Mercoledì 20 giugno 2018

Dal 10 luglio 2018 sulle polizze auto di responsabilità civile dovranno essere applicati sconti obbligatori?

a cura di: TuttoCamere.it

Dal 10 luglio 2018 sulle polizze auto di responsabilità civile dovranno essere applicati degli sconti obbligatori.

Lo prevede il Provvedimento dell'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (IVASS) del 27 marzo 2018 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 83 del 10 aprile 2018), recante "Criteri e modalità per la determinazione da parte delle imprese di assicurazione degli sconti obbligatori".

Il presente Regolamento n. 37 è stato adottato ai sensi dell'art. 132-ter, commi 2 e 4 del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209 (Codice delle assicurazioni private), come novellato dal decreto legislativo 12 maggio 2015, n. 74 e dalla legge 4 agosto 2017, n. 124 (Legge annuale per il mercato e la concorrenza), attuativo della direttiva n. 2009/138 CE del Parlamento europeo e del Consiglio.

Alle nuove norme dovranno adeguarsi sia le imprese assicurative che hanno sede legale in Italia che quelle straniere che esercitano il ramo RC auto obbligatoria in regime di stabilimento o di libertà di prestazione di servizi in Italia.

Lo sconto obbligatorio però non sarà automatico poiché devono sussistere determinate condizioni, che sono quelle fissate dall'art. 132-ter, comma 1, lettere a), b) e c), del Codice delle assicurazioni private, e precisamente:

  1. nel caso in cui, su proposta dell'impresa di assicurazione, i soggetti che presentano proposte per l'assicurazione obbligatoria accettano di sottoporre il veicolo a ispezione da eseguire a spese dell'impresa di assicurazione ;
  2. nel caso in cui vengono installati, su proposta dell'impresa di assicurazione, meccanismi elettronici per la registrazione delle attività del veicolo (quale ad esempio la "scatola nera" o equivalenti);
  3. nel caso in cui vengono installati, su proposta dell'impresa di assicurazione, meccanismi elettronici che impediscono l'avvio del motore qualora sia riscontrato nel guidatore un tasso alcolemico superiore ai limiti stabiliti dalla legge per la conduzione di veicoli a motore.

Esiste poi una seconda tipologia di sconti, prevista dal comma 4 del citato art. 132-ter, che si applica automaticamente nei confronti di quei conducenti particolarmente virtuosi, ovvero per coloro che negli ultimi 4 anni non hanno provocato sinistri con responsabilità esclusiva, principale o paritaria.

Anche per beneficiare di questo sconto sull'assicurazione auto bisogna, però, soddisfare altri due importanti requisiti:

- il veicolo deve essere dotato di meccanismi elettronici che ne registrano l'attività. Se non ne è dotato il conducente deve acconsentire all'installazione da parte dell'agenzia assicurativa;

- il cliente deve risiedere nelle province con maggiore tasso di sinistrosità, dove il premio medio è più elevato, che, per il 2018, sono state indicate nell'allegato al provvedimento dell'IVASS del 27 marzo sorso.

Lo sconto obbligatorio e lo sconto obbligatorio aggiuntivo verrà applicato al premio di tariffa al netto delle imposte e del contributo al Servizio sanitario nazionale ed sarà pari ad una percentuale calcolata preventivamente dall'impresa.

Come stabilito dal comma 8 del citato art. 132-ter, resta fermo, nei casi di cui ai commi 2 e 4, l'obbligo di rispettare i parametri stabiliti dal contratto di assicurazione. Al fine del conseguimento della massima trasparenza, l'impresa di assicurazione dovrà pubblicare sul proprio sito internet l'entità degli scontieffettuati in attuazione delle disposizioni di cui ai commi 1, 2, 4 e 7, "secondo forme di pubblicità che ne rendano efficace e chiara l'applicazione".

Per scaricare il testo del provvedimento del 27 marzo 2018 clicca qui.
Per scaricare il testo del Codice delle assicurazioni private clicca qui.


Fonte: https://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report