Giovedì 30 marzo 2017

Opere protette - Imposta di bollo sulla certificazione di avvenuta registrazione - Chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

a cura di: TuttoCamere.it

La certificazione di avvenuta registrazione che attesta l'avvenuta iscrizione dell'opera in un pubblico registro e che viene apposta su un documento che ha già scontato l'imposta di bollo (dichiarazione di deposito dell'opera), deve ritenersi applicabile la previsione recata dal richiamato articolo 13, comma, 3, punto 7) del DPR n. 642 del 1972 e, dunque, non è dovuta una ulteriore imposta di bollo per l'attestazione di eseguita registrazione.

Pertanto, in relazione alla certificazione di avvenuta registrazione delle opere protette nel Registro Pubblico Generale (RPG), posta in calce ad una delle due dichiarazioni di deposito che viene restituita all'interessato, l'imposta di bollo può essere assolta con il pagamento di un'unica imposta nella misura di euro 16,00, per ogni foglio, secondo il principio enunciato dall'articolo 13, comma 3, punto 7) del DPR n. 642 del 1972.

Lo ha chiarito l'Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 34/E del 16 marzo 2017, emanata in risposta ad un Interpello nel quale si chiedeva di conoscere se la certificazione di avvenuta registrazione delle opere protette nel Registro Pubblico Generale (RPG), posta in calce alla dichiarazione di deposito che viene restituita all'interessato, comporti l'applicazione di una ulteriore imposta di bollo sul predetto documento, ovvero se possa essere ritenuta sufficiente l'imposta già assolta dalla dichiarazione stessa, in applicazione della previsione recata dall'articolo 13, comma 3, punto 7, del DPR 26 ottobre 1972, n. 642.
La previsione recata dal citato articolo 13 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642 disciplina, infatti, la "Facoltà di scrivere più atti sul medesimo foglio". In particolare, tale disposizione stabilisce, al comma 3, che "(...) In ogni caso e con il pagamento di un sola imposta possono scriversi sul medesimo foglio:
(...)
7) il certificato di avvenuta iscrizione, trascrizione ed annotamento sui pubblici registri apposto sulla nota
relativa;(...).


Ricordiamo che il Registro Pubblico Generale (RPG) delle opere protette è stato istituito, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, dall'articolo 103 della Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul diritto d'autore).
Attualmente il Registro è tenuto dalla Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d'Autore, del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo al quale, in seguito al D.Lgs. 30 luglio 1999, n. 300, sono state trasferite le funzioni esercitate dal Dipartimento per l'informazione e l'editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in materia di Diritto d'Autore.

Il Registro, nel quale vengono annotate le opere e gli atti tutelati dalla L. n. 633/1941 e sottoposti alle formalità del deposito, si compone di 4 parti:

a) Parte I, dedicata alle opere letterarie, artistiche e scientifiche, contemplate nel titolo primo della legge;
b) Parte II, dedicata alle opere indicate nel titolo secondo della legge;
c) Parte III, dedicata alle opere straniere da sottoporsi a determinate formalità ai sensi dell'art. 188 L. n. 633/1941;
d) Parte IV, dedicata alle registrazioni degli atti indicati nell'art. 104 della legge, dei provvedimenti di espropriazione dei diritti d'autore e delle dichiarazioni di ritiro dell'opera dal commercio.

Per scaricare il testo della risoluzione n. 34/E/2017 clicca qui.
Per accedere alla sezione dedicata del, sito del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report