Lunedì 9 ottobre 2017

Nuovo antiriciclaggio: contratti di locazione con dubbi

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Le risposte alle FAQ pubblicate la settimana scorsa dal MEF hanno destato qualche perplessità relativamente a quanto indicato in merito agli obblighi derivanti dalla stipula di contratti di locazione.
Ho quindi ritenuto opportuno inviare una richiesta di chiarimenti, di cui riporto testualmente il contenuto.

Nelle FAQ pubblicate relativamente agli obblighi derivanti dalla stipula di contratti di locazione si ha modo di leggere che per la verifica della soglia dei 15.000 euro "..è quello realtivo al canone complessivo contrattualmente stabilito, anche tenuto conto della durata del contratto medesimo...".

In merito sono nate alcune perplessità, stante che solitamente nei contratti di locazione viene stabilito un canone annuale, che hanno fatto nascere il dubbio che si debba aver riguardo al canone stabilito per tutta la durata del contratto (es. stipula di un contratto di locazione con canone annuo di 10.000 euro, inferiore alla soglia, durata anni 4, "canone complessivamente stabilito....tenuto conto della durata del contratto" euro 40.000 superiore alla soglia).

Nelle precedenti risposte alle FAQ (11.11.2013) era stato indicato
"il periodo di riferimento temporale da prendere in considerazione ai fini del raggiungimento della soglia, pari o superiore a 15.000 euro, che impone l'obbligo di registrazione delle operazioni di cui all'articolo 36 del d.lgs. 231/2007, è quello relativo al canone mensile, ovvero periodico (se concordata una diversa base di periodicità), risultante dal contratto di locazione sottoscritto dalle parti"; in considerazioni di tale risposta si era pervenuti alla seguente conclusione (nell'ipotesi di contratto con pagamento di canoni mensili): canone mensile sino a 14.999,99 euro nessun obbligo di registrazione della prestazione; canone mensile da 15.000,00= euro obbligo di registrazione della prestazione.
Si chiede quindi di voler cortesemente precisare ulteriormente la risposta alla faq ora pubblicata.


Note:
Nelle risposte alle FAQ del MEF - Dipartimento del Tesoro - è indicato che eventuali interrogativi vanno inoltrati unicamente a mezzo di posta elettronica all'indirizzo dt.antiriciclaggio@dt.tesoro.it.
Ho provato ad inviare un messaggio a tale indirizzo ma ho ottenuto la seguente risposta:
Il tuo messaggio per dt.antiriciclaggio@dt.tesoro.it non è stato recapitato perché il dominio dt.tesoro.it risulta inesistente.
Ho quindi di indirizzato il messaggio al Dirigente del Dipartimento competente.
Fonte: http://www.studiofranco.eu
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS