Martedì 18 aprile 2017

Credito d'imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno: i chiarimenti ufficiali dell'Agenzia Entrate

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
L'Agenzia Entrate, con la circolare n. 12 del 13 aprile 2017, ha fornito chiarimenti in merito alle modifiche apportate in sede di conversione in legge del DL 243/2016 al credito d'imposta per investimenti nel Mezzogiorno disciplinato dalla L. 208/2015.
Le nuove norme trovano applicazione dal primo marzo 2017, data di entrata in vigore della legge di conversione del DL 243/2016.

Di conseguenza le acquisizioni di beni effettuate dal primo gennaio 2016 al 28 febbraio 2017 sono assoggettate alla disciplina previgente (compreso il divieto di cumulo), la quale trova applicazione anche nell'ipotesi in cui la comunicazione per la fruizione del credito d'imposta venga presentata all'Agenzia delle Entrate successivamente all'entrata in vigore delle nuove disposizioni.
Le acquisizioni di beni effettuate a partire dal primo marzo sono, invece, interamente assoggettate alla disciplina vigente.

La disciplina vigente prevede oltretutto un notevole aumento dei crediti d'imposta. 
Il credito d'imposta è stato esteso anche alla Regione Sardegna con effetto a partire dall'1 gennaio 2017.
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web