Venerdì 2 novembre 2018

MEF: nel Decreto-legge fiscale nessuna riduzione delle pensioni di guerra e dei vitalizi ai perseguitati politici e razziali

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Con un Comunicato Stampa del 29 ottobre il Ministero dell'Economia e delle Finanze, a seguito di quanto riportato da alcuni organi di stampa, ha voluto chiarire che nel "decreto fiscale" (decreto-legge n.119 del 23 ottobre 2018) non è prevista nessuna riduzione delle pensioni di guerra, né dei vitalizi ai perseguitati politici e razziali. I titolari degli assegni non subiranno alcuna decurtazione.

Il decreto-legge, infatti, "ha semplicemente operato un allineamento dello stanziamento in bilancio alla effettiva erogazione delle risorse in base ai diritti soggettivi degli interessati. Ma non sono state introdotte misure che limitano il beneficio o i requisiti di accesso".


Fonte: http://www.mef.gov.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS