CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!
Mercoledì 4 ottobre 2017

Imprese di autotrasporto merci - Al via le domande di accesso ai contributi per l'acquisto di autoveicoli ecologici e rimorchi intermodali

a cura di: TuttoCamere.it

A decorrere dal 18 settembre 2017, le imprese di autotrasporto merci possono presentare le domande di accesso ai contributi per l'acquisto di autoveicoli ecologici e rimorchi intermodali messi a disposizione dal bando del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, di cui al decreto ministeriale 20 giugno 2017 e al decreto dirigenziale 17 luglio 2017.

I due decreti sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 178 del 1° agosto 2017 e riguardano, rispettivamente le "Modalità di erogazione delle risorse per investimenti a favore delle imprese di autotrasporto per l'annualità 2017" e le "Disposizioni operative di attuazione delle misure incentivanti di cui al decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 20 giugno 2017".

Le disposizioni del decreto ministeriale del 20 giugno 2017 disciplinano le modalità di erogazione delle risorse finanziarie relative all'anno 2017, nel limite di spesa pari a euro 35.950.177 e la loro ripartizione fra le varie tipologie d'investimento.

Le risorse disponibili sono destinate ad incentivi a beneficio delle imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi attive sul territorio italiano, regolarmente iscritte al Registro elettronico nazionale e all'Albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, per il rinnovo e l'adeguamento tecnologico del parco veicolare, per l'acquisizione di beni strumentali per il trasporto intermodale, nonchè per favorire iniziative di collaborazione e di aggregazione fra le imprese del settore, nei limiti e secondo le modalità di cui al presente decreto.

Il decreto direttoriale 17 luglio 2017 disciplina, invece, le modalità operative ed attuative della misura d'incentivazione, la gestione dell'attività istruttoria, le modalità di presentazione delle domande di ammissione ai benefici, nonchè le modalità di dimostrazione dei requisiti tecnici dei beni acquisiti. relativi alle modalità di erogazione delle risorse per investimenti a favore delle imprese di autotrasporto merci in conto terzi per l'annualità 2017 e modalità operative.

Le domande per accedere ai contributi vanno presentate esclusivamente in via telematica, utilizzando il portale dell'automobilista e devono contenere, a pena di inammissibilità, i dati indicati all'articolo 2, comma 1, del decreto direttoriale del 17 luglio 2017.
Le domande vanno sottoscritte con firma digitale dal rappresentante legale dell'impresa, o da un suo procuratore speciale del consorzio o della cooperativa richiedente, seguendo le specifiche modalità che saranno pubblicate nel sito web del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti nella sezione «autotrasporto» - «contributi ed incentivi».
Il sistema elettronico rilascerà ricevuta comprovante l'avvenuta trasmissione della domanda a tutti gli effetti di legge.
Le domande devono essere presentate a partire dal 18 settembre 2017 ed entro il termine perentorio del 15 aprile 2018.
L'importo massimo del contributo erogabile per singola impresa non può superare 700.000 euro.

In caso di esaurimento delle risorse a disposizione ed il numero delle imprese ammesse a beneficio non consenta l'erogazione degli importi loro spettanti, con successivo decreto verrà prevista una riduzione proporzionale dei contributi fra le stesse imprese.
Il Decreto Ministeriale n. 305 del 20 giugno 2017 stabilisce, infine, che i beni acquisiti tramite tali contributi non possono essere alienati e devono rimanere nella disponibilità dell'impresa beneficiaria fino al termine del 31 dicembre 2019, pena la revoca del contributo stesso.

Per scaricare il testo del decreto del 20 giugno 2017 clicca qui.
Per scaricare il testo del decreto del 17 luglio 2017 clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report