secca, sono ravvedibili tramite l'istituto del ravvedimento operoso.

L'Agenzia ha anche rammentato che non è necessario inviare raccomanda al conduttore per la rinuncia all'aggiornamento del canone di locazione se il contratto di locazione prorogato già contiene la rinuncia all'aggiornamento del canone.
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS