Giovedì 28 settembre 2017

Intermediari incaricati della trasmissione telematica delle dichiarazioni dei redditi, nel mirino del fisco

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

In queste settimane le Direzioni Regionali delle entrate stanno notificando atti di contestazione agli intermediari abilitati in virtù di anomalie riscontrate nella trasmissione delle dichiarazioni fiscali per l'anno 2013. Si tratta di fattispecie in cui i professionisti non siano stati in grado, secondo gli uffici finanziari, di fornire gli elementi che dimostrassero la regolarità degli invii.

Gli atti impositivi contestano la sanzione da € € 516,46 € 5.164,56 per ogni invio (o file) non regolare, ritenendo inapplicabile l'applicazione del cumulo giuridico. Ciò in contrasto con recenti orientamenti della giurisprudenza di legittimità.

Abbiamo predisposto una traccia di ricorso avverso l'atto di contestazione notificato agli intermediari che ripercorre alcuni dei principi espressi dalla Corte di Cassazione e che potranno essere riproposti dai professionisti raggiunti dagli atti impositivi in sede di opposizione innanzi la giustizia tributaria.


DOCUMENTI CORRELATI:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report