Lunedì 10 aprile 2017

L'assegnazione agevolata dei beni ai soci

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

L'agenzia Entrate con la circolare n. 37/E del 2016 ha chiarito che è possibile fruire della disciplina agevolativa di assegnazione di beni ai soci, riproposta dalla Legge di Bilancio 2017, solo se vi sono riserve disponibili di utili e/o di capitale almeno pari al valore contabile attribuito al bene in sede di assegnazione.

L'Agenzia ha altresì chiarito che il differenziale di reddito dato dalla differenza tra costo storico dei beni e valore catastale e rilevato in contabilità tra i ricavi, assume rilevanza ai fini della determinazione del reddito d'impresa solo se il componente positivo è stato determinato in misura pari al valore normale ai sensi dell'articolo 9 del TUIR (cfr. art. 85 del TUIR). Allo stesso modo, il componente negativo iscritto tra i costi non è deducibile se non è stato determinato secondo la medesima regola sopra citata.

Si ricorda, infine, che il comportamento contabile adottato dall'impresa deve essere coerente con i principi contabili di riferimento.


DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS