Martedì 3 aprile 2018

Per dimostrare di non essere fiscalmente residente in Italia non basta l'iscrizione all'AIRE

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

La Commissione Tributaria Regionale del Friuli Venezia-Giulia, con la sentenza n. 28/3 del 5 febbraio 2018, ha dichiarato che l'iscrizione all'AIRE "costituisce condizione necessaria ma non sufficiente per essere considerato fiscalmente non residente in Italia".
Infatti, la cancellazione dall'anagrafe della popolazione residente e la conseguente iscrizione nell'anagrafe degli italiani residenti all'estero (AIRE), "non costituisce elemento determinante per escludere il domicilio o la residenza nello Stato, ben potendo questi ultimi essere desunti con ogni mezzo di prova, anche in contrasto con le risultanze dei registri anagrafici".

Anche qualora il soggetto abbia i propri interessi patrimoniali in prevalenza in altri Paesi, chiarisce la CTR, "l'esistenza di legami personali con l'Italia, come la presenza dei familiari, la disponibilità di un'abitazione, il fatto che i figli frequentino effettivamente la scuola in Italia, i legami amministrativi con le autorità pubbliche e gli organismi sociali, sono tutti elementi idonei ad individuare il domicilio in·Italia".


Fonte: https://www.giustiziatributaria.gov.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS